Ingegneria elettrica
Laurea magistrale

Il corso in breve

Presentazione

La laurea magistrale assicura un elevato approfondimento di metodi e contenuti scientifici e l'acquisizione di competenze professionali, di progetto e di analisi, che garantiscono una visione complessiva nell'ambito elettrico. Il laureato ha una vasta e approfondita cultura tecnico-scientifica nel settore dell'energetica elettrica, dell'automazione industriale e dei sistemi di trasporto, che gli permette di inserirsi nel mondo professionale o in quello della ricerca avanzata.

Imparare facendo

Gli allievi eseguono esperienze pratiche nei laboratori dipartimentali o presso aziende esterne nel settore dell’automazione industriale, dell’elettronica di potenza e degli azionamenti elettrici, sia in ambito simulato che su apparati reali.

Sbocchi professionali

  • Settore manifatturiero
  • produzione e distribuzione di energia
  • automazione industriale
  • libera professione
  • società di ingegneria
  • ambiti gestionali e tecnico-organizzativi
  • Pubblica Amministrazione
  • ricerca scientifica e sviluppo industriale.

Scheda

Scheda

Tipologia
Laurea magistrale
Durata e crediti
2
anni
120
CFU
Classe
LM-28
Ingegneria elettrica
Ammissione
Accesso libero
Sede
Genova
Lingua
Italiano
Modalità di erogazione
tradizionale
Costi
Da 0 a 3000 euro all'anno. Scopri se hai diritto a borse e esenzioni
Sedi internazionali e partner
Per esperienze all'estero
Coordinatore
Stefano Massucco
Vecchio sito
link

Cosa imparerai

  • gestire l'energia elettrica in tutte le forme

    energie rinnovabili, automazione, ICT, smartgrid, smartcity

  • progettare e realizzare in modo sostenibile

    componenti, impianti e sistemi utili nella vita quotidiana

  • sistemi per la mobilità intelligente

    metropolitane, ferrovie, auto e bus elettrici, navi da crociera

  • realizzare e automatizzare sistemi complessi

    azionamenti e robotica per automazione di fabbrica e di processo

  • studio di materiali innovativi

    le nanotecnologie, i materiali ad alta efficienza energetica

  • applicazioni dell'elettronica di potenza

    conversione e controllo efficiente della potenza elettrica

  • modellistica e sistemi di calcolo

    realizzazione di modelli numerici della realtà fisica

  • affidabilità, compatibilità e sostenibilità

    risk analysis, sicurezza elettro-magnetica di persone e ambiente

  • miglioramento dell'efficienza energetica

    analizzare e efficientare applicazioni industriali e civili

  • sicurezza dell'ambiente e del lavoro

    legislazione vigente, normative tecniche e casi di studio pratici

  • competenze trasversali (soft skill)

    leadership, efficacia relazionale, teamworking, problem solving

  • aspetti etico-sociali del proprio lavoro

    responsabilità professionali e sociali, etica comportamentale

Sapevi che...

  • L'energia elettrica pervade tutta la nostra esistenza: il suo studio è innovativo e di elevato valore sociale
  • Molti e rapidi sono gli sbocchi professionali in aziende nazionali e internazionali con sede anche a Genova
  • L'Ingegnere elettrico è molto apprezzato per la sua preparazione interdisciplinare, specifica e flessibile
  • I laureati in Ingegneria elettrica sono molto soddisfatti degli studi e si iscriverebbero ancora
  • Gli Ingegneri elettrici sono curiosi, appassionati, predisposti a innovative ricerche progettuali
  • Una delle nuove sfide da affrontare è l'ottimizzazione dei flussi energetici

Contenuti

Coordinatore

Stefano Massucco
Caro studente,
la scelta della laurea magistrale con la specializzazione che essa comporta è un momento importante, che può aprire e consolidare prospettive future e opportunità di grande interesse.

Stefano Massucco
Coordinatore del Corso

Ingegneria elettrica è una scelta intelligente - smart si usa dire oggi: l'energia elettrica è qualcosa che non si vede, ma è presente in quasi tutte le nostre azioni quotidiane. ?una forma di energia sostenibile (le energie rinnovabili), flessibile e ragionevolmente economica, con applicazioni alle smart city, ai trasporti, all'automazione avanzata. Con la laurea magistrale in Ingegneria elettrica avrai l'opportunità di approfondire temi di grande attualità e innovativi, legati alle tecnologie industriali di base e al mondo ICT ed elettronico. Le aziende, localizzate anche qui a Genova e in Liguria, apprezzano molto la figura dell'Ingegnere elettrico e ci richiedono costantemente personale qualificato. Ti aspettiamo per continuare ad aiutarti a progettare e realizzare il tuo futuro.

Dove siamo

Dipartimento di Ingegneria navale, elettrica, elettronica e delle telecomunicazioni - DITEN
Via all'Opera Pia 11a
16145 Genova

Ufficio didattica DITEN
Villa Cambiaso
Via Montallegro 1
16145 Genova

Storie di successo

A n
Ero appassionato del tema energia e il mio grande dilemma è stato quello di scegliere tra ingegneria meccanica e ingegneria elettrica, che dalle informazioni raccolte durante vari incontri mi sembravano le più vicine ai miei interessi. La scelta è stata un po' fortuita, ma presto mi  sono accorto che è stata quella giusta.

Andrea Bonfiglio
Ricercatore all'Università di Genova


Mi sono appassionato a tal punto dell'energia e dell'ingegneria elettrica che, finita la laurea quinquennale, ho deciso di continuare ad approfondire l'argomento della mia tesi, svolta in collaborazione con un'azienda genovese sul controllo delle centrali per la produzione di energia elettrica.
P a
Quello che all'inizio mi aveva colpita era il fatto che l'ingegnere elettrico fosse una figura trasversale, che potesse in qualche modo andare a lavorare in tanti campi diversi e nel nostro corso di studio l'ho riscontrato molte volte. Durante gli anni mi sono poi interessata alla parte di controllo delle fonti rinnovabili.

Paola Pongiglione
Dottoranda in Ingegneria elettrica all'Università di Genova

Per saperne di più

Coordinatore
Stefano Massucco

Manager didattico
Irene Bastreri
Via Montallegro 1, Villa Cambiaso
16145 Genova
+39 010 353 2041
didattica@diten.unige.it