Ingegneria biomedica
Corso di laurea

Didattica in tempo di Covid-19

Indicazioni generali 

Troverete in questa pagina alcune indicazioni relative alle attività didattiche di UniGe nel primo semestre del a.a. 2020/21.

La didattica potrà avvenire in tre possibili modalità:

  • a distanza
  • in presenza
  • mista - parte delle attività didattiche saranno in aula ed altre online; quando in presenza, gli studenti potranno essere distribuiti su più aule

Indicazioni specifiche

Scegli il tuo anno di corso per conoscere le modalità di erogazione della didattica.

Lezioni

Le norme sul distanziamento richiedono che le aule siano occupate a non più del 20-30% della loro capienza. In pratica soltanto le aule più grandi saranno utilizzabili per le lezioni, quindi non sarà possibile offrire in presenza tutti gli insegnamenti. 


Abbiamo quindi riorganizzato il calendario delle lezioni in modo da offrire per ogni anno di corso almeno alcuni insegnamenti in presenza.  Tutti gli altri insegnamenti saranno invece offerti a distanza.


Insegnamenti in presenza: FONDAMENTI DI INFORMATICA, GEOMETRIA


Insegnamenti a distanza: ANALISI MATEMATICA, FISICA GENERALE, FISIOLOGIA, LINGUA INGLESE (autoapprendimento)


Per permettere di rispettare i vincoli di distanziamento, formeremo 3 gruppi di studenti, ai quali saranno offerte le stesse attività didattiche (lezioni, esercitazioni) in giorni e orari diversi.  In pratica durante la settimana verrete in università a frequentare le lezioni soltanto per alcuni giorni o mezze giornate e seguirete da casa le lezioni rimanenti. 


Siamo in grado di garantire a tutti la possibilità di seguire le lezioni in presenza, ma siamo anche consapevoli che alcuni di voi (es stranieri, fuorisede) potrebbero comunque preferire seguire le lezioni a distanza. Questa possibilità sarà comunque garantita, perché tutte le lezioni e esercitazioni in presenza saranno trasmesse anche in streaming (Microsoft Teams). A questo scopo ogni aula sarà attrezzata con una telecamera orientabile puntata su docente e lavagna. I singoli docenti potranno decidere se rendere disponibili anche le registrazioni.

Si tratta di un aggravio notevole di lavoro per noi docenti, specie chi insegna nei primi anni con le classi più numerose,  ma lo riteniamo  necessario per offrire una formazione di qualità. 


Naturalmente se si verificasse un aggravamento della situazione tutta la didattica tornerebbe al 100% a distanza come nello scorso semestre. 


Prima dell’inizio delle lezioni chiederemo a ciascuno di voi di esprimere l’intenzione se partecipare o meno alle lezioni in presenza. Sulla base di questa opzione formeremo dei gruppi fissi, validi per tutto l’anno, che frequenteranno le lezioni in presenza in giorni diversi.


Per fare la tua scelta vai qui:


https://2020.aulaweb.unige.it/course/view.php?id=5532


Lezioni

Le norme sul distanziamento richiedono che le aule siano occupate a non più del 20-30% della loro capienza. In pratica soltanto le aule più grandi saranno utilizzabili per le lezioni, quindi non sarà possibile offrire in presenza tutti gli insegnamenti. 


Abbiamo quindi riorganizzato il calendario delle lezioni in modo da offrire per ogni anno di corso almeno alcuni insegnamenti in presenza.  Tutti gli altri insegnamenti saranno invece offerti a distanza.


Insegnamenti in presenza: BIOELETTRONICA, COMUNICAZIONI ELETTRICHE


Insegnamenti a distanza: FISICA MATEMATICA, TEORIA DEI SISTEMI, TEORIA DEI CIRCUITI, ALGORITMI E PROGRAMMAZIONE ORIENTATA AGLI OGGETTI


Per permettere di rispettare i vincoli di distanziamento, formeremo 2 gruppi di studenti, ai quali saranno offerte le stesse attività didattiche (lezioni, esercitazioni) in giorni e orari diversi.  In pratica durante la settimana verrete in università a frequentare le lezioni soltanto per alcuni giorni o mezze giornate e seguirete da casa le lezioni rimanenti. 


Siamo in grado di garantire a tutti la possibilità di seguire le lezioni in presenza, ma siamo anche consapevoli che alcuni di voi (es stranieri, fuorisede) potrebbero comunque preferire seguire le lezioni a distanza. Questa possibilità sarà comunque garantita, perché tutte le lezioni e esercitazioni in presenza saranno trasmesse anche in streaming (Microsoft Teams). A questo scopo ogni aula sarà attrezzata con una telecamera orientabile puntata su docente e lavagna. I singoli docenti potranno decidere se rendere disponibili anche le registrazioni.

