Ingegneria nautica
Corso di laurea

Prova finale

Cosa è

Per essere ammessi alla prova finale devi aver regolarmente frequentato le attività formative e conseguito i crediti previsti dall'ordinamento.

La prova finale consiste nella discussione, di fronte ad una commissione, di un elaborato scritto.

L'elaborato prevede lo svolgimento, sotto la guida di uno o più relatori, di un progetto di massima di un'imbarcazione da diporto a vela o a motore entro i 24 metri.

Questa attività ti consente di applicare tutte le competenze acquisite nel corso dei tre anni di studio e di acquisire inoltre conoscenze utili per l'inserimento nel mondo del lavoro o per l'eventuale proseguimento degli studi.

Tra i relatori deve essere presente almeno un docente della Scuola Politecnica e/o del Dipartimento di riferimento.

Potrai scrivere la tua relazione anche in lingua inglese. Se volessi scriverla in una altra lingua dell'EU dovrai chiedere una autorizzazione.

In questi casi, dovrai scrivere titolo e un abstract in italiano.

Valutazione

La valutazione della prova finale da parte della commissione avviene aggiungendo un punteggio da 0 a 8 punti alla tua media ponderata, in centodecimi.