Scienze e tecnologie per l'ingegneria elettrica e i sistemi complessi per la mobilità
Dottorato

Notizie ed eventi

Il corso in breve

Presentazione

Il dottorato in Scienze e Tecnologie per l'Ingegneria Elettrica e i Sistemi Complessi per la Mobilità (STIESCM) raccoglie le esperienze dei precedenti dottorati in Ingegneria elettrica e navale, attivi fino al XXVIII ciclo, e significativi contributi dal settore ICT (Information and Communication Technologies) e mira ad integrarli in un quadro generale di carattere interdisciplinare, in coerenza con la costituzione del Dipartimento di Ingegneria Navale, Elettrica, Elettronica e delle Telecomunicazioni (DITEN) presso il quale ha sede amministrativa e scientifica.
Il dottorato ha una forte connotazione scientifica ed industriale con stretti legami con realtà internazionali, nazionali e con l'industria presente in Liguria, le quali mettono in comune esperienze in vari settori (automazione, energia, ICT, trasporti) per introdurre "intelligenza" in sistemi quali reti elettriche, sistemi navali, impianti di automazione, specie quando si tratti di sistemi complessi.

Obiettivi formativi

Il dottorato STIESCM si fonda su una attività didattica coordinata con una intensa attività di ricerca, guidata dai tutor, completata anche con permanenze in qualificate sedi estere, intese a far acquisire capacità di lavoro indipendente, analisi, sintesi e sviluppo di contributi innovativi. La strutturazione del dottorato è volta a realizzare tre obiettivi formativi:
  • formazione propedeutica, per ridurre eventuali debiti formativi in ingresso, particolarmente nei settori della matematica applicata, acquisire competenze complementari e favorire l'inserimento di allievi di diversi corsi di studio
  • formazione di base alla ricerca
  • formazione specialistica alla ricerca

Sbocchi professionali

Il dottorato STIESCM apre l'accesso ai massimi livelli della ricerca scientifica nei campi dell'energia, dell'automazione, dell'elettronica, dei trasporti e delle problematiche ambientali. A seconda degli interessi, e delle attitudini personali, chi consegue il dottorato può avviarsi ad una carriera universitaria ovvero industriale, con prospettive anche di carattere imprenditoriale. L'esperienza maturata evidenzia che i Dottori di ricerca riescono a conseguire significativi risultati personali, in Italia e all'estero, presso Enti di Ricerca, industrie, piccole e medie Imprese (PMI) e studi di ingegneria, intraprendendo attività di libera professione o aprendosi a posizioni post-dottorali orientate alla ricerca e all'insegnamento universitario.

Info

Info 2020/21

Tipologia
Dottorato
Durata e crediti
3
anni
180
CFU
Ammissione
• Ingegneria elettrica
Valutazione per titoli
• Ingegneria elettrica - bando settembre
Valutazione per titoli
• Sistemi complessi per la mobilità
Valutazione per titoli e colloquio
Documenti utili
- Bando e allegati
Coordinatore
Mario Marchesoni

Coordinatore

M a
Benvenuto al corso di dottorato in Scienze e tecnologie per l'ingegneria elettrica e i sistemi complessi per la mobilità.

Il dottorato STIESCM non solo raccoglie un forte interesse della comunità scientifica nazionale ed internazionale, ma anche di quella industriale locale.
In Liguria infatti operano realtà industriali internazionali e locali nei due settori coinvolti nel dottorato. Diverse di queste aziende hanno offerto o continuano ad offrire borse di dottorato e assorbono i Dottori di ricerca riconoscendo loro l'esperienza maturata nel dottorato.

Mario Marchesoni
Coordinatore del Corso

Collaborazioni internazionali

Le collaborazioni internazionali con qualificate università e centri di ricerca, passate e in atto, sono numerosissime.
Si segnalano quelle relative ai professori stranieri afferenti al Collegio Docenti:
  • EPFL - École polytechnique fédérale de Lausanne, Lausanne - Svizzera
  • Universidad de Concepción, Department of electrical engineering - Cile
  • University of the South Pacific (USP), School of engineering and physics - Fiji
Stage di dottorandi in queste strutture sono frequenti.

Sito dedicato

Per avere più informazioni, visita il sito dedicato a questo dottorato.