Ingegneria civile
Laurea magistrale
Notizia

Double Master Degree in Civil Engineering (DMCE)

10/05/2021

construction

Quale doppio titolo mi offre la LM in Ingegneria Civile a Genova?

Il corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Civile ti offre un programma di doppio titolo mirato all’acquisizione del “Double Master Degree in Civil Engineering” (DMCE), vale a dire del titolo di “Laurea Magistrale in Ingegneria Civile” in Italia e del “Diplôme d'Ingénieur de l’Ecole des Mines d’Alès – Infrastructures et Grands Ouvrages (IGO)” in Francia, frequentando una parte del tuo percorso universitario presso UniGe e una parte presso l’EMA. 

Quali caratteristiche ha la sede partner?

L'École Nationale Supérieure des Mines d'Alès, nota anche come IMT Mines Alès, École des Mines d'Alès o EMA, è un’istituzione accademica francese fondata nel 1843 per decreto reale ed è una delle più antiche scuole di ingegneria in Francia. L’École des Mines d'Alès è recentemente entrata a far parte dell'Institut Mines Telecom (IMT), che è il più grande gruppo di scuole di ingegneria in Francia. La scuola è membro del gruppo francese dell’Écoles des Mines (che include altre scuole a Parigi, Douai, Nantes, Saint-Étienne, Albi-Carmaux and Nancy) e della Conférence des Grandes Écoles. Il campus principale si trova nella città di Alès, nel sud della Francia, a 1 ora da Montpellier ed a 5 ore da Genova. 

Che differenza c’è tra le Università francesi e le Grande Écoles?

Le "Grandes Écoles", cui appartiene l’EMA, rappresentano lo standard francese di eccellenza nella formazione scientifica, ingegneristica ed amministrativo-economica. In campo ingegneristico, esse conferiscono il “diplôme d'ingénieur”. L’École des Mines d'Alès ha 1.400 studenti, di cui il 20% sono studenti internazionali provenienti da 45 paesi, e ha siglato 90 partnerships internazionali con università straniere, tra cui 30 accordi di doppia laurea. Il percorso delle scuole di ingegneria francesi include 2 anni di classi “preparatorie” a contenuto teorico svolte in un istituto separato (CPGE: Classes Préparatoires aux Grandes Écoles), cui seguono 3 anni di corsi a contenuto applicativo svolti nella scuola di ingegneria vera e propria. A differenza del percorso universitario 3+2 cui appartengono anche le Università francesi, il percorso delle Ecoles è 2+3 e richiama la struttura della nostra precedente laurea in ingegneria quinquennale che comprendeva un biennio teorico seguito da un triennio applicativo.

Come si realizza il percorso formativo?

Il piano di studi proposto prevede, per gli studenti UniGe, dopo aver completato il primo anno della “Laurea Magistrale in Ingegneria Civile” a Genova e aver acquisito i relativi 48 ECTS, la prosecuzione degli studi frequentando due anni accademici presso Mines d’Alès e conseguendo i relativi 120 ECTS proposti dall’istituzione ospitante negli ultimi due anni del curriculum in “Infrastrutture e Grandi Opere” (inclusi i crediti previsti dal progetto finale di laurea). 

Per saperne di più leggi l'allegato.