Ingegneria edile - architettura
Laurea magistrale

Verifica della preparazione iniziale

Che cos'è

Per accedere al corso dovrai sostenere una verifica della preparazione iniziale.

La prova consiste in un colloquio pubblico finalizzato ad accertare la tua preparazione generale.

Se non hai una certificazione di livello B2 che attesti la tua conoscenza della lingua inglese con riferimento anche ai lessici disciplinari, dovrai sottoporti ad un colloquio di verifica.

L'esito della prova può essere “superato” o “non superato”.

Quando e dove

Le prossime prove saranno:

  • lunedì 7 settembre 2020
  • lunedì 28 settembre 2020
  • giovedì 5 novembre 2020
  • giovedì 28 gennaio 2021
  • lunedì 1 marzo 2021

Esoneri

Sei esentato dalla verifica della preparazione personale se hai conseguito votazione finale uguale o superiore a 100/110 in una laurea nelle seguenti classi:

  • L-17 Scienze dell’architettura (ex DM 270/04)
  • LM-4 Architettura e ingegneria edile-architettura (ex DM 270/04)
  • 04 Scienze dell'architettura e dell'ingegneria edile (ex DM 509/99)
  • 4/S Architettura e ingegneria edile (ex DM 509/99)

Non dovrai quindi effettuare il colloquio di ammissione, ma solo l’accertamento della verifica della conoscenza della lingua inglese (se non sei in possesso della certificazione o attestazione del livello B2).

Preparati al test

Per prepararti alla verifica, leggi attentamente il bando dell'a.a. 2019/20.