Ingegneria chimica e di processo
Laurea magistrale

Segnalazioni e reclami

La tua opinione è per noi molto importante perchè ci consente di migliorare la qualità delle attività formative, della struttura didattica e dei servizi.

Se vuoi segnalare:

  • osservazioni sulla didattica e i servizi agli studenti
  • problemi da notificare agli organi di gestione del tuo corso

puoi farlo seguendo la procedura di segnalazione reclami.

Cosa puoi segnalare

Segnalazioni/suggerimenti
Osservazioni su problemi generali riguardanti la didattica e i servizi per studenti e docenti e suggerimenti per il loro miglioramento.

Buone pratiche
Segnalazioni positive di esperienze, procedimenti o azioni.

Reclami/ricorsi
Rilievi formali su fatti o comportamenti che ritieni inappropriati e rispetto ai quali ti senti danneggiato.

Come presentare la segnalazione

Puoi presentare le segnalazioni via e-mail indicando chiaramente:

  • l’oggetto della segnalazione
  • cognome, nome e numero di matricola
  • corso di studio, anno di corso/fuoricorso a cui sei iscritto

Le segnalazioni devono essere presentate, tramite posta elettronica, ai responsabili indicati qui sotto,mettendo in copia il coordinatore del corso. Ti risponderemo entro 20 giorni lavorativi.

Oggetto della segnalazione

Responsabile della gestione della segnalazione

e-mail

1. Informazioni

1.1. Chiarezza delle procedure e delle responsabilità delle pratiche amministrative;
1.2. Chiarezza e completezza della segnaletica nelle strutture;
1.3. Adeguatezza e completezza delle informazioni nel sito web;
1.4. Leggibilità e comprensibilità della modulistica;
1.5. Reperibilità del personale addetto;
1.6. Correttezza e omogeneità del trattamento dell’utenza;
1.7. Altre segnalazioni legate agli aspetti amministrativi

Sportello dello Studente

sportello.ingegneria@unige.it

2.Logistica e Supporto all’attività didattica

2.1. Dimensione e numerosità delle aule, laboratori, sale studio;
2.2. Attrezzature e manutenzione delle aule e dei laboratori;
2.b.2. Orari di accesso alle biblioteche e ad ogni altro luogo comune;
2.3. Accessibilità delle aule, laboratori,
biblioteche, sale studio;
2.4. Gestione delle aule;
2.5. Organizzazione delle lezioni, orario e calendario degli esami di profitto e delle tesi;
2.6. Verifiche iniziali ed eventuale
gestione degli OFA;
2.7. Procedure on-line (prenotazione esami,riconoscimento CFU, esoneri);
2.8. Altre segnalazioni

Ufficio didattico

didattica.dicca@unige.it

2.b. Logistica relativa all’attività didattica
2.b.1. Attrezzature e manutenzione delle aule e dei laboratori;
2.b.2. Orari di accesso alle biblioteche e ad ogni altro luogo comune;
2.b.3. Accessibilità delle aule, laboratori, biblioteche, sale studio
2.b.4. Altre segnalazioni legate alla logistica dell’offerta didattica

Segreteria della Scuola di Scienze Umanistiche

assistenza@scienzeumanistiche.unige.it

3. Servizi di contesto

3.1. Servizi di orientamento in entrata;
3.2. Tutorato e servizi di orientamento durante gli studi;
3.3. Tirocini e accompagnamento al mondo del lavoro;
3.4. Servizi per le Relazioni Internazionali
3.5 Altre segnalazioni legate ai servizi di contesto alla didattica

Sportello dello Studente

sportello.ingegneria@unige.it

4. Attività Didattica

4.1. Reperibilità dei docenti;
4.2. Programmi di insegnamento;
4.3. Erogazione delle attività formative;
4.4. Modalità di accertamento;
4.5 Altre segnalazioni legate alle attività di insegnamento

Coordinatore del corso

marco.panizza@unige.it

Gestione delle segnalazioni


Per le segnalazioni di tipo logistico-amministrativo al problema viene assegnato un numero progressivo (ticket) che viene o immediatamente gestito o eventualmente assegnato dagli operatori ai settori di competenza.

L’utente viene contestualmente avvisato della presa in gestione del problema e della sua conclusione (servizio OTRS - Open-source Ticket Request System). La Commissione AQ prende in carico le segnalazioni e, se opportuno, suggerisce eventuali ulteriori azioni correttive.

Per le segnalazioni relative alla gestione dell’attività didattica (ambito 4 della tabella di cuisopra), la procedura prevede:

  1. Fase di ricezione e presa in carico
    Le segnalazioni vengono ricevute dal Coordinatore del Corso di Studi che provvede tempestivamente a notificarne al Segnalatore la “PRESA IN CARICO” mediante e-mail di conferma e garantisce la necessaria riservatezza del segnalante e di tutte le altre persone eventualmente coinvolte nella procedura.
  2. Fase di accertamento
    Il Coordinatore verifica la rilevanza e la fondatezza della segnalazione ricevuta, assicurandosi che la segnalazione sia circostanziata e motivata.
    Non saranno prese in considerazione le segnalazioni che non riportino l’indicazione di fatti precisi e verificabili. In questi ultimi casi, sarà data notizia al segnalante della valutazione di manifesta infondatezza e non rilevanza della sua segnalazione indicando in modo sintetico, chiaro ed esauriente le motivazioni del rifiuto.
  3. Fase di gestione e messa in opera di interventi correttivi
    Una volta verificata la fondatezza della segnalazione, il Coordinatore procede alla trasmissione della segnalazione alla Commissione AQ del CdS interessato dalla segnalazione.
    La Commissione AQ del CdS adotta quindi una decisione nella quale suggerisce eventuali azioni correttive; la decisione viene comunicata alle parti interessate.
    Anche qualora la Commissione AQ del CdS ritenga di non essere in grado di pervenire ad una decisione che contenga proposte operative e/o suggerisca azioni di miglioramento, essa provvede comunque a registrare la segnalazione. La Commissione AQ del CdS provvede altresì a dare conto periodicamente al CdS delle segnalazioni pervenute, salvaguardando sempre la riservatezza.
  4. Esito della segnalazione e comunicazione della risposta
    L’intero procedimento si esaurirà entro il termine massimo di 40 (quaranta) giorni dal suo avvio, coincidente con l’invio della segnalazione. In casi eccezionali, adeguatamente motivati, la Commissione AQ del CdS potrà avvalersi di un ulteriore periodo massimo di 30 (trenta) giorni, alla scadenza del quale il procedimento dovrà in ogni caso trovare definizione. Della chiusura del procedimento e del relativo esito verrà data idonea comunicazione da parte del Coordinatore del CdS via e-mail al segnalante e ad altri eventuali diretti interessati. L’Ufficio Didattica del DICCA archivia segnalazione o reclamo e relativo esito per verifica e valutazione dell'efficacia delle correzioni.