Salta al contenuto principale della pagina

OTORINOLARINGOIATRIA – AUDIOLOGIA

CODICE 68373
ANNO ACCADEMICO 2021/2022
CFU
  • 6 cfu al 2° anno di 9287 TERAPIA DELLA NEURO E PSICOMOTRICITA' DELL'ETA' EVOL(L/SNT2) - GENOVA
  • SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE MED/31
    LINGUA Italiano
    SEDE
  • GENOVA
  • PERIODO 1° Semestre
    MODULI Questo insegnamento è un modulo di:
    MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

    PRESENTAZIONE

    Conoscere le principali indicazioni e tecniche di audiologia infantile.

    OBIETTIVI E CONTENUTI

    OBIETTIVI FORMATIVI

    Conoscere le principali indicazioni e tecniche di audiologia infantile. Conoscere le principali patologie dell'apparato visivo, in particolare in relazione ai soggetti in età evolutiva. Conoscere la semeiotica neuropsichiatrica di base in età evolutiva e la classificazione dei principali disturbi del movimento in età pediatrica, in relazione ai possibili quadri patologici. Conoscere le principali malattie neurologiche dell'età evolutiva, in particolare in relazione ai soggetti in età evolutiva. Acquisire i metodi per la definizione, l'analisi e l'inquadramento delle disabilità psichiche e del disagio psichico nelle sue diverse forme; descrivere il trattamento del disagio e delle disabilità psichiche e delle psicopatologie connesse attraverso le molteplici metodologie e tecniche d’intervento clinico. Acquisire gli elementi per la gestione di una relazione operatore-utente, caratterizzata dall’incontro con un “altro multi-problematico e diverso da sé”.

    OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

    Raggiungere una comprensione del funzionamento degli organi di senso inerenti la disciplina e, con cenni sulle malattie e le loro ripercussioni. In modo particolare l'insegnamento è rivolto alla conoscenza dei vari tipi di ipoacusia nel bambino e nell'adolescente, alla conoscenza dello screening neonatale, dei vari tipi di esami soggettivi ed oggettivi audiologici e all'importanza del counseling familiare per la gestione del bambino ipoacusico.

    MODALITA' DIDATTICHE

    lezioni frontali

    PROGRAMMA/CONTENUTO

    ​Il corso fornisce gli elementi di base  di audiologia  riguardante la funzione udita  e vestibolare e relativo approccio con il paziente ipoacusico. Durante le lezioni vverranno approfonditi i seguenti argomenti:

    • funzioni orecchio (uditiva-vestibolare)
    •  esame otoscopico-
    •  dolore auricolare-otalgia-otodinia- otorrea
    •  acufeni soggettivi-oggettivi-cause-diagnosi
    • vertigini  periferiche-centrali
    • cause-diagnosi
    • caratteristiche del suono
    • definizione ipoacusia-cofosi
    • esame audiometrico tonale liminare
    • Aspetti eziologici della sordità infantile
    • Ipoacusie congenite
    • Ipoacusie acquisite –Prenatalì-peri –post natali
    • Counseling
    • Ausili ed accessori
    • Applicazioni in ambito S.S.N.
    • Fasi per la scelta di un ausilio
    • Erogazione –nomenclatore tariffario-Prescrizione-autorizzazione-fornitura-collaudo aventi diritto
    • Rumore
    •  Prevenzione-danni da rumore -uditivi-extrauditivi
    • obblighi comportamentali datore di lavoro-lavoratore

    TESTI/BIBLIOGRAFIA

    Dispense per lo studio consegnato a lezione.

    DOCENTI E COMMISSIONI

    Commissione d'esame

    EUGENIA DUFOUR (Presidente)

    ELISA DE GRANDIS

    LINO NOBILI

    GIORGIO PERETTI

    ALDO VAGGE

    CRISTINA VENTURINO (Presidente e Coordinatore di corso integrato)

    LEZIONI

    INIZIO LEZIONI

    Le lezioni sono svolte nel 1° semestre.

    ESAMI

    MODALITA' D'ESAME

    Orale

    MODALITA' DI ACCERTAMENTO

    La modalità di verifica tramite il colloquio orale permette oltre che a valutare il grado di preparazione individuale degli studenti, anche la correttezza e la proprietà di linguaggio con particolare riferimento al gergo tecnico.

    Calendario appelli

    Data Ora Luogo Tipologia Note
    10/01/2022 09:00 GENOVA Orale
    07/02/2022 09:00 GENOVA Orale
    06/06/2022 09:00 GENOVA Orale
    04/07/2022 09:00 GENOVA Orale
    05/09/2022 09:00 GENOVA Orale