Conservazione dei beni culturali
Corso di laurea

Laboratori

Quest'anno sono stati attivati i seguenti laboratori:

I semestre

1 CFU

Docenti: Carlo Montanari e Maria Angela Guido, con il supporto dei dott.ri Davide Attolini e Valentina Pescini

Periodo: I e II semestre a.a. 2021/2022

Inizio: verrà comunicato in seguito

Orario: sarà concordato con i frequentanti

Dove: aula da definire di volta in volta (Lab. LASA presso DAFIST, via Balbi 6, o DISTAV), Orto Botanico o altri siti di sopralluogo

Modalità didattica: principalmente in presenza, alcuni incontri a distanza

A numero chiuso (massimo 4 iscritti)


Indicativamente, metà delle ore verranno dedicate all'Archeobotanica (primo semestre) e metà alla Botanica applicata ai BBCC (secondo semestre da marzo 2022).

Argomenti trattati:

Parte 1 - Archeobotanica

  • Xilologia, Antracologia e Carpologia: analisi al microscopio per l'identificazione di campioni di legno, carbone, semi e frutti provenienti da siti di interesse archeologico e storico-ambientale
  • Palinologia: analisi al microscopio di campioni per identificazione di polline e fitoliti

Parte 2 - Botanica applicata ai BBCC

  • Analisi di flora biodeteriogena su manufatti di interesse storico, artistico, archeologico
  • Visite a giardini storici. Guida all’identificazione delle piante in base ai caratteri morfologici
  • Visite a giardini storici e a musei/palazzi con rappresentazioni artistiche di piante

1 CFU

Docente: Fabrizio Benente

Periodo: I e II semestre a.a. 2021/2022

Inizio: verrà comunicato in seguito

Orario: verrà comunicato in seguito

Modalità didattica: in presenza, nei locali del Laboratorio di Paletnologia e Archeologia medievale, discesa tra Via Balbi 2 e Via Balbi 4

A numero chiuso: per informazioni e iscrizioni contattare fabrizio.benente@unige.it

Attività di laboratorio post scavo (elaborazione e digitalizzazione degli archivi di scavo) e attività di classificazione e studio reperti medievali e post medievali relative alle indagini condotte nei seguenti siti: San Marziano (Carasco – GE), San Nicolò dell’Isola (Sestri Levante-GE), Orarorio Mortis e Orationis (Monterosso, SP), Villaggio Abbandonato di Pian dei Costi (Borzonasca, GE), Castrum Rapallini (Rapallo, GE).

2 CFU

Docente: Fabio Negrino

Periodo: I e II semestre a.a. 2021/2022

Inizio: ottobre 2021

Orario: dalle 14 alle 18

Dove: locali del Laboratorio di Paletnologia, discesa tra Via Balbi 2 e Via Balbi 4

Modalità didattica: in presenza ma limitato a tre studenti a turno. Ricordati di metterti in contatto con il docente per concordare i turni e la modalità di frequenza.

Il laboratorio consiste nella sistemazione e studio dei materiali archeologici provenienti dagli scavi pre-protostorici del Dipartimento.

N.B. Gli incontri si tengono in parte nel primo e in parte nel secondo semestre.

1 CFU

Docenti: Silvia Pallecchi e Elena Santoro

Periodo: I semestre a.a. 2021/2022

Inizio: verrà comunicato in seguito

Orario: verrà comunicato in seguito

Modalità didattica: in presenza

A numero chiuso, per iscrizioni contattare silvia.pallecchi@unige.it

Gli studenti potranno prendere parte alle attività di post-scavo relative all’indagine archeologica condotta a Policastro Bussentino (SA) e saranno coinvolti nelle seguenti attività:

  • elaborazione CAD e caratterizzazione delle planimetrie e delle sezioni grafiche di scavo
  • elaborazione CAD dei disegni dei reperti
  • revisione e archiviazione a computer delle schede di Unità Stratigrafica
  • revisione e archiviazione a computer delle schede dei reperti
  • archiviazione della documentazione fotografica di scavo
  • archiviazione della documentazione fotografica dei reperti
  • revisione del matrix di scavo, con definizione delle attività, messa in fase e periodizzazione
  • elaborazione delle piante di fase e di periodo
  • lettura e discussione delle relazioni dei laboratori di analisi
  • elaborazione delle ipotesi interpretative

Sarà valutata la possibilità di proseguire il laboratorio anche nel II semestre

1 CFU

Docente: Massimo Albanese

Inizio: giovedì 7 ottobre 2021 nell'aula informatica L del Polo didattico di via delle Fontane

Orario: dalle ore 16.00 alle ore 18.00

A numero chiuso (scrivere a massimo.albanese@unige.it)

Modalità didattica: in presenza (aula informatica)

Il laboratorio mira a fornire le conoscenze di base per un gruppo di applicativi (software) utilizzabili nell'ambito del settore dei beni culturali. In particolare, nel corso del laboratorio saranno analizzati gli elementi paradigmatici caratterizzanti la tipologia di software in oggetto e, ai fini dell’impostazione e sviluppo di un project work, saranno illustrate le procedure per l’uso del software adottato dal laboratorio.

Per avere più informazioni, visita la pagina dedicata al laboratorio su Aulaweb, che verrà attivata entro la fine di settembre.

II semestre

1 CFU

Docente: Giacomo Montanari

Periodo: II semestre a.a. 2021/2022

Inizio: verrà comunicato in seguito

Orario: verrà comunicato in seguito

Modalità didattica: in presenza, a numero chiuso (massimo 12 partecipanti)

Per informazioni e iscrizioni: gcm.montanari@gmail.com

Il laboratorio si articolerà in sei incontri da tre ore (18 ore) che comprenderanno visite e riflessioni relativi al patrimonio monumentale dell’Ateneo, alla sua dimensione conoscitiva (fonti, studi più o meno recenti, campagne fotografiche), conservativa (incontri con restauratori e/o consultazione di pubblicazioni in merito) e di divulgazione.

Verrà richiesta ai partecipanti la redazione di schede relative ad alcuni beni di pertinenza dell’Università che potranno servire anche per una divulgazione del patrimonio nei confronti del pubblico, che verranno verificate dal docente (questo ultimo impegno viene calcolato in 7 ore di attività).

Il programma dettagliato degli incontri verrà pubblicato in prossimità dell’avvio del laboratorio.

1 CFU

Docente: Elisabetta Villari

Periodo: II semestre a.a. 2021/2022

Inizio: aprile-maggio

Orario: verrà comunicato in seguito

Modalità didattica: Laboratorio misto in presenza e a distanza - massimo 15 iscritti. Composto da 8 incontri di 3 ore, di cui uno introduttivo gli altri comportano uscite, visite a Musei a Genova e fuori Genova , visite a siti etc.il programma dettagliato viene stabilito nella prima lezione.

Dove: l’aula del primo incontro verrà comunicata non appena possibile

Per informazioni e iscrizioni: evillari@hotmail.com

1 CFU

Docenti: Carlo Montanari e Maria Angela Guido, con il supporto dei dott.ri Davide Attolini e Valentina Pescini

Periodo: I e II semestre a.a. 2021/2022

Inizio: verrà comunicato in seguito

Orario: sarà concordato con i frequentanti

Dove: aula da definire di volta in volta (Lab. LASA presso DAFIST, via Balbi 6, o DISTAV), Orto Botanico o altri siti di sopralluogo

Modalità didattica: principalmente in presenza, alcuni incontri a distanza

A numero chiuso (massimo 4 iscritti)

Indicativamente, metà delle ore verranno dedicate all'Archeobotanica (primo semestre) e metà alla Botanica applicata ai BBCC (secondo semestre da marzo 2022).

Argomenti trattati:

Parte 1 - Archeobotanica

  • Xilologia, Antracologia e Carpologia: analisi al microscopio per l'identificazione di campioni di legno, carbone, semi e frutti provenienti da siti di interesse archeologico e storico-ambientale
  • Palinologia: analisi al microscopio di campioni per identificazione di polline e fitoliti

Parte 2 - Botanica applicata ai BBCC

  • Analisi di flora biodeteriogena su manufatti di interesse storico, artistico, archeologico
  • Visite a giardini storici. Guida all’identificazione delle piante in base ai caratteri morfologici
  • Visite a giardini storici e a musei/palazzi con rappresentazioni artistiche di piante

(Archeologia e storia dell’arte greca e romana)

1 CFU

Docente: Antonino Facella

Inizio: II semestre (marzo 2022)

Orario: verrà comunicato in seguito

Modalità didattica: in presenza

A numero chiuso, massimo 6 iscritti; criteri di selezione: nessuno. Per iscriversi inviare una mail a antonino.facella@unige.it a partire dal 14 febbraio 2022: saranno ammessi i primi sei che avranno fatto richiesta.

Per informazioni e iscrizioni: antonino.facella@unige.it

Nel laboratorio si svolgeranno attività di documentazione, archiviazione ed elaborazione di dati di scavo e ricognizione relativi alle ricerche archeologiche a Cifali (Chiaramonte Gulfi, RG), consistenti in:

  • informatizzazione schede di Unità Stratigrafica e Unità Topografica
  • archiviazione di documentazione fotografica di Unità Stratigrafiche, Unità Topografiche e reperti
  • elaborazione matrix, suddivisione in fasi e periodizzazione
  • disegno manufatti archeologici
  • acquisizione digitale di disegni di manufatti su lucido
  • schedatura reperti, elaborazione e implementazione schede materiali
  • eventuali altre attività, che saranno specificate in sede di laboratorio

1 CFU

Docente: Fabrizio Benente

Periodo: I e II semestre a.a. 2021/2022

Inizio: verrà comunicato in seguito

Orario: verrà comunicato in seguito

Modalità didattica: in presenza, nei locali del Laboratorio di Paletnologia e Archeologia medievale, discesa tra Via Balbi 2 e Via Balbi 4

A numero chiuso: per informazioni e iscrizioni contattare fabrizio.benente@unige.it

Attività di laboratorio post scavo (elaborazione e digitalizzazione degli archivi di scavo) e attività di classificazione e studio reperti medievali e post medievali relative alle indagini condotte nei seguenti siti: San Marziano (Carasco – GE), San Nicolò dell’Isola (Sestri Levante-GE), Orarorio Mortis e Orationis (Monterosso, SP), Villaggio Abbandonato di Pian dei Costi (Borzonasca, GE), Castrum Rapallini (Rapallo, GE).

1 CFU

Docente: Ada Gabucci

Inizio: II semestre a.a. 2021/2022

Orario: verrà comunicato in seguito

Modalità didattica: in presenza

Maggiori informazioni sul laboratorio, di nuova attivazione, verranno fornite non appena possibile.

2 CFU

Docente: Franca Canepa

Inizio: II semestre a.a. 2021/2022

Orario: verrà comunicato in seguito

Dove: Archivio Storico della Regione Liguria

Modalità didattica: verranno fornite informazioni in seguito

Per informazioni e iscrizioni: franca.canepa@regione.liguria.it

Durante il laboratorio verranno illustrati i presupposti teorici e pratici di base necessari per effettuare il riordino e l'inventariazione di un archivio storico, in particolare di un fondo contemporaneo.

Criteri di verifica dell'attività svolta: valutazione della schedatura delle unità archivistiche, ottenuta tramite l'utilizzo di sistemi informatici specifici per l'inventariazione e la descrizione degli archivi storici.

I materiali didattici ti verranno forniti dal docente durante le lezioni.

2 CFU

Docente: Fabio Negrino

Periodo: I e II semestre a.a. 2021/2022

Inizio: ottobre 2021

Orario: dalle 14 alle 18

Dove: locali del Laboratorio di Paletnologia, discesa tra Via Balbi 2 e Via Balbi 4

Modalità didattica: in presenza ma limitato a tre studenti a turno. Ricordati di metterti in contatto con il docente per concordare i turni e la modalità di frequenza.

Il laboratorio consiste nella sistemazione e studio dei materiali archeologici provenienti dagli scavi pre-protostorici del Dipartimento.

N.B. Gli incontri si tengono in parte nel primo e in parte nel secondo semestre.

Informazioni utili

Il monte ore indicato (25 ore=1 CFU, 50 ore=2 CFU) si riferisce all'impegno complessivo dello studente, che comprende lezioni frontali, attività pratiche, eventuale elaborazione di progetti o tesine.

Per ottenere informazioni più dettagliate su uno specifico laboratorio, invia una mail al docente responsabile.