Lingue e culture moderne
Corso di laurea
Notizia

Introduzione alla lingua yiddish e alla cultura ebraica in Europa Centro-Orientale

30/06/2020

Cover photo - Letterature e culture classiche e moderne

Lo yiddish, una lingua senza terra, senza frontiere e senza eserciti, era la lingua parlata dagli ebrei dell'Europa orientale, era diffuso anche negli Stati Uniti, in America Latina, in Africa del Sud. Ha espresso una grande letteratura e una grande cultura, ed è stato sterminato nelle camere a gas e nei gulag.

Studiare lo yiddish è opporsi alla crudeltà della Storia.


Il modulo di 18 ore (3 CFU) è composto indicativamente di 9 ore di semplici esercitazioni linguistiche e 9 ore di storia e storia della letteratura, con elementi di cultura materiale e religiosa.


L'insegnamento, diretto a tutti gli studenti della Scuola di Scienze Umanistiche, si svolgerà in modalità on line nel I semestre. I crediti saranno inseriti fra le "Attività altre". Tutti i testi saranno forniti in Aula Web.


Docente: Prof.ssa Laura Quercioli Mincer