Design del prodotto e dell'evento
Laurea magistrale

Verifica dei prerequisiti

Come funziona

Per essere ammesso al corso dovrai sostenere un colloquio individuale.

Durante il colloquio individuale dovrai presentare il portfolio e sostenere una prova attitudinale per accertare la tua preparazione generale e la tua attitudine in riferimento ai contenuti e agli obiettivi specifici del corso.

N.B. Il portfolio raccoglie lavori svolti in ambito universitario, per interesse personale o professionale, attinenti gli orientamenti del corso. Il formato è libero.

Esoneri

Se hai conseguito una laurea in classe L-4 (Disegno Industriale), o nella corrispondente classe 42 del DM 509/99, con votazione uguale o superiore a 100/110, sei esonerato dalla prova ed automaticamente ammesso.

Dove e quando

  • Il 18 settembre 2019 alle ore 10 colloquio individuale, con discussione del portfolio su supporto cartaceo, Dipartimento Architettura e Design, Stradone S. Agostino 37, Genova
  • Il 13 novembre 2019 alle ore 10 colloquio individuale, con discussione del portfolio su supporto cartaceo, Dipartimento Architettura e Design, Stradone S. Agostino 37, Genova
  • Il 12 febbraio 2020 alle ore 10 colloquio individuale, con discussione del portfolio su supporto cartaceo, Dipartimento Architettura e Design, Stradone S. Agostino 37, Genova

Per prepararti

Letture consigliate per prepararti alla prova:

  • Vitta, Maurizio, Il progetto della bellezza, il design fra arte e tecnica, 1851-2001, Ed. Piccola Biblioteca Einaudi, 2001
  • Mari, Enzo, 25 modi per piantare un chiodo, Ed. Mondadori, 2011
  • Potter, Norman, cos’è un designer, things/places/messages, Ed. Codice Edizioni, 2010
  • Maeda, John, Le leggi della semplicità, Ed. Mondadori, 2006
  • Deni, Michela, La semiotica e il progetto. Design, comunicazione, marketing, Franco Angeli, 2010
  • Donald A. Norman, La caffettiera del masochista. Psicopatologia degli oggetti quotidiani, Firenze, Giunti, 2005 (I ed. ital.: ivi 1990; ed. orig.: The Design of Everyday Things, New York, Dubleday, 1988