Scienze motorie, sport e salute
Corso di laurea
Notizia

Nanoparticelle d’oro per salvare i neuroni dalla morte cellulare

29/06/2020

Neurone - neuron

Un team di ricercatori internazionali ha realizzato uno studio, a cui ha partecipato anche UniGe, su nanoparticelle d'oro in grado di contrastare la morte cellulare dei neuroni esposti a sovraeccitamento (eccitotossicità).


le nanoparticelle sono state realizzate in laboratorio dal team IIT di Lecce e sono decorate con peptidi che permettono l’inibizione selettiva dei recettori extrasinaptici del glutammato coinvolti nel fenomeno dell’eccitotossicità. La dimensione delle nanoparticelle è 20/50 volte maggiore quella dei farmaci classici e questa loro caratteristica fa sì che non blocchino tutti i recettori presenti sulla cellula, ma solo quelli localizzati all’esterno delle sinapsi. In questo modo viene mantenuta la corretta trasmissione del segnale nervoso, ma evitata l’eccessiva attivazione che induce la morte cellulare del neurone.


Leggi l'articolo completo su UniGe.life visitando il link utile.