Salta al contenuto principale della pagina

STORIA DELLE DOTTRINE POLITICHE - MOD. A

CODICE 98572
ANNO ACCADEMICO 2018/2019
CFU 5 cfu al 1° anno di 8776 SCIENZE POLITICHE E DELL'AMMINISTRAZIONE (L-16) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE SPS/02
SEDE GENOVA (SCIENZE POLITICHE E DELL'AMMINISTRAZIONE )
PERIODO 2° Semestre
MODULI Questo insegnamento è un modulo di:
MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

PRESENTAZIONE

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Conoscenza e comprensione dei lineamenti della Storia del pensiero politico dall'Antichità al Medioevo.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Il modulo presenta i lineamenti della Storia del pensiero politico dall’Antichità al Medioevo e si propone di presentare in maniera critica le analisi dei principali problemi politici presi in esame da autori e testi significativi ascrivibili all'arco temporale in questione. Al termine del modulo, lo studente avrà acquisito la capacità di interpretare in forma critica il dibattito sui più rilevanti aspetti del politico e di inferirne elementi di continuità e discontinuità con l'attualità. 

MODALITA' DIDATTICHE

La didattica si compone di lezioni frontali e discussioni collettive sui temi via via presentati nel corso dell'insegnamento.

PROGRAMMA/CONTENUTO

1) La civiltà greca e la politica

2) Socrate

3) Platone

4) Aristotele

5) Cicerone

6) Religione e politica: il cristianesimo

7) Agostino di Ippona

8)Tommaso d'Aquino

9) Dante, Marsilio

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Testi consigliati 

I. Parte generale 

- M. D’ADDIO, Storia delle dottrine politiche, Genova, ECIG, 2002.

II. Parte speciale

- C. MORGANTI, Comunità e Stato, Europa e Occidente. La politica secondo Guardini, Firenze, Centro Editoriale Toscano, (in corso di stampa).

N.B. Per gli studenti impossibilitati a frequentare con regolarità le lezioni è richiesta inoltre la preparazione di uno dei seguenti testi a scelta:

- A. CATANZARO - S. LAGI - F. FALCHI (a cura di), Monisms and Pluralisms in the History of Political and Social Models, Edizioni Epoké, Novi Ligure (AL), 2018.

- F. FALCHI, Giuseppe Mazzini: la democrazia europea e i diritti delle donne, Firenze, Centro Editoriale Toscano, 2011. 

DOCENTI E COMMISSIONI

Commissione d'esame

ANDREA CATANZARO (Presidente)

ALBERTO DE SANCTIS

CARLO MORGANTI

LEZIONI

MODALITA' DIDATTICHE

La didattica si compone di lezioni frontali e discussioni collettive sui temi via via presentati nel corso dell'insegnamento.

INIZIO LEZIONI

Secondo semestre

Orari delle lezioni

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

ESAMI

MODALITA' D'ESAME

L'esame si svolge in forma orale

MODALITA' DI ACCERTAMENTO

Nel corso del colloquio verranno accertate le capacità dello studente nel muoversi con senso critico all'interno del materiale oggetto dell'insegnamento e nell'utilizzare quest'ultimo nella lettura e nell'interpretazione del dibattito politico corrente.

Calendario appelli

Data Ora Luogo Tipologia Note
10/01/2019 09:30 GENOVA Orale
10/01/2019 09:30 GENOVA Orale Prof. Catanzaro
31/01/2019 09:30 GENOVA Orale
31/01/2019 09:30 GENOVA Orale Prof. Catanzaro
31/05/2019 09:30 GENOVA Orale
31/05/2019 09:30 GENOVA Orale Prof. Catanzaro
20/06/2019 09:30 GENOVA Orale
18/07/2019 09:30 GENOVA Orale
18/07/2019 09:30 GENOVA Orale Prof. Catanzaro
12/09/2019 09:30 GENOVA Orale
12/09/2019 09:30 GENOVA Orale Prof. Catanzaro