Salta al contenuto principale della pagina
notizia

Presentazione del libro di Lea Ypi "Libera. Diventare grandi alle fine della storia"

27/05/2022

balbi5-5344-HDR_eee6bm_crop_thwqhc.jpg

Lea Ypi (Tirana, 1979), esperta di marxismo e di teoria critica, è professoressa di Political Theory alla London School of Economics. Ha fatto ricerca e insegnato all’Università Sapienza di Roma, a Sciences Po, all’Università di Francoforte, al Wissenschaftszentrum di Berlino, all’Istituto italiano per gli studi storici di Napoli. Tra i suoi libri: Global Justice and Avant-Garde Political Agency (Oxford University Press, 2012), The Meaning of Partisanship (con J. White, Oxford University Press, 2016), Stato e avanguardie cosmopolitiche (trad. it. Laterza, 2016).


Nel libro Lea Ypi racconta la sua storia nel tramonto del Novecento. Una storia fatta di segreti di famiglia, di rivoluzione, di guerra e di risveglio politico nei Balcani, in un regime sospeso tra la fine del comunismo e la fatica di entrare in Occidente.