Ingegneria navale
Corso di laurea

Dopo la laurea

Il laureato in Ingegneria Navale

Chi è?

L' Ingegnere Navale é colui che si occupa della produzione, gestione ed organizzazione delle attività tecnico-commerciali legate alla nave ed ai trasporti marittimi, sia nelle imprese manifatturiere che in quelle dei servizi.

Cosa fa?

Grazie alla sua cultura di base scientifica, matematica, di fisica e chimica, gestisce e coordina gruppi di lavoro, assumendo ruoli di responsabilità tecnica-organizzativa e di problem solving, nei settori dell'architettura navale, della costruzione e degli impianti navali.

 

Dove lavora?

L'operato dell'Ingegnere Navale é in grado di applicarsi a diverse aree d'interesse, tra cui i Cantieri di costruzione e di riparazione di navi, le Imbarcazioni e mezzi marini, le Industrie per lo sfruttamento delle risorse marine, le Compagnie di navigazione, gli Istituti di classificazione ed Enti di sorveglianza, i Corpi tecnici della Marina Militare e gli
Studi Professionali di progettazione e peritali.