Scienze motorie, sport e salute
Corso di laurea

Dopo la laurea

Il laureato in Scienze motorie, sport e salute

Chi è?
  • Istruttore di discipline sportive non agonistiche
  • allenatore e tecnico sportivo
  • osservatore sportivo
  • organizzatore di eventi
  • conduttore di strutture sportive.
Cosa fa?

Svolge le funzioni di:

  • operatore della prevenzione nelle situazioni di rischio della salute quali la sedentarietà, obesità, ecc
  • organizzatore delle attività motorie, sportive e del tempo libero nelle varie fasce di età - evolutiva, anziana e adulta
  • consulente per le attività motorio-sportive presso società e organizzazioni sportive pubbliche e private
  • educatore tecnico-sportivo nella conduzione tecnica di attività motorie e sportive mediante l'ausilio di attrezzi e strumenti specifici - fitness e wellness
  • preparatore nella programmazione e conduzione di programmi di allenamento
  • educatore tecnico-sportivo per l'attività adattata finalizzata al mantenimento dell'efficienza fisica e psico-fisica.
Dove lavora?
  • Esercizio della libera professione o in associazione di centri di attività motoria e sportiva
  • assunzione da parte di aziende del settore sportivo, da parte di centri di ricerca e strutture dedicate alle attività motorie e/o sportive
  • gestione di gruppi sportivi, ricreativi e di fitness
  • divulgazione scientifica.

Può inoltre proseguire la propria formazione con:

  • lauree magistrali LM-67, LM-68 e LM-A030
  • corsi universitari di Alta formazione - corsi di perfezionamento, master universitario di I livello
  • ricerca universitaria in ambito di movimento-sport (assegno di ricerca, ricercatore universitario) o in istituti di ricerca di diritto pubblico.