Salta al contenuto principale della pagina

DISEGNO INDUSTRIALE

CODICE 90856
ANNO ACCADEMICO 2016/2017
CFU 5 cfu al 1° anno di 8721 INGEGNERIA NAUTICA (L-9) LA SPEZIA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE ICAR/13
LINGUA Italiano
SEDE LA SPEZIA (INGEGNERIA NAUTICA )
PERIODO 2° Semestre
MODULI Questo insegnamento è un modulo di:

PRESENTAZIONE

Il corso introduce gli aspetti tipologici, tecnici e tecnologici delle imbarcazioni a vela e a motore affrontando anche le modalità grafico-rappresentative che li contraddistinguono.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Il corso fa conoscere gli elementi costitutivi e le proporzioni dei principali tipi di imbarcazione attraverso la restituzione grafica secondo le principali convenzioni d'uso.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO)

L'obbiettivo finale consiste nell'acquisizione da parte dello studente delle informazioni teoriche e grafiche affrontate durante il corso, in particolare:

- capacità di identificazione delle diverse tipologie di imbarcazioni

- conoscenze delle carateristiche fisiche e tecniche delle diverse tipologie di imbarcazioni

- conoscenza delle diverse tipologie di apparati propulsivi a vela e motore

- capacità di restituzione grafica appropriata.

 

MODALITA' DIDATTICHE

Lezioni frontali, attività esercitative in aula e individuali.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Nell'ambito del corso vengono svolte lezioni teoriche riferite ai seguenti argomenti. La barca a motore, carene tipiche, proporzioni. La barca a vela, proporzioni fra elementi. Analisi dei tipi a motore (C.C., runab, fast C.). Analisi dei tipi a vela (sloop, cutter, ketch,...). Bolzone, specchi di poppa, etc. Rappr. Motori, linee d'assi, trasmissioni, etc. Il rendering grafico. Impaginazione e Grafica del progetto. Nell'ambito del corso verranno svolte esercitazioni pertinenti con i temi trattati.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

MUSIO-SALE Massimo, YACHT DESIGN, dal concept alla rappresentazione, Tecniche Nuove, Milano, 2009 

LEVI Renato (Sonny), Milestones on my Design, Kaos, Milano 1993

VAN ONCK Andries, Design – il senso delle forme e dei prodotti, Lupetti editore, Milano 1994

Si raccomanda inoltre la periodica consultazione del canale YOUTUBE: The Boat Show"

DOCENTI E COMMISSIONI

Commissione d'esame

MARIA MOROZZO DELLA ROCCA E DI BIANZE' (Presidente)

MARIA ELISABETTA RUGGIERO (Presidente)

MASSIMO SALE MUSIO

MARIO ZIGNEGO

LEZIONI

MODALITA' DIDATTICHE

Lezioni frontali, attività esercitative in aula e individuali.

INIZIO LEZIONI

Come da calendario accademico.

Orari delle lezioni

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

ESAMI

MODALITA' D'ESAME

Esame grafico e valutazione prove intermedie.

MODALITA' DI ACCERTAMENTO

Verifica delle conoscenze acqusite tramite le prove grafiche e la discussione in sede d'esame di tali prove.

Calendario appelli

Data Ora Luogo Tipologia Note
14/06/2017 09:30 LA SPEZIA Laboratorio
06/07/2017 10:00 LA SPEZIA Scritto
07/07/2017 09:00 GENOVA Esame su appuntamento
07/09/2017 10:00 LA SPEZIA Scritto