Salta al contenuto principale
CODICE 52675
ANNO ACCADEMICO 2018/2019
CFU
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE BIO/07
LINGUA Italiano
SEDE
  • GENOVA
PROPEDEUTICITA
Propedeuticità in uscita
Questo insegnamento è propedeutico per gli insegnamenti:
  • SCIENZE AMBIENTALI E NATURALI 9916 (coorte 2018/2019)
  • ECOLOGIA 52675 2018
  • SCIENZE AMBIENTALI E NATURALI 9916 (coorte 2018/2019)
  • ECOLOGIA 52675 2018
  • SCIENZE AMBIENTALI E NATURALI 9916 (coorte 2018/2019)
  • ECOLOGIA 52675 2018
  • SCIENZE AMBIENTALI E NATURALI 9916 (coorte 2018/2019)
  • ECOLOGIA 52675 2018
  • SCIENZE AMBIENTALI E NATURALI 9916 (coorte 2018/2019)
  • ECOLOGIA 52675 2018
  • SCIENZE AMBIENTALI E NATURALI 9916 (coorte 2018/2019)
  • ECOLOGIA 52675 2018
MODULI Questo insegnamento è composto da:
MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

PRESENTAZIONE

Il corso è integrato teorico-pratico e comprende esempi e numerosi esercizi (obbligatori), le cui soluzioni dovranno essere presentate all'esame. A chi frequenta assiduamente le lezioni potranno essere proposti dei questionari scritti (facoltativi).

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Il corso fornisce una panoramica dei principali concetti di ecologia. Le lezioni riguardano la struttura e la funzione degli ecosistemi, le interazioni ed i processi tra organismi e ambiente, diversità, distribuzione, dinamica, stabilità nelle comunità e cicli biologici. Altri temi quali la ricerca sugli ecosistemi saranno considerati.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Acquisizione dei fondamenti della teoria ecologica e dei principi e metodi delle indagini ecologiche. Sviluppo della capacità di comprensione della terminologia e del linguaggio tipici della materia e di elaborazione e restituzione di informazioni utili per lo studio, la caratterizzazione e la gestione degli ecosistemi. 

MODALITA' DIDATTICHE

Lezioni frontali

Esercizi in aula

PROGRAMMA/CONTENUTO

Definizione di ecologia. Concetto di oikos e legami con l’economia. Conoscenza, gestione, conservazione. Cenni di teoria dei sistemi. L’ecosistema. Biotopo e biocenosi. Le interazioni tra le componenti. Fattori ecologici. Valenza ecologica. Nicchia ecologica. Le strategie. Demoecologia. I flussi di materia ed energia. Catene, reti e livelli trofici. Modelli in ecologia. Le dinamiche e il cambiamento. Ecologia ingegneristica ed economica. Stabilità, resistenza, resilienza. Capitale naturale. Sviluppo sostenibile. L’informazione interna: la diversità. Cicli biogeochimici. Cenni di ecologia della conservazione. Misura della diversità. Diversità d’inventario. Curva area-specie. Indicatori ed indici. L’occupazione dello spazio. La struttura gerarchica. Il collegamento fisico-biologico. Le interazioni tra ecosistemi. Macroecologia e biogeografia. Zonazione. L’ipotesi Gaia. Antropocene. Cambiamento ambientale globale. Cenni sul sistema climatico del pianeta. Principi ecologici per la compatibilità ambientale.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Il materiale didattico fondamentale è costituito dagli appunti personali e dal materiale disponibile su AulaWeb. Come testo di consultazione, per integrare i contenuti delle lezioni, viene consigliato il seguente:

T. M. Smith, R. L. Smith, Elementi di ecologia (edizione italiana a cura di A. Occhipinti Ambrogi, G. Badino e M. Cantonati). Pearson - Benjamin Cummings, 706 pp. ISBN 978-88-192-350-5 

DOCENTI E COMMISSIONI

Commissione d'esame

MARIO PETRILLO (Presidente)

CARLO BIANCHI

CARLA MORRI

LEZIONI

INIZIO LEZIONI

A partire dal 25 settembre 2017

Orari delle lezioni

ECOLOGIA

ESAMI

MODALITA' D'ESAME

Orale

MODALITA' DI ACCERTAMENTO

Questionari scritti (facoltativi) e colloquio orale che parte dalla discussione degli esercizi svolti (obbligatori) e dalla relazione critica su un articolo scientifico (disponibile su AulaWeb). L’esame è finalizzato a valutare la capacità di comprensione di un testo scientifico trattante argomenti di ecologia e di elaborare informazioni ecologiche sulla base della conoscenza dei fondamenti della materia, della propensione al collegamento tra i vari argomenti, e della padronanza degli aspetti applicativi.

Calendario appelli

Dati Ora Luogo Tipologia Note
25/01/2019 09:30 GENOVA Orale
25/01/2019 09:30 GENOVA Orale
15/02/2019 09:30 GENOVA Orale
15/02/2019 09:30 GENOVA Orale
17/06/2019 09:30 GENOVA Orale
17/06/2019 09:30 GENOVA Orale
26/06/2019 09:30 GENOVA Orale
26/06/2019 09:30 GENOVA Orale
10/07/2019 09:30 GENOVA Orale
10/07/2019 09:30 GENOVA Orale
24/07/2019 09:30 GENOVA Orale
24/07/2019 09:30 GENOVA Orale
19/09/2019 09:30 GENOVA Orale
19/09/2019 09:30 GENOVA Orale
25/01/2019 09:30 GENOVA Orale
25/01/2019 09:30 GENOVA Orale
15/02/2019 09:30 GENOVA Orale
15/02/2019 09:30 GENOVA Orale
17/06/2019 09:30 GENOVA Orale
17/06/2019 09:30 GENOVA Orale
26/06/2019 09:30 GENOVA Orale
26/06/2019 09:30 GENOVA Orale
10/07/2019 09:30 GENOVA Orale
10/07/2019 09:30 GENOVA Orale
24/07/2019 09:30 GENOVA Orale
24/07/2019 09:30 GENOVA Orale
19/09/2019 09:30 GENOVA Orale
19/09/2019 09:30 GENOVA Orale

ALTRE INFORMAZIONI

Frequenza non obbligatoria ma fortemente consigliata. Gli esercizi (materiale recuperabile su AulaWeb) sono obbligatori