Design del prodotto e dell'evento
Laurea magistrale

Dopo la laurea

Il laureato in Design del prodotto e dell'evento

Chi è?

Il laureato magistrale opera con competenze di tipo gestionale e direttivo nell'ambito della progettazione e produzione di eventi e di prodotti industriali. Occupa posizione di leader o tutor nei gruppi di ricerca interni ed esterni a strutture aziendali o legati a specifici territori (Enti di coordinamento territoriale, istituzioni museali, ecc). Occupa posizioni di coordinamento negli uffici tecnici per le singole fasi di sviluppo di un prodotto (eventi, prodotti industriali, campagne di sensibilizzazione, ecc).

Cosa fa?

Le competenze nei due rispettivi campi, quello del prodotto e quello degli eventi, sono: il coordinamento di gruppi di ricerca progettuali in ambito aziendale, Enti di coordinamento territoriale o nella libera professione.

Nello specifico si occupa di:

  • definizione di scenari
  • analisi dei contesti e dei mercati di riferimento
  • definizione dei requisiti e delle aspettative del progetto (definizione di briefing di progetto)
  • progettazione preliminare ed esecutiva
  • coordinamento per la realizzazione di modelli e prototipi
  • definizione delle componenti economiche inerenti lo sviluppo e la realizzazione di un processo di ricerca progettuale
  • metodi di rilevamento dei risultati ottenuti e loro implementazione.
Dove lavora?

I principali sbocchi occupazionali sono le attività professionali nei campi:

  • progettazione per l'industria e per l'artigianato
  • progettazione di artefatti comunicativi (materiali e digitali)
  • comunicazione visiva e progettazione di servizi e manifestazioni per la valorizzazione del patrimonio e del know-how aziendali, di enti territoriali, istituzioni culturali, associazioni pubbliche e private.

Tali sbocchi trovano forma nella libera professione, nell'occupazione presso aziende, imprese, studi professionali, società di progettazione, istituzioni ed enti pubblici e privati.