Salta al contenuto principale
CODICE 83679
ANNO ACCADEMICO 2017/2018
CFU
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE M-STO/04
LINGUA Italiano
SEDE
PERIODO 1° Semestre
MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Il corso intende fornire agli studenti le coordinate fondamentali della storia contemporanea, soprattutto del Novecento, approfondendo temi specifici della storia italiana. Particolare attenzione sarà rivolta alle fonti storiche e alla metodologia della ricerca in ambito locale, intese rispettivamente come risorse e competenze utili allo sviluppo di percorsi ed eventi culturali da inserire nell’offerta turistica territoriale.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Il corso intende stabilire un dialogo tra storia generale e storia del territorio. Particolare attenzione sarà rivolta alle fonti storiche e alla metodologia della ricerca, intese rispettivamente come risorse e competenze – nella loro declinazione locale – utili allo sviluppo di percorsi ed eventi culturali da inserire nell’offerta turistica territoriale. Tra queste verranno analizzate in particolar modo fonti istituzionali, documenti audiovisivi e testimonianze autobiografiche. 

MODALITA' DIDATTICHE

Lezioni frontali

PROGRAMMA/CONTENUTO

Il programma affronta le principali tematiche della storia contemporanea, con particolare attenzione per i processi diacronici, per le trasformazioni e le rotture delle società nel tempo. Verranno approfondite tematiche centrali per la storia italiana come la Prima guerra mondiale, privilegiando la prospettiva antagonista, la complessità del pacifismo, gli effetti della rotta di Caporetto nella ricorrenza del suo centesimo anniversario. In chiave turistica verranno studiati i rapporti attuali tra storia generale e storia del paesaggio nell’ottica della valorizzazione.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

FULVIO CAMMARANO, GIULIA GUAZZALOCA, MARIA SERENA PIRETTI, Storia contemporanea. Dal XIX al XXI secolo, Mondadori Education, Firenze 2015.

NICOLA LABANCA, Caporetto. Storia e memoria di una disfatta, Il Mulino, Bologna 2017.

GRAZIANO MAMONE, Guerra alla Grande Guerra. La galassia dissidente tra Basso Piemonte, Liguria di Ponente e Provenza, Fusta, Saluzzo 2016.

MARCO MONDINI, Andare per i luoghi della Grande Guerra, Il Mulino, Bologna 2015.

DOCENTI E COMMISSIONI

Commissione d'esame

GRAZIANO MAMONE (Presidente)

SIMONA MORANDO

ANDREA ZANINI

LEZIONI

INIZIO LEZIONI

Sem: 1°

18 sett. 2017 - 15 dic. 2017

ESAMI

MODALITA' D'ESAME

Orale

MODALITA' DI ACCERTAMENTO

Modalità di accertamento

L'esame è orale. I candidati sono tenuti a conoscere le linee generali della storia contemporanea e i volumi di approfondimento. Verrà valutata altresì la capacità di analisi critica e l'approccio espositivo.

Ripetizione dell’esame

Nel caso in cui lo studente non superi l’esame o riporti un voto inferiore alle sue aspettative potrà ripetere la prova nelle sessioni successive

Calendario appelli

Dati Ora Luogo Tipologia Note
15/01/2018 10:00 IMPERIA Orale
05/02/2018 10:00 IMPERIA Orale
23/02/2018 11:30 IMPERIA Orale
08/06/2018 11:30 IMPERIA Orale
09/07/2018 10:00 IMPERIA Orale
10/09/2018 10:00 IMPERIA Orale

ALTRE INFORMAZIONI

Risultati di apprendimento previsti

  • Conoscenza e comprensione dei principali snodi tematici della storia contemporanea e comprensione della letteratura storiografica.
  • Capacità di comprensione dei fenomeni storici generali e delle ricadute locali e capacità di applicare le conoscenze acquisite nell’ambito della valorizzazione e promozione turistico-culturale del territorio.
  • Autonomia di giudizio nell’ambito della comunicazione mediatica e dell’uso pubblico della storia contemporanea.
  • Abilità comunicative attraverso l’acquisizione di un appropriato lessico per la comunicazione della storia e della valorizzazione turistica dei beni culturali (dagli archivi ai monumenti del territorio) con interlocutori specialisti e non specialisti.
  • Capacità di apprendimento da stimolare attraverso un approccio critico alle tematiche affrontate e con specifici strumenti didattici di cui la lezione frontale rappresenti uno strumento propedeutico ad un percorso culturale dialettico e partecipato.

Informazioni aggiuntive per gli studenti non frequentanti

 

Modalità didattiche

 Lezioni frontali

Obblighi

   //

Testi di studio

FULVIO CAMMARANO, GIULIA GUAZZALOCA, MARIA SERENA PIRETTI, Storia contemporanea. Dal XIX al XXI secolo, Mondadori Education, Firenze 2015.

NICOLA LABANCA, Caporetto. Storia e memoria di una disfatta, Il Mulino, Bologna 2017.

GRAZIANO MAMONE, Guerra alla Grande Guerra. La galassia dissidente tra Basso Piemonte, Liguria di Ponente e Provenza, Fusta, Saluzzo 2016.

MARCO MONDINI, Andare per i luoghi della Grande Guerra, Il Mulino, Bologna 2015.

Modalità di accertamento

Esame orale

Ripetizione dell’esame

Nel caso in cui lo studente non superi l’esame o riporti un voto inferiore alle sue aspettative potrà ripetere la prova nelle sessioni successive, senza alcuna limitazione.