Salta al contenuto principale della pagina

DIRITTO DEL LAVORO IN SANITÀ

CODICE 68693
ANNO ACCADEMICO 2017/2018
CFU 3 cfu al 1° anno di 9285 SCIENZE RIABILITATIVE DELLE PROFESSIONI SANITARIE (LM/SNT2) GENOVA

1 cfu al 1° anno di 10555 SCIENZE DELLE PROFESSIONI SANITARIE DELLA PREVENZIONE (LM/SNT4) GENOVA

SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE IUS/07
LINGUA Italiano
SEDE GENOVA (SCIENZE RIABILITATIVE DELLE PROFESSIONI SANITARIE)
PERIODO 2° Semestre
MODULI Questo insegnamento è un modulo di:
MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

PRESENTAZIONE

Informazioni specifiche in materia di diritto del lavoro, con attenzione particolare alle peculiarità che caratterizzano le amministrazioni, aziende, ed enti del SSN.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Comprendere e valutare il funzionamento dell'organizzazione di un’azienda sanitaria in funzione di specifici obiettivi. Acquisire i concetti base dell’analisi economico-aziendale applicata ai sistemi sanitari (sanità pubblica, privata e privata accreditata). Comprendere le specificità del settore sanitario (pubblico e/o privato, privato accreditato). Comprendere come le funzioni manageriali possano contribuire al perseguimento delle finalità di azienda ASL/Ospedale e di sistema sanitario (pubblico e/o privato, privato accreditato). Conoscere le norme giuridiche e deontologiche relative alla responsabilità del singolo operatore e della struttura sanitaria in cui si opera.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Fornire basi tecniche e culturali in materia di diritto del lavoro, al fine di contribuire ad assumere decisioni consapevoli.

MODALITA' DIDATTICHE

Lezioni frontali.

PROGRAMMA/CONTENUTO

  • Principi generali
  • Tipologie rapporti di lavoro
  • Rapporto lavoro subordinato
  • Peculiarità del SSN
  • Cenni sulla riforma di diritto del lavoro (Job Act)

 

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Materiale didattico predisposto dal docente.

DOCENTI E COMMISSIONI

Commissione d'esame

MARIANO MARTINI (Presidente)

FRANCESCO QUAGLIA

ROSA BELLOMO (Presidente e Coordinatore di corso integrato)

LEZIONI

MODALITA' DIDATTICHE

Lezioni frontali.

INIZIO LEZIONI

Si rinvia alla voce "Orario lezioni" (secondo semestre, primo anno..

ESAMI

MODALITA' D'ESAME

Esame scritto, che consiste in dieci domande di cui: 1-2 domande aperte, 8-9 domande a risposta multipla.

MODALITA' DI ACCERTAMENTO

L'esame permetterà di verificare il raggiungimento dei risultati di apprendimento e la capacità di applicare le conoscenze.

Calendario appelli

Data Ora Luogo Tipologia Note
19/06/2018 14:00 GENOVA Scritto + Orale AULA B DISSAL
18/07/2018 14:00 GENOVA Scritto + Orale AULA B DISSAL
19/09/2018 14:00 GENOVA Scritto + Orale AULA B DISSAL