Salta al contenuto principale della pagina

BIOTECNOLOGIE MARINE

CODICE 90593
ANNO ACCADEMICO 2017/2018
CFU 4 cfu al 2° anno di 9021 SCIENZE DEL MARE (LM-75) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE BIO/11
LINGUA Italiano
SEDE GENOVA (SCIENZE DEL MARE )
PERIODO 2° Semestre
MODULI Questo insegnamento è un modulo di:

PRESENTAZIONE

La bidiversità del mare è un patrimonio da preservare, ma è altresì una importante sorgente ispiratrice per le moderne biotecnologie e le nanotecnologie. Nuovi farmaci, nuovi materiali e nuovi processi possono derivare dall'applicazione mirata delle conoscenze derivanti dallo studio della biodiversità marina.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Le principali applicazioni in ambito biotecnologico e nanotecnologico derivanti dallo studio biomolecolare e strutturale degli organismi marini.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Presentazione delle principali tecniche di studio biomolecolare degli essere viventi applicate all'analisi di alcuni processi biologici di organismi marini. Esempi tratti dall'ecosistema marino come modello per l'ottenimento di prodotti o processi biotecnologici e nanotecnologici.

MODALITA' DIDATTICHE

Lezione frontale

PROGRAMMA/CONTENUTO

Introduzione, cenni di storia del DNA, cristallo a-periodico Schrodinger.
Replicazione DNA e meccanismo polimerasi. Inizio famiglia RNA.
RNA, trascrizione, splicing e traduzione.
PCR e sequenziamento Sanger.
Enzimi di restrizione e vettori/plasmidi per trasferimento genico.
Biotecnologie tradizionali e innovative. Inizio OGM.
Trasformazione piante: cenni di A. Tumefaciens e sistema biolistico. Problema della selezionabilità e rimozione marcatore.
Animali geneticamente modificati: pesci e topi.
Bio-silicati.
Chimica dell'anidride carbonica: Bio-Carbonati.
Bio-costruzione e Bio-precipitazione del carbonato di calcio. Cenni bisso Pinna nobilis.
Farmaci del mare. Esempio di Tethya, Conus, Eribulina, pesce Pagliaccio e Tetradotossina.
Coltivazione micro-alghe.
Progetto MUDS.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

materiale di supporto su aulaweb

DOCENTI E COMMISSIONI

Commissione d'esame

STEFANO SCHIAPARELLI (Presidente)

MARCO GIOVINE (Presidente)

GIORGIO BAVESTRELLO

LEZIONI

MODALITA' DIDATTICHE

Lezione frontale

INIZIO LEZIONI

7 marzo 2018

Orari delle lezioni

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

ESAMI

MODALITA' D'ESAME

Orale