Salta al contenuto principale

Panoramica

Informazioni 2024/2025

Tipologia CORSO DI LAUREA MAGISTRALE
Durata 2 anni
CFU 120
Classe LM-19
Classe delle lauree magistrali in INFORMAZIONE E SISTEMI EDITORIALI
Accesso Accesso libero
Sedi GENOVA
Lingua Italiano
Modalità didattica Frontale
Coordinatore GUIDO LEVI
Dipartimento DIPARTIMENTO DI SCIENZE POLITICHE E INTERNAZIONALI - DiSPI
Costi Da 0 a 3000 euro all'anno. Scopri se hai diritto a borse ed esenzioni
Esperienze all'estero Sedi internazionali e partner
Contatti Per saperne di più sul Corso visita la sezione dedicata
Documenti

Il corso in breve

Presentazione

Il corso è organizzato in due curricula interconnessi: Giornalismo culturale ed editoria e Giornalismo politico e pubblica opinione.
Il progetto formativo comprende conoscenze teoriche, metodologiche, linguistiche ed esperienze pratiche nel giornalismo, nella comunicazione, nell’editoria, nel web.
Grazie a workshop e laboratori specialistici si incontrano professionisti dei diversi settori.
Tutti gli studenti svolgono tirocini presso enti e aziende locali, nazionali e internazionali.

Imparare facendo

Il corso organizza attività seminariali e di laboratorio per

  • elaborare testi per il giornalismo: articoli, interviste, recensioni, critiche
  • scrivere per i media tradizionali e per il Web
  • progettare prodotti per l'editoria cartacea e digitale
  • progettare prodotti audiovisivi
  • progettare e gestire prodotti per la comunicazione politica e istituzionale
  • progettare e gestire prodotti per la comunicazione aziendale
  • configurare e gestire social media

 

Sbocchi professionali

Redazioni giornalistiche (giornali, tv, radio, web), agenzie di comunicazione e di impresa, uffici stampa e comunicazione, editoria tradizionale e digitale, strutture di comunicazione per organizzazioni nazionali e internazionali, copywriter in agenzie pubblicitarie, social media manager, Search Engine Optimization.

Cosa imparerai

linguaggi per il giornalismo

tecniche di scrittura per editoria cartacea e web

cinema, media e relazioni internazionali

capire il mondo attraverso il cinema e i nuovi media

multimedialità

integrare i diversi canali dell'informazione

diritto della comunicazione

conoscere diritti, libertà e limiti nell'informazione

opinione pubblica e comunicazione istituzionale

progettare l'intermediazione fra istituzioni politiche e cittadini

storia del giornalismo e dell'editoria

da Gutenberg ai new media tra libertà e censure

Sapevi che...

Nei laboratori di pratica giornalistica incontri professionisti ed esperti

Puoi completare il tuo percorso di studio all'estero per un semestre di lezioni o per uno stage

Impari a lavorare in gruppo come in una redazione

Il corso di studi ha compiuto dieci anni: i laureati sono più di 300

Contenuti

Il corso magistrale in Informazione ed editoria permette di acquisire una formazione multidisciplinare e un approccio critico fondato su salde basi culturali e metodologiche. 

È un corso biennale che si articola in due curriculum: Giornalismo culturale ed editoria e Giornalismo politico e pubblica opinione.

Un gruppo di discipline è comune: le teorie e tecniche del linguaggio, l'etica e la pragmatica della comunicazione, il diritto delle comunicazioni, la storia del giornalismo, la lingua inglese.

Altre materie sono specifiche di ciascun curriculum. In Giornalismo culturale ed editoria si approfondiscono l'area linguistica, la critica letteraria e delle arti visive, la storia del libro e dell'editoria. In Giornalismo politico e pubblica opinione si approfondiscono le aree socio-politologica, economica e internazionalistica.

I diversi linguaggi giornalistici e della comunicazione e l'uso di nuove tecnologie informatiche orientate alla multimedialità sono insegnati da professionisti ed esperti che guidano i seminari di pratica giornalistica ed editoriale organizzati durante l'anno.

Tutti gli studenti svolgono un tirocinio di 250 ore, sotto la guida di giornalisti professionisti o dirigenti ed editor di imprese editoriali.

Coordinatore

Image
Guido Levi

Benvenute e benvenuti nel Corso di laurea magistrale in Informazione ed editoria. Se volete sviluppare competenze critiche per il giornalismo politico e sociale, se vi interessano la cronaca e i modi più efficaci per raccontarla, se la critica giornalistica delle arti o il giornalismo sportivo sono la vostra passione, se pensate che i new media possano essere mezzi di informazione, siete nel posto giusto.

Guido Levi

Dove siamo

Le lezioni si svolgono nel polo didattico dell'Albergo dei poveri e nelle aule dei palazzi di Via Balbi 2,4 e 6.

Lo Sportello dello studente è presso lo Sportello Unico di Scienze sociali

 

 

Per saperne di più

giornalismo@unige.it

Sportello unico di Scienze sociali
Via F. Vivaldi 5 - Genova
+ 39 010 209 51890
scienzesociali@segreterie.unige.it
studenti.soc@unige.it

orari di apertura, servizi offerti, ecc

Rappresentanti degli studenti
Riccardo Olivieri
3562549@studenti.unige.it