Salta al contenuto principale della pagina

ANATOMIA SPECIFICA

CODICE 67745
ANNO ACCADEMICO 2016/2017
CFU 2 cfu al 1° anno di 9293 TECNICHE DI LABORATORIO BIOMEDICO (L/SNT3) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE BIO/16
LINGUA Italiano
SEDE GENOVA (TECNICHE DI LABORATORIO BIOMEDICO)
PERIODO 1° Semestre
MODULI Questo insegnamento è un modulo di:
MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

PRESENTAZIONE

 

Introduzione all’organizzazione anatomica dell’apparato digerente: aspetti topografici ,caratteristiche morfologiche e nello specifico caratteristiche microscopiche dei diversi componenti.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO)

Conoscere l’organizzazione anatomica del corpo umano, quale premessa alle successive discipline scientifiche. Conoscere la topografia e la struttura degli organi macroscopica. Conoscere nel dettaglio l’organizzazione microscopica degli organi appartenenti all’apparato digerente. Nozioni sul la struttura microscopica generale dell’apparato endocrino, genitale maschie e femminile, urinario e respiratorio.

MODALITA' DIDATTICHE

Lezione frontale

PROGRAMMA/CONTENUTO

Anatomia microscopica con nozioni di topografia e sistematica dell’apparato digerente, endocrino, urinario, respiratorio, genitale maschile e femminile.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

TESTI/BIBLIOGRAFIA

McKinley &O’Loughlin

Anatomia umana

Piccin

Tortora & Nielsen

Principi di Anatomia umana

CEA

Morroni et al., Anatomia Microscopica dei Visceri Umani, edi ermes.

DOCENTI E COMMISSIONI

Commissione d'esame

FABIO GIUSEPPE GHIOTTO (Presidente)

EMANUELA MARCENARO (Presidente)

KATIA CORTESE

MARIELLA DELLA CHIESA

FRANCO FAIS

DANIELE SAVERINO

CARLO TACCHETTI (Presidente e Coordinatore di corso integrato)

LEZIONI

MODALITA' DIDATTICHE

Lezione frontale

INIZIO LEZIONI

I SEMESTRE DA novembre

Orari delle lezioni

ANATOMIA SPECIFICA

ESAMI

MODALITA' D'ESAME

Valutazione in itinere (anatomia generale)

Prova orale sul programma di anatomia specifica

Orale

MODALITA' DI ACCERTAMENTO

La valutazione in itinere ha lo scopo di suddividere e alleggerire lo studio.

È valutata come idoneità ed è valida l’anno in corso.

Il non superamento della prova in itinere NON preclude l’accesso all’esame orale.

 

L’esame orale permetterà di valutare il raggiungimento e la qualità delle conoscenze raggiunte.