Salta al contenuto principale

Cos'è

L'esame di laurea consiste nella discussione di una tesi di ricerca elaborata sotto la guida di un docente relatore e sottoposta all'esame critico di un correlatore.

La prova finale comporta la composizione di un elaborato scritto, che dovrà consistere in uno studio approfondito su un tema di ricerca scientifica coerente con la preparazione del candidato e con le finalità del corso di laurea. Il candidato dovrà dimostrare padronanza degli strumenti critici e metodologici, confidenza con la bibliografia relativa all’argomento trattato, profondità di analisi, abilità argomentativa, matura capacità espressiva, nonché attitudine alle ricerche filologico-linguistiche e letterarie, o storiche relative al mondo classico. 

Per essere ammesso alla prova finale devi aver superato gli esami di tutti gli insegnamenti compresi nel tuo piano di studi e conseguito i crediti relativi alle altre attività formative previste dall'ordinamento.

Cosa fare per laurearsi 

Se sei un laureando devi:

I Dipartimenti dell’Area Lettere della Scuola di Scienze Umanistiche prevedono 7 appelli, così distribuiti:
Giugno - Luglio - Ottobre - Novembre - Dicembre - Febbraio - Marzo

La prima sessione utile per potersi laureare nell'ultimo anno accademico di iscrizione è quella di giugno. L'ultima sessione utile è quella di marzo dell'anno successivo.

Se sei un laureando, devi trasmettere il modulo di deposito del titolo della tesi con almeno sei mesi di anticipo sulla sessione prescelta per la discussione.

Il titolo inserito nel modulo viene considerato come provvisorio; quello definitivo sarà quello inserito nella domanda di laurea. Se devi modificare il titolo sostanzialmente, per esempio se cambi l'argomento della tesi o il docente relatore e/o correlatore, dovrai depositare di nuovo il modulo, con eventuale ridecorrenza dei termini.

Il modulo, debitamente compilato e firmato anche dal docente referente, va inviato all'indirizzo email tesiarealettere@unige.it.

Per iscriverti all'esame di laurea, circa 2 mesi prima della sessione si apre il servizio per la compilazione online della domanda di laurea.

La domanda di laurea si compila online dal Portale studenti (è necessaria l’autenticazione UnigePass), contestualmente alla compilazione del questionario AlmaLaurea.

La domanda di laurea approvata online dal Docente NON deve essere consegnata allo Sportello dello studente, così come non è necessario consegnare la ricevuta di compilazione del questionario AlmaLaurea.

Entro la data di scadenza della domanda di laurea ricordati di:

La mancata registrazione degli esami e delle altre attività formative non impedisce la compilazione e la conferma online della domanda di laurea.

Puoi effettuare il pagamento del bollo di laurea soltanto dopo aver confermato la domanda di laurea online.

Per poterti laureare dovrai invece controllare che tutto sia registrato online.

Puoi verificare la tua situazione accedendo al Cruscotto Laurea.

Entro i termini indicati nella tabella con le scadenze, devi consegnare al tuo Relatore e al Correlatore una copia dell'elaborato, nelle modalità concordate direttamente con i docenti (consegna di una copia rilegata o trasmissione per posta elettronica o altro servizio tipo Wetransfer).

Devi inoltre caricare il file pdf della tesi nel portale dedicato e inserire l’abstract in italiano e in inglese. Nel portale è disponibile la guida al caricamento della tesi.

Entro la scadenza per la consegna della tesi di laurea devi verificare di aver restituito il materiale librario eventualmente preso in prestito dalle biblioteche.
Per farlo accedi al tuo portale dei Servizi online > Webstudenti

La compilazione dei questionari della valutazione della didattica è un importante strumento per far emergere eventuali criticità e debolezze dei corsi di studio.

Se sei uno studente regolarmente iscritto puoi compilare il questionario di valutazione annuale del tuo corso di studio al termine di ogni anno accademico.

N.B. La valutazione annuale non è disponibile per gli studenti iscritti fuori corso.

Puoi presentare la domanda di laurea solo dopo aver compilato il questionario di valutazione annuale della didattica (a meno che non siano scaduti i termini: in tal caso non è previsto alcun blocco).