Design del prodotto e dell'evento
Laurea magistrale

Notizie ed eventi

Il corso in breve

Presentazione

Evento è una delle parole più in uso dell’attualità: indica azioni, periodi, rappresentazioni, manifestazioni culturali. L'evento è processo divulgativo e anello di congiunzione tra il prodotto inteso come merce e il prodotto inteso come bene culturale, è attività a servizio di una filiera o di un territorio.

Il Corso di laurea magistrale in Design del prodotto e dell'evento forma designer di prodotti, designer della comunicazione, brand designer, designer di eventi e fa evolvere la figura del designer a consulente globale, capace di coordinare l'intero processo dall'ideazione alla distribuzione e alla diffusione dell'immagine.

Imparare facendo

La formazione si integra con le realtà produttive attraverso attività seminariali, visite e tirocini in azienda, workshop sui temi attuali del settore.

Sbocchi professionali

Aziende pubbliche e private di prodotti e servizi, studi e società di progettazione, libera professione.

Istituzioni pubbliche, agenzie di comunicazione, istituzioni culturali e museali.

Scheda

Scheda

Tipologia
Laurea magistrale
Durata e crediti
2
anni
120
CFU
Classe
LM-12
Design
Ammissione
Accesso libero
Sede
Genova
Lingua
Italiano
Modalità di erogazione
tradizionale
Costi
Da 0 a 3000 euro all'anno. Scopri se hai diritto a borse e esenzioni
Sedi internazionali e partner
Per esperienze all'estero
Coordinatore
Raffaella Fagnoni
Vecchio sito
link

Cosa imparerai

  • problem solving

    attraverso il dare forma, costruendo visioni e scenari

  • sporcarti le mani

    realizzando prodotti e installazioni presso eventi e manifestazioni

  • il valore del bello

    attraverso l'estetica, la storia sociale dell'arte, le teorie del design contemporaneo

  • lavorare in gruppo

    relazionarsi con altre professionalità e altre discipline

  • leggere il progetto

    imparare a riconoscere come sono fatte le cose e perché, saper scegliere

  • il metodo prosev

    la relazione prodotto-servizio-evento con esperienze nei laboratori

  • gestire un processo progettuale

    lavorando per committenti reali come motori di contaminazione tra linguaggi e tecniche

  • brand design

    l'identità di un prodotto o di un territorio ne definisce la credibilità e la reputazione

  • comunicare è narrare una storia

    strumenti e tecniche della comunicazione, del design digitale e multimediale

Sapevi che...

  • Si studia il legame fra il prodotto, il servizio e l'evento
  • Creatività e razionalità sono i due poli attorno a cui ruota il processo di design
  • L'ambiente del corso è internazionale, gli studenti provengono da paesi diversi
  • Si studia e si lavora in gruppo, imparando a condividere e a relazionarsi con altri
  • Avrai a che fare con committenti reali, avrai l'opportunità di incontrare ospiti di imprese e istituzioni
  • Il fare è il modo che proponiamo per imparare, conoscere, pensare

Contenuti

Evento è un processo divulgativo, è anello di congiunzione tra il prodotto inteso come merce e il prodotto inteso come bene culturale, è un’attività a servizio di una filiera o di un territorio.

Il progetto di un prodotto o di un evento richiede svariate conoscenze: storia del design, tecniche di rappresentazione e strumenti di comunicazione, evoluzione dei materiali, tecnologie di trasformazione, semantica, sociologia, implicazioni sociali ed etiche del progetto.

Coordinatore

Raffaella Fagnoni
La competenza principale del designer consiste nel saper dare forma: dare forma a prodotti, ma anche a situazioni e a processi più complessi; saper immaginare e coordinare sistemi di azioni per trasformare le situazioni esistenti e renderle migliori. Ma non pensate di essere degli inventori, di voler inquadrare tutto seguendo tendenze e misurando con il metro del premio o del successo. Piuttosto cominciate ad allenarvi con curiosità, ironia, autocritica e soprattutto con la voglia di studiare, perché il lavoro di ricerca è parte essenziale del nostro mestiere.

Raffaella Fagnoni
Coordinatore del Corso

Impareremo come sviluppare progetti per restituire valore a realtà che lo stanno perdendo, siano esse realtà artigianali, produttive, del nostro patrimonio storico e culturale o sociale. Armatevi di coraggio e pazienza, perché, nonostante il duro lavoro e le aspettative talvolta disattese, questo è ancora un mondo meraviglioso, in cui noi agiamo come artefici di alternative.

Dove siamo

Dipartimento Architettura e Design DAD
Stradone di Sant'Agostino 37
16123 Genova

Storie di successo

Xavier Ferrari Tumay
Mi sono laureato nel Corso di laurea magistrale in Design del prodotto e dell'evento presso il Dipartimento di Architettura e Design di Genova con 110 e lode nel 2015, con un progetto di tesi riguardante lo sviluppo e la promozione per Start up attraverso la brand identity. Attualmente sono Co-founder di una SIAVS (start up innovativa a vocazione sociale) operante nell'ambito dell'economia circolare, in cui mi occupo della comunicazione aziendale e del management.

Xavier Ferrari Tumay
Co-founder presso Eco2logic srl


Parallelamente sto portando avanti un dottorato di ricerca in Design presso il DAD, dove svolgo supporto alla didattica accademica ed elaboro una ricerca sulle influenze del design sistemico nel contesto territoriale urbano genovese. Durante il mio percorso di studi ho acquisito competenze nel campo della computer grafica, sia 2D che 3D, che mi hanno permesso di lavorare in questo settore, ma ciò che ritengo ancora più importante è l'attitudine al processo progettuale, che può essere applicato a diverse sfaccettature della vita. Ricordo gli anni passati da studente con un po' di nostalgia e come un'esperienza che tutti dovrebbero fare per il proprio accrescimento personale.
Elisa Angella
Dopo la laurea magistrale nel 2013 e il Dottorato di Ricerca inizio ad avvicinarmi all'attività professionale insieme a una compagna di corso. Dopo alcuni anni, nel 2017, fondiamo insieme Plurale visual design.

Elisa Angella
Brand & Visual Designer, Co-founder Plurale visual design


Il Corso di laurea magistrale in Design del prodotto e dell'evento mi ha dato la possibilità di sperimentare molteplici aspetti del progetto e di acquisire competenze trasversali. L'abitudine, maturata durante il corso, a gestire situazioni progettuali complesse è ciò che ha reso possibile tentare l'avventura della libera professione: la propensione a un pensiero fluido e reattivo, se pur costruito su solide conoscenze, è un tassello fondamentale nella quotidianità lavorativa di un progettista.

Per saperne di più

Sportello dello Studente
Stradone Sant'Agostino 37
16123 Genova
+39 010 209 5894
sportello.architettura@unige.it 
orari di apertura
lunedì, mercoledi e giovedi 9.30-12.30

Segreteria didattica
Stradone Sant'Agostino 37
16123 Genova 
design.dad@arch.unige.it

Coordinatore
Raffaella Fagnoni

Consulta la nostra pagina Facebook