Giurisprudenza - Genova
Laurea a ciclo unico

Cosa studierai

La laurea magistrale in Giurisprudenza ha una durata complessiva di 5 anni, nel corso dei quali lo studente acquisisce le competenze di base nell'ambito di tutte le principali branche del diritto e quelle più specifiche nei settori che più gli interessano.

Le lezioni si svolgono prevalentemente in lingua italiana, ma sono attivi anche insegnamenti in inglese.

Possono essere previste attività seminariali e di approfondimento, in cui spesso sono invitati eminenti esperti, anche dall’estero.

Le lezioni sono per la maggior parte di tipo frontale, ma sovente sono previste esercitazioni e simulazioni per mettere in pratica quanto si è appreso.

Tra le principali materie studiate, suddivise per ambiti:

  • privatistico: diritto civile, diritto di famiglia, diritto del lavoro, diritto commerciale;
  • comparatistico: sistemi giuridici comparati, diritto pubblico comparato;
  • pubblicistico: diritto costituzionale, diritto pubblico dell’informazione e della rete, diritto amministrativo e diritto urbanistico;
  • economico-finanziario: diritto finanziario e diritto tributario;
  • internazionalistico e dell’Unione europea: diritto internazionale e diritto dell’UE;
  • penalistico: diritto penale e penitenziario;
  • processualistico: diritto processuale civile e penale;
  • storico-filosofico: diritto romano, storia del diritto medievale e moderno, filosofia e sociologia del diritto.

Allo studente è dato modo altresì di specializzare il proprio percorso di studi con la scelta di alcuni insegnamenti complementari, personalizzandolo secondo i propri interessi e le propensioni personali.