Salta al contenuto principale della pagina

MECCANICA DEI FLUIDI

CODICE 66211
ANNO ACCADEMICO 2021/2022
CFU 6 cfu al 2° anno di 10800 INGEGNERIA MECCANICA - ENERGIA E PRODUZIONE (L-9) SAVONA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE ICAR/02
LINGUA Italiano
SEDE SAVONA (INGEGNERIA MECCANICA - ENERGIA E PRODUZIONE )
PERIODO 1° Semestre
MODULI Questo insegnamento è un modulo di:
MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Il corso fornisce i fondamenti del moto delle correnti fluide e gli strumenti per il progetto e la verifica di semplici impianti idraulici e per affrontare problemi più complessi in forma globale

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Il corso fornisce i fondamenti del moto delle correnti fluide e gli strumenti per il progetto e la verifica di semplici impianti idraulici. In dettaglio affronta le seguenti tematiche: forze agenti in un fluido in quiete, le spinte esercitate da un fluido su superfici piane e gobbe, la tensione in un fluido in movimento e i principi che regolano il movimento fi una corrente fluida. Sulla base degli argomenti affrontati si propongono esercizi sulle spinte esercitate dai fluidi e problemi relativi a semplici impianti. 

MODALITA' DIDATTICHE

Lezioni ed esercitazioni

PROGRAMMA/CONTENUTO

Meccanica dei fluidi: definizione fluido e sue proprietà, il continuo fluido. Derivata materiale e derivata locale, teorema del trasporto, continui di Cauchy. Il principio della conservazione della massa e della quantità di moto in forma globale. Stato di tensione in un fluido in quiete, equazioni cardinali della statica, spinte statiche su superfici piane e gobbe. Stato di tensione in un fluido in moto, il tensore delle tensioni. Schema di fluido ideale e teorema di Bernoulli. Le correnti fluide: definizione e grandezze caratteristiche. Il principio della conservazione della massa e della quantita' di moto per una corrente. Analisi dimensionale e teorema di Buckingham. Il calcolo delle resistenze distribuite nelle correnti in pressione in moto stazionario e uniforme. Dissipazioni concentrate di energia nelle correnti in pressione. Progetto e verifica di semplici impianti idraulici. Cenni alle macchine idrauliche. Forze esercitate da getti su corpi di forma complessa. Cenni sulle correnti a superficie libera. Profondità di moto uniforme e profondità critica.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

-'Introduzione alla meccanica strutturale', C. Comi, L. Corradi Dell’Acqua McGraw-Hill, Milano 2012.
-'Scienza delle costruzioni', L. Gambarotta, L. Nunziante, A. Tralli McGraw-Hill, Milano 2011.
- 'Meccanica dei solidi - Elementi di scienza delle costruzioni 2' F. P. Beer, E. Russell Johnston Jr., J. T. DeWolf McGraw-Hill, Milano 2002.

 

Marchi E.., Rubatta A. , Meccanica dei Fluidi, UTET

DOCENTI E COMMISSIONI

Commissione d'esame

LUISA PAGNINI (Presidente)

GIORGIO BONI

SARA FRUMENTO

ANDREA ORLANDO

MARIA LAURA POLETTI

LUCA FERRARIS (Presidente Supplente)

LEZIONI

MODALITA' DIDATTICHE

Lezioni ed esercitazioni

Orari delle lezioni

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

ESAMI

MODALITA' D'ESAME

La prova di esame consiste in una prova scritta ed una prova orale.

Calendario appelli

Data Ora Luogo Tipologia Note
10/01/2022 09:30 SAVONA Scritto
17/01/2022 09:30 SAVONA Orale
31/01/2022 09:30 SAVONA Scritto
07/02/2022 09:30 SAVONA Orale
13/06/2022 09:30 SAVONA Scritto
20/06/2022 09:30 SAVONA Orale
12/07/2022 09:30 SAVONA Scritto
19/07/2022 09:30 SAVONA Orale
05/09/2022 09:30 SAVONA Scritto
12/09/2022 09:30 SAVONA Orale

ALTRE INFORMAZIONI

Propedeuticità :

Nozioni di analisi matematica, geometria e fisica