Ingegneria gestionale
Corso di laurea

Prova finale

Cos'è 

Per essere ammesso alla prova finale devi aver regolarmente frequentato le attività formative e conseguito i crediti previsti dall'ordinamento.

La prova finale consiste nella discussione di un elaborato scritto, tendente ad accertare la tua preparazione tecnico-scientifica e professionale.

Ai fini del conseguimento della laurea, l’elaborato finale consiste in una relazione scritta su una specifica attività da te svolta, sotto la guida di uno o più relatori, al fine di acquisire conoscenze utili per l’inserimento nel mondo del lavoro o per il proseguimento degli studi.

In ogni caso, tra i relatori deve essere presente almeno un docente della Scuola Politecnica o del tuo Corso di Studi.

L’elaborato finale può essere redatto anche in lingua inglese; in caso di utilizzo di altra lingua della UE è necessaria l’autorizzazione del CCS. In questi casi l’elaborato finale deve essere corredato dal titolo e da un ampio sommario in italiano.

La prova finale dovrà rivelare:

  • adeguata preparazione di base
  • adeguata conoscenza di contenuti caratterizzanti l'ingegneria gestionale
  • corretto uso delle fonti e della bibliografia
  • capacità sistematiche e argomentative
  • chiarezza nell'esposizione

La Commissione per la prova finale è composta da almeno cinque componenti, compreso il Presidente, ed è nominata dal Direttore del DIME.

Le modalità di svolgimento della prova finale consistono nella presentazione orale dell’elaborato finale alla commissione, seguita da una discussione sulle questioni eventualmente poste dai membri della commissione.

Cosa fare per laurearsi 

Se sei un laureando devi:

  1. Depositare il titolo della tesi
  2. Scegliere la sessione di laurea
  3. Compilare il questionario AlmaLaurea online
  4. Compilare la domanda di laurea online
  5. In caso tu abbia libri in prestito, restituiscili in biblioteca
  6. Compilare il questionario di valutazione del tuo corso di studi.

Ricordati di:

  1. Controllare di essere in regola con il pagamento delle tasse
  2. Pagare l’imposta di bollo di € 16 per l’emissione del Diploma di laurea (pagabile tramite i servizi on line – pagamento tasse e contributi)
  3. Verificare di avere sostenuto tutti gli esami e le attività formative
  4. Controlla che siano tutti segnati sulla tua carriera online.

Valutazione 

Il voto finale sintetizza la tua carriera, tenendo conto del raggiungimento degli obiettivi formativi del corso di laurea, e risulta dalla somma di due elementi:

  • media curriculare
  • valutazione della prova finale

In particolare:

  • la media curriculare (espressa in centodecimi) è costituita dalla media pesata sui CFU delle votazioni riportate per le attività didattiche inserite nel piano di studio del candidato che prevedono una votazione finale ed è trasmessa alla Commissione dalle segreterie studenti insieme alla carriera
  • per la prova finale il punteggio massimo complessivo attribuibile è pari a 8 punti, che devono tenere conto sia della qualità dell’elaborato finale, sia della capacità di presentare e discutere l’elaborato stesso, rispondendo alle domande formulate dalla Commissione. Concorre alla definizione del punteggio anche l’eventuale svolgimento di un periodo di studio all’estero; a tal proposito il contributo pari a 0,3 punti è dovuto ad un periodo di studio della durata minima di un semestre, che abbia comportato il riconoscimento di crediti formativi (almeno 12 CFU).

Per il conseguimento della laurea devi possedere una competenza minima di conoscenza della lingua inglese corrispondente al livello B1 del Consiglio d’Europa.
Per acquisire i crediti associati alla conoscenza della lingua inglese, devi superare la prova d’esame organizzata dal Settore sviluppo competenze linguistiche o esibire certificazione in originale per il livello B1, o superiore, acquisita presso un ente o istituto accreditato non più di tre anni accademici prima (ovvero, per l'a.a. 2021/22 sono validi i certificati conseguiti dal maggio 2019 in avanti). L’elenco dei certificati riconosciuti equipollenti è stabilito dal Settore Sviluppo competenze linguistiche in accordo con la Commissione Clat.
La Scuola Politecnica, al fine di supportare gli allievi nell'acquisizione del grado di competenza linguistica richiesto, organizza, con il supporto del Settore sviluppo competenze linguistiche, attività didattiche offerte a classi omogenee di studenti.

Il voto finale deriva da un unico arrotondamento del punteggio per:

  • difetto, quando i decimali sono minori o uguali a 5
  • eccesso, quando i decimali sono maggiori di 5

La commissione, all'unanimità, può attribuire la lode, se raggiungi (o superi) un punteggio di 112/110. Di norma non è prevista l'attribuzione della dignità di stampa per le tesi di laurea triennali.

Indicazioni tecniche 

Controlla di avere tutte le informazioni necessarie per la scrittura del tuo elaborato:

Ritiro della pergamena di laurea 

Per il ritiro della tua pergamena di laurea devi presentarti presso la portineria di via Balbi 5 (piano terra, da lunedì a sabato compresi - orario di apertura 8-19).

Se non puoi presentarti personalmente, puoi delegare per iscritto una persona di fiducia, allegando la fotocopia del tuo documento d’identità.

N.B. Se hai conseguito il titolo prima del 1 gennaio 2006 e non l'hai ancora ritirato devi contattare le Segreterie studenti.

Se hai conseguito il voto finale di 110/110 o 110/110 e lode ti verrà consegnata la pergamena durante due cerimonie ufficiali alla presenza della tua famiglia, dei mass media, del Rettore e dell'intera comunità accademica:

  • in occasione del festival dell'Università - UniverCity (per i laureati dall' 1/9 al 31/12 dell'anno precedente)
  • in occasione dell'inaugurazione del nuovo anno accademico (per i laureati dall'1/1 al 31/8 dell'anno in corso)

N.B. Se non puoi essere presente a queste occasioni potrai ritirare il diploma come sopra specificato.