Ingegneria elettrica
Laurea magistrale

Verifica dei prerequisiti

Come funziona

Per poter accedere al corso devi sostenere una verifica dei prerequisiti.

La prova consiste in un test scritto, con particolare attenzione alla conoscenza di nozioni fondamentali dell’ingegneria e di aspetti applicativi e professionali relativi ai seguenti temi:

  • campi e circuiti elettrici e magnetici
  • componenti per la conversione elettromeccanica dell’energia
  • sistemi elettrici per il trasferimento dell’energia
  • dispositivi ed architetture per la misurazione elettrica ed elettronica

La prova è sostenuta davanti ad una Commissione nominata dal Consiglio dei Corsi di Studio in Ingegneria Elettrica. Per poter sostenere la prova devi pre-immatricolarti sul portale di Ateneo e prenotare la data in cui intendi sostenerla, tra quelle disponibili. Se non superi la verifica puoi ripeterla al massimo tre volte.

Esoneri

Sei esonerato dalla verifica dei prerequisiti se hai:

  • una laurea triennale, italiana o estera, con un voto di almeno 9/10 del massimo previsto dalla tua laurea
  • un voto finale corrispondente almeno alla classifica “A” del sistema ECTS
  • una certificazione linguistica di livello B2 o superiore

Per prepararti

Gli argomenti presenti in verifica saranno:

  • campi e circuiti elettrici e magnetici
  • componenti per la conversione elettromeccanica dell’energia
  • sistemi elettrici per il trasferimento dell’energia
  • dispositivi ed architetture per la misurazione elettrica ed elettronica