Salta al contenuto principale della pagina

NEURORADIOLOGIA

CODICE 67498
ANNO ACCADEMICO 2022/2023
CFU
  • 1 cfu al 5° anno di 8745 MEDICINA E CHIRURGIA(LM-41) - GENOVA
  • SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE MED/37
    LINGUA Italiano
    SEDE
  • GENOVA
  • PERIODO 1° Semestre
    FRAZIONAMENTI Questo insegnamento è diviso in 2 frazioni:
  • A
  • B
  • MODULI Questo insegnamento è un modulo di:
    MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

    PRESENTAZIONE

    Il Modulo didattico si occupa di Neuroradiologia, per fornire allo studente elementi fondamentali sull’uso delle tecniche di Neuroimmagini nella diagnosi delle più rilevanti malattie neurologiche.

    OBIETTIVI E CONTENUTI

    OBIETTIVI FORMATIVI

    Fornire una conoscenza generale dei principi e degli strumenti sui quali si basa la diagnostica per immagini neuroradiologica. Insegnare il ruolo e l’appropriatezza delle differenti tecniche (e.g. TC, RM e angiografia) nello studio dei pazienti a seconda della presentazione clinica. Illustrare come principi di radioprotezione debbano essere considerati nella scelta della metodica d’indagine. Illustrare l’attuale ruolo della neuroradiologia interventistica nella gestione dei pazienti con patologia cerebrovascolare. Al termine del modulo lo studente dovrà essere in grado di richiedere gli esami appropriati per chiarire specifici quesiti diagnostici, motivarne la scelta e di descrivere i principali reperti radiologici delle più comuni patologie neurologiche e neurochirurghe.

    OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

    Lo studente dovrà acquisire una conoscenza dei reperti normali e patologici degli esami effettuati con la Tomografia Computerizzata e con la Risonanza Magnetica a carico del Sistema Nervoso Centrale e periferico e delle strutture ossee e meningee correlate. In particolare dovrà conoscere i principali aspetti neuroradiologici delle malattie vascolari, tumorali, infettive/infiammatorie e degenerative del sistema nervoso.

    MODALITA' DIDATTICHE

    Lezioni frontali con presentazione di dati di casi emblematici; