Salta al contenuto principale della pagina

DIRITTO ECCLESIASTICO

CODICE 55588
ANNO ACCADEMICO 2016/2017
CFU 3 cfu al 3° anno di 7995 GIURISPRUDENZA (LMG/01) GENOVA

3 cfu al 5° anno di 7996 GIURISPRUDENZA (LMG/01) IMPERIA

SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE IUS/11
LINGUA Italiano
SEDE GENOVA (GIURISPRUDENZA)
PERIODO 2° Semestre
MODULI Questo insegnamento è un modulo di:
MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Diritto ecclesiastico Studio della disciplina giuridica del fenomeno religioso, anche in prospettiva comparatistica, all'interno dell'ordinamento statuale

MODALITA' DIDATTICHE

LEZIONI FRONTALI

PROGRAMMA/CONTENUTO

      
- Introduzione storica sull’evoluzione del Diritto canonico dalle prime compilazioni alla codificazione novecentesca  - Le fonti del Diritto canonico  - La costituzione gerarchica della Chiesa cattolica  - La materia matrimoniale, con particolare riguardo all’aspetto processuale, in rapporto alle cause di nullità 

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Libri di testo ed eventuali materiali di lettura per gli studenti frequentanti           
- G. BARBERINI – M. CANONICO, Elementi essenziali dell’ordinamento canonico, Torino, Giappichelli, 2013, limitatamente ai capitoli I, II (paragrafi da 1 a 4 e paragrafo 7), III, V (paragrafi da 1 a 5); per una migliore preparazione si consiglia la consultazione del Codex iuris canonici nell’edizione della UECI (testo bilingue latino-italiano).  Pagine complessive: 160.  - S. GHERRO – M. MIELE, Corso di diritto ecclesiastico, Lavis (TN), Cedam, 2009 (terza edizione), limitatamente ai capitoli I, II, III, IV, V, X, Appendice. Pagine complessive: 123.
Libri di testo ed eventuali materiali di lettura per gli studenti non frequentanti
- G. BARBERINI – M. CANONICO, Elementi essenziali dell’ordinamento canonico, Torino, Giappichelli, 2013, escluso il paragrafo 6 del IV capitolo; per una migliore preparazione si consiglia la consultazione del Codex iuris canonici nell’edizione della UECI (testo bilingue latinoitaliano).  Pagine complessive: 207.  - S. GHERRO – M. MIELE, Corso di diritto ecclesiastico, Lavis (TN), Cedam, 2009 (terza edizione), limitatamente ai capitoli I, II, III, IV, V, VI, IX, X, Appendice. Pagine complessive: 164.

Libri di testo ed eventuali materiali di lettura per gli studenti non frequentanti
- G. BARBERINI – M. CANONICO, Elementi essenziali dell’ordinamento canonico, Torino, Giappichelli, 2013, escluso il paragrafo 6 del IV capitolo; per una migliore preparazione si consiglia la consultazione del Codex iuris canonici nell’edizione della UECI (testo bilingue latinoitaliano).  Pagine complessive: 207.  - S. GHERRO – M. MIELE, Corso di diritto ecclesiastico, Lavis (TN), Cedam, 2009 (terza edizione), limitatamente ai capitoli I, II, III, IV, V, VI, IX, X, Appendice. Pagine complessive: 164.

 

 

DOCENTI E COMMISSIONI

Commissione d'esame

DANIELA TARANTINO (Presidente)

RICCARDO FERRANTE

MAURA FORTUNATI

FEDERICA FURFARO

LORENZO SINISI

GIOVANNI BATTISTA VARNIER

LEZIONI

MODALITA' DIDATTICHE

LEZIONI FRONTALI

INIZIO LEZIONI

I SEMESTRE dal 19 settembre al 9 dicembre 2016 (12 settimane)
II SEMESTRE dal 1° marzo al 19 maggio 2017 (12 settimane)


gli orari delle lezioni vengono pubblicati circa un mese prima dell'inizio del semestre sul sito del dipartimento all'indirizzo http://giurisprudenza.unige.it/didattica_lezioni

Orari delle lezioni

DIRITTO ECCLESIASTICO

ESAMI

MODALITA' D'ESAME

L’esame è solo orale. Durante il corso si svolgeranno due esercitazioni orali o scritte relative rispettivamente al modulo di diritto canonico ed a quello di diritto ecclesiastico. Nel corso delle lezioni verrà distribuito del materiale didattico di supporto alla preparazione dell’esame. Questo è  ordinariamente condotto dal docente titolare e da un altro docente di ruolo ed ha una durata di almeno 20 minuti. Attraverso tali modalità, data l’esperienza pluriennale di esami nella disciplina da parte dei due docenti, la commissione è in grado di verificare con elevata accuratezza il raggiungimento degli obiettivi formativi dell’insegnamento. Quando questi non sono raggiunti, lo studente è invitato ad approfondire lo studio e ad avvalersi di ulteriori spiegazioni da parte del docente titolare.  

Calendario appelli

Data Ora Luogo Tipologia Note
22/05/2017 09:30 GENOVA Orale Gli esami si tengono a Giurisprudenza, via Balbi 5
22/05/2017 09:30 GENOVA Orale
20/06/2017 09:00 GENOVA Orale Gli esami si tengono a Giurisprudenza, via Balbi 5
03/07/2017 09:30 GENOVA Orale Gli esami si tengono a Giurisprudenza, via Balbi 5
17/07/2017 09:30 GENOVA Orale Gli esami si tengono a Giurisprudenza, via Balbi 5
12/09/2017 09:30 GENOVA Orale Gli esami si tengono a Giurisprudenza, via Balbi 5