Ingegneria biomedica
Corso di laurea

Prova finale

Cosa è

Per essere ammesso alla prova finale devi aver regolarmente frequentato le attività formative e conseguito i crediti previsti dall'ordinamento.

La Prova Finale consiste nella discussione, davanti ad una commissione, di un elaborato scritto sotto la guida di un relatore della scuola Politecnica del DIBRIS o di un membro del corso di studi in Ingegneria Biomedica e Bioingegneria.

Dovrai dimostrare di aver aquisito le conoscenze per poter sviluppare un progetto con aspetti teorici e applicativi.

L'elaborato:

  • è pari a 3 CFU, corrispondenti a 75 ore complessive di lavoro.
  • dovrà essere lungo massimo 8 pagine (circa 4.000 parole) compresa la copertina. Nel caso di prove finali in coppia potrà raggiungere le 12 pagine ( circa 6.000 parole)
  • potrà essere scritto in italiano o in inglese.

Come fare domanda di Laurea

Se sei un laureando devi:

  1. Scegliere la sessione di laurea
  2. Compilare il questionario AlmaLaurea online
  3. Compilare la domanda di laurea online
  4. In caso tu abbia libri in prestito, restituiscili in biblioteca
  5. Compilare il questionario di valutazione del tuo corso di studi

Ricordati di:

  1. Controllare di essere in regola con il pagamento delle tasse
  2. Pagare l’imposta di bollo di € 16 per l’emissione del Diploma di laurea (pagabile tramite i servizi on line – pagamento tasse e contributi)
  3. Verificare di avere sostenuto tutti gli esami e le attività formative
  4. Controlla che siano tutti segnati sulla tua carriera online

Valutazione

Devi inviare la relazione sul lavoro svolto al responsabile dell’attività e alla commissione di esame entro e non oltre 10 giorni dalla data in cui si svolgerà la prova finale.

Il responsabile dell’attività e la commissione valutano, indipendentemente, la qualità del tuo lavoro, attribuendo un punteggio per ciascuno dei seguenti elementi:

  • raggiungimento degli obiettivi
  • qualità/chiarezza della relazione
  • apporto personale
  • qualità/quantità del lavoro svolto nelle 75 ore di attività

Durante la Prova d'esame la commissione può aggiungere fino ad un massimo di 8 punti alla media in 110esimi ottenuta dalla media pesata sui crediti delle votazioni riportate per le attività didattiche.

Gli 8 punti sono cosi suddivisi:

  • max 5 punti, corrispondenti al punteggio per la prova finale, cosi divisi:
    • massimo 3 punti per la qualità complessiva del lavoro svolto
    • massimo 2 punti per la capacità di comunicare e argomentare durante il colloquio d’esame
  • max 3 punti, per la tua carriera, cosi divisi:
    • da 0 a 2 punti in funzione della media ponderata dei voti riportati nel triennio
      • 2 punti se la media ponderata è ≥ 27
      • 1 punto se la media ponderata è ≤ 24 e < 27
      • 0 punti se la media ponderata è < 24
    • 1 punto se sostieni la prova finale entro il 31 dicembre del terzo anno accademico dalla data di prima immatricolazione

Ritiro della pergamena di laurea

Per il ritiro della tua pergamena di laurea devi presentarti presso la portineria di via Balbi 5 (piano terra, da lunedì a sabato compresi - orario di apertura 8-19).

Se non puoi presentarti personalmente, puoi delegare per iscritto una persona di fiducia, allegando la fotocopia del tuo documento d’identità.

N.B. Se hai conseguito il titolo prima del 1 gennaio 2006 e non l'hai ancora ritirato devi contattare le Segreterie studenti.

Se hai conseguito il voto finale di 110/110 o 110/110 e lode ti verrà consegnata la pergamena durante due cerimonie ufficiali alla presenza della tua famiglia, dei mass media, del Rettore e dell'intera comunità accademica:

  • in occasione del festival dell'Università - UniverCity (per i laureati dall' 1/9 al 31/12 dell'anno precedente)
  • in occasione dell'inaugurazione del nuovo anno accademico (per i laureati dall'1/1 al 31/8 dell'anno in corso)

N.B. Se non puoi essere presente a queste occasioni potrai ritirare il diploma come sopra specificato.