Si tratta di un aggravio notevole di lavoro per noi docenti, specie chi insegna nei primi anni con le classi più numerose,  ma lo riteniamo  necessario per offrire una formazione di qualità. 


Naturalmente se si verificasse un aggravamento della situazione tutta la didattica tornerebbe al 100% a distanza come nello scorso semestre. 


Prima dell’inizio delle lezioni chiederemo a ciascuno di voi di esprimere l’intenzione se partecipare o meno alle lezioni in presenza. Sulla base di questa opzione formeremo dei gruppi fissi, validi per tutto l’anno, che frequenteranno le lezioni in presenza in giorni diversi.


Per esprimere la tua opzione vai qui:


https://2020.aulaweb.unige.it/course/view.php?id=5532

Lezioni

Le norme sul distanziamento richiedono che le aule siano occupate a non più del 20-30% della loro capienza. In pratica soltanto le aule più grandi saranno utilizzabili per le lezioni, quindi non sarà possibile offrire in presenza tutti gli insegnamenti. 


Abbiamo quindi riorganizzato il calendario delle lezioni in modo da offrire per ogni anno di corso almeno alcuni insegnamenti in presenza.  Tutti gli altri insegnamenti saranno invece offerti a distanza.


Insegnamenti in presenza: 

FONDAMENTI DI ELABORAZIONE DATI E SEGNALI BIOMEDICI 

FONDAMENTI DI STRUMENTAZIONE BIOMEDICA

SCIENZA E TECNOLOGIA DEI MATERIALI


Insegnamenti a distanza:

CONTROLLI AUTOMATICI


Per permettere di rispettare i vincoli di distanziamento formeremo 2 gruppi di studenti, ai quali saranno offerte le stesse attività didattiche (lezioni, esercitazioni) in giorni e orari diversi.  In pratica durante la settimana verrete in università a frequentare le lezioni soltanto per alcuni giorni o mezze giornate e seguirete da casa le lezioni rimanenti. 


Siamo in grado di garantire a tutti la possibilità di seguire le lezioni in presenza, ma siamo anche consapevoli che alcuni di voi (es stranieri, fuorisede) potrebbero comunque preferire seguire le lezioni a distanza. Questa possibilità sarà comunque garantita, perché tutte le lezioni e esercitazioni in presenza saranno trasmesse anche in streaming (Microsoft Teams). A questo scopo ogni aula sarà attrezzata con una telecamera orientabile puntata su docente e lavagna. I singoli docenti potranno decidere se rendere disponibili anche le registrazioni.

Si tratta di un aggravio notevole di lavoro per noi docenti, specie chi insegna nei primi anni con le classi più numerose,  ma lo riteniamo  necessario per offrire una formazione di qualità. 


Naturalmente se si verificasse un aggravamento della situazione tutta la didattica tornerebbe al 100% a distanza come nello scorso semestre. 


Prima dell’inizio delle lezioni chiederemo a ciascuno di voi di esprimere l’intenzione se partecipare o meno alle lezioni in presenza. Sulla base di questa opzione formeremo dei gruppi fissi, validi per tutto l’anno, che frequenteranno le lezioni in presenza in giorni diversi.


Per esprimere la tua opzione vai qui:


https://2020.aulaweb.unige.it/course/view.php?id=5532

Regole per entrare negli edifici universitari

Indicazioni per lo svolgimento delle lezioni in presenza 

Leggi scrupolosamente le indicazioni complete che devi seguire per ridurre il rischio di contagio da Covid-19, durante l'intera permanenza negli spazi dell’Università.

Norme igieniche 

Ricordati di rispettare le misure igieniche raccomandate dal Ministero della Salute:

  • lavati spesso le mani con acqua e sapone o con gel a base alcolica
  • evita abbracci e strette di mano
  • evita il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie acute
  • mantieni una distanza interpersonale di almeno un metro
  • starnutisci e/o tossisci coprendo naso e bocca ed evitando il contatto delle mani con le secrezioni respiratorie
  • evita l'uso promiscuo di bottiglie e bicchieri
  • non toccarti occhi, naso e bocca con le mani
  • non prendere farmaci antivirali né antibiotici a meno che siano prescritti dal medico
  • pulisci le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcol
  • i prodotti Made in China e i pacchi ricevuti dalla Cina non sono pericolosi
  • gli animali da compagnia non diffondono il nuovo Coronavirus
  • se hai sintomi simili all'influenza resta a casa, non recarti al pronto soccorso o presso gli studi medici, ma contatta il medico di medicina generale, i pediatri di libera scelta, la guardia medica o i numeri regionali

N.B. L'uso della mascherina è obbligatorio.