Salta al contenuto principale della pagina

PEDAGOGIA GENERALE II (LABORATORIO)

CODICE 67646
ANNO ACCADEMICO 2021/2022
CFU 1 cfu al 3° anno di 9322 SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA (LM-85 bis) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE M-PED/01
LINGUA Italiano
SEDE GENOVA (SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA )
PERIODO 1° Semestre
PROPEDEUTICITA
Propedeuticità in ingresso
Per sostenere l’esame di questo insegnamento è necessario aver sostenuto i seguenti esami:
  • SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA 9322 (coorte 2019/2020)
  • PEDAGOGIA GENERALE I 67619
MODULI Questo insegnamento è un modulo di:
MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

PRESENTAZIONE

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Il laboratorio di Pedagogia Generale II si propone i seguenti obiettivi specifici: a) affrontare le macro-dimensioni della ricerca pedagogica in riferimento agli ambienti educativi; b) esaminare le prassi pedagogiche che, all’interno dell’ambiente scolastico, possono coinvolgere i processi educativi e formativi; c) analizzare le micro-dimensioni della pedagogia della scuola dal punto di vista delle culture dell’integrazione; d) indagare il ruolo, le funzioni e la professionalità dell’insegnante nella scuola dell’infanzia e nella scuola primaria; e) sondare le competenze pedagogiche dell’insegnante all’interno delle pratiche insegnativo-apprenditive.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Il Laboratorio di Pedagogia Generale II proporre un’analisi critico-problematica dei  processi di formazione umana considerati all’interno dei sistemi di relazione educativa e istruzionale propri della scuola primaria e della scuola dell’infanzia.

Nel prendere in esame le dimensioni teoriche e pratiche connesse con la strutturazione dell'esperienza educativa nella scuola, gli obiettivi principali del laboratorio consistono nell’interpretazione delle prassi pedagogico-didattiche e nella maturazione di esperienze di ordine pedagogico connesse con l’àmbito didattico.
L’acquisizione di adeguate conoscenze e un'efficace capacità di comprensione è volta a culturalizzare la correlazione problematica che s’instaura fra teoria e prassi in pedagogia. Ciò al fine di poter sviluppare un’autonoma capacità di elaborazione critico-problematica di fronte ai problemi connessi con la formazione e l’educazione, con l’insegnamento e l’apprendimento.

MODALITA' DIDATTICHE

L’attività laboratoriale si strutturerà in approfondimenti pratico-operativi mediante lavori di gruppo e individuali.

A tal fine, l’organizzazione didattica del Corso prevede la suddivisione degli Studenti in due gruppi distinti, dislocati rispettivamente in una delle due lezioni settimanali poste a calendario.

In ragione della situazione sanitaria connessa con la pandemia SARS-CoV-2 e sulla base delle norme rettorali che saranno emanate dall’Ateneo, unitamente alle linee guida stabilite dal DISFOR, le lezioni potranno essere svolte secondo due differenti modalità.

A) Qualora venga ripristinata l'attività didattica in presenza.
Le lezioni saranno svolte in presenza del docente e avranno carattere prevalentemente frontale. All’interno del Corso potranno essere previste attività di gruppo e approfondimenti seminariali.

B) Qualora venga prorogata la didattica a distanza.
Le lezioni saranno tenute sulla piattaforma Microsoft Teams, di norma in forma interattiva, negli orari istituzionalmente previsti. Le lezioni prevederanno sia momenti di didattica frontale sia forme di confronto e dibattito sui contenuti della lezione.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Il laboratorio associato alle attività del Corso Pedagogia Generale II si propone di:
a) affrontare le macrodimensioni della ricerca pedagogica in riferimento agli ambienti educativi;
b) indagare le microdimensioni formative coinvolte nel processo apprenditivo;
c) analizzare le competenze pedagogiche necessarie alla figura dell’insegnante della Scuola dell’infanzia;
d) analizzare le competenze pedagogiche necessarie alla figura dell’insegnante della Scuola Primaria;
e) sondare i processi di deformazione e diseducazione che possono coinvolgere le pratiche insegnativo-apprenditive;
f) riconoscere, comprendere e interpretare le dinamiche pedagogiche coinvolte nelle prassi didattiche.

DOCENTI E COMMISSIONI

Commissione d'esame

GIANCARLA SOLA (Presidente)

PAOLO LEVRERO (Presidente Supplente)

LEZIONI

INIZIO LEZIONI

Mercoledì 6 ottobre 2020 (GRUPPO 1) e Giovedì 7 ottobre 2020 (GRUPPO 2).

Orari delle lezioni

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

ESAMI

Calendario appelli

Data Ora Luogo Tipologia Note
19/01/2022 10:00 GENOVA Scritto
02/02/2022 10:00 GENOVA Scritto
16/02/2022 10:00 GENOVA Scritto
25/05/2022 10:00 GENOVA Scritto
08/06/2022 10:00 GENOVA Scritto
22/06/2022 10:00 GENOVA Scritto
06/07/2022 10:00 GENOVA Scritto
14/09/2022 10:00 GENOVA Scritto

ALTRE INFORMAZIONI

Si suggerisce agli Studenti con certificazione di DSA (Disturbi Specifici dell'Apprendimento), di disabilità o di altri bisogni educativi speciali di contattare il docente all’inizio del corso per concordare modalità didattiche che, nel rispetto degli obiettivi dell’insegnamento, tengano conto delle modalità di apprendimento individuali e forniscano idonei strumenti compensativi.

Ogni variazione all’usuale attività didattica (lezioni e ricevimento studenti) verrà segnalata all’interno della pagina AulaWeb del Corso.