Salta al contenuto principale della pagina

STORIA SOCIALE DELL'ARTE

CODICE 61188
ANNO ACCADEMICO 2021/2022
CFU 6 cfu al 1° anno di 9007 DESIGN DEL PRODOTTO E DELL'EVENTO (LM-12) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE L-ART/04
LINGUA Italiano
SEDE GENOVA (DESIGN DEL PRODOTTO E DELL'EVENTO)
PERIODO 1° Semestre
MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

PRESENTAZIONE

Il corso è impostato secondo 3 linee di ricerca e di didattica strettamente connessi gli uni agli altri:

1) Storia sociale degli artisti nel corso dei secoli: come gli artisti si formavano, come esercitavano il loro mestiere, come si rapportavano con la società del loro tempo. La figura dell'artista intesa come proto-designer dal Medioevo alla contemporaneità. 

2) Storia sociale dell'arte e visual culture studies: relazioni e prospettive di ricerca.

2) Storia sociale degli eventi: classificazione degli eventi, eredità degli eventi dal mondo antico, eventi attraverso i secoli: artistici, culturali, politici, sportivi. L'artista come creatore e regista di eventi.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Il corso si propone di fornire una conoscenza di base storico-critica sulle seguenti problematiche: - l'evoluzione della figura dell'artista nei secoli, con particolare riguardo al suo coinvolgimento nella progettazione degli eventi e nella produzione delle arti applicate; - i materiali e i procedimenti dell'arte del XIX e XX secolo; - standard museali e conservazione dei manufatti artistici e del design.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Il corso mira ad offrire agli studenti una preparazione utile per comprendere i grandi cambiamenti susseguitisi nel corso dei secoli nel rapporto fra artisti e committenti e nella considerazione della produzione artistica contestualizzando tali sviluppi nel contesto storico di appartenenza. 

Si affronterà l'arte e i suoi rapporti con il più ampio contesto sociale e culturale anche dal punto di vista della critica d'arte indirizzando studenti e studentesse verso l'elaborazione di un personale pensiero critico e di ricerca. 

Le lezioni tratteranno, pertanto, anche del collezionismo sia dei privati sia quello pubblico, mettendo in evidenza come col tempo si sia fortemente modificata l'idea di raccolta di oggetti d'arte che ha portato alla nascita dei moderni musei, al fine di fornire alcuni concetti base di museologia.

PREREQUISITI

In ragione dell'ampia estensione cronologica dei temi affrontati è opportuno che le studentesse e gli studenti abbiano una buona conoscenza della Storia dell'Arte Moderna e Contemporanea (tale da sapersi orientare nei concetti di spazio e tempo) comunque recuperabile attraverso la lettura di un buon manuale  per le scuole superiori, come quelli curati da M. Bona Castellotti per Electa Scuola, da G.Dorfles, A.Vettese per Edizioni Atlas o da C. Bertelli, G. Briganti, A. Giuliano edizioni Mondadori. 

MODALITA' DIDATTICHE

Compatibilmente con eventuali variazioni in corso in merito alla situazione pandemica, le lezioni si svolgeranno in presenza. 

Si rimanda all'istanza AulaWeb specifica dell'insegnamento per eventuali aggiornamenti.

Verrà garantita comunque la didattica a distanza. Il corso di Storia Sociale dell'arte sarà svolto con collegamento alla piattaforma TEAMS: codice c46ob95

 

PROGRAMMA/CONTENUTO

La Storia sociale dell'arte sarà affrontata sia per quanto riguarda gli artisti (lavoro, formazione, rapporti con la committenza, rapporto tra arti maggiori e arti minori ecc...) che per quanto attiene alcuni particolari eventi che li hanno visti coinvolti nell'ambito italiano e internazionale dal Medioevo all'epoca contemporanea. Parte del programma riguarderà anche un accenno alle relazioni tra la storia sociale dell'arte e i Visual culture studies

Gli studenti saranno coinvolti attivamente partecipando ad una attività laboratoriale che rientrerà tra i materiali d'esame. 

Modalità di svolgimento e contenuti saranno comunicati a lezione. 

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Testi di riferimento:

Oltre ai contenuti delle lezioni (materiali forniti dalla docente) e al progetto laboratoriale, per la preparazione all’esame orale gli studenti dovranno scegliere 3 volumi, uno per ciascun gruppo indicato.

1) Un volume a scelta tra:

M. Cometa, La scrittura delle immagini, Raffaello Cortina editore, 2012.

R. De Fusco, V. Paganini, I concetti nella storia dell’arte, MIMESIS, 2012.

G. Genovese; A. Torre (a cura di), Letteratura e arti visive nel Rinascimento, Carocci editore, 2019.

G. Patrizi, Narrare l’immagine. La tradizione degli scrittori d’arte, Donzelli editore, 2000.

Rudolf e Margot Wittkower, Nati sotto Saturno. La figura dell’artista dall’Antichità alla Rivoluzione francese, Einaudi, 2016.

2) Un volume a scelta tra:

F. Bologna, Dalle arti minori all’industrial design. Storia di una ideologia, Paparo edizioni, Napoli 2009 (anche Laterza, Bari, 1972).

E. Castelnuovo, Arte, industria, rivoluzioni: temi di storia sociale dell'arte, con postfazione di O. Rossi Pinelli, Pisa 2007.

E.H. Gombrich, L'uso delle immagini: studio sulla funzione sociale dell'arte e sulla comunicazione visiva, Milano 1999.

3) Come riferimento e approfondimento ai contenuti delle lezioni, un volume a scelta tra:

M.T. Fiorio, Il museo nella storia. Dallo studiolo alla raccolta pubblica, Pearson, Torino, 2018. 

A. Pinelli , La storia dell’arte. Istruzioni per l’uso, Editori Laterza, 2009.

O. Rossi Pinelli (a cura di) La storia delle storie dell’arte, Torino, Einaudi, 2014.

A. Pinotti, A. Somaini, Cultura Visuale, Torino, Einaudi, 2016. 

A. Venturi, La storia della critica d'arte, Torino, Einaudi, 2000. 

Ulteriori riferimenti bibliografici specifici e materiale di supporto saranno forniti nel corso delle lezioni.

La bibliografia potrebbe subire variazioni. 

DOCENTI E COMMISSIONI

Commissione d'esame

MARTINA MASSARENTE (Presidente)

CHIARA LUMINATI

LEZIONI

INIZIO LEZIONI

Le lezioni inizieranno LUNEDI 20 SETTEMBRE 2021

LUNEDI: 15.30-17:30 AULA 1B

VENERDI: 15:30 - 17:30 AULA 5L

 

Orari delle lezioni

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

ESAMI

MODALITA' D'ESAME

Orale

L’esame prevede:

1) Presentazione orale di una personale ricerca incentrata sull’approfondimento dei contenuti del corso (risultato dell’attività di laboratorio). La ricerca sarà consegnata 3 giorni prima dell’esame secondo le modalità indicate a lezione.

2) Discussione sui 3 volumi scelti dagli studenti tra quelli elencati in bibliografia (1 per ciascun gruppo di volumi). 

MODALITA' DI ACCERTAMENTO

La docente valuterà la padronanza degli argomenti trattati a lezione e la capacità di studentesse e studenti di aver compreso quanto letto nei volumi da preparare.

E' altresì compresa nella valutazione la presentazione del progetto laboratoriale svolto secondo le indacazioni comunicate a lezione. 

Calendario appelli

Data Ora Luogo Tipologia Note
26/01/2022 14:30 GENOVA Orale
16/02/2022 14:30 GENOVA Orale
28/06/2022 14:00 GENOVA Orale
13/07/2022 14:00 GENOVA Orale
28/07/2022 14:00 GENOVA Orale

ALTRE INFORMAZIONI

Informazioni aggiuntive Durante lo svolgimento del corso si terranno incontri con professionisti del settore museologico e museografico oltre che con docenti afferenti alla disciplina. Sarà inoltre organizzata un’attività laboratoriale che vedrà la partecipazione attiva degli studenti e delle studentesse.

Tutte le informazioni in merito all’organizzazione e alle modalità di svolgimento dell’attività laboratoriale saranno fornite agli studenti nel corso delle prime lezioni frontali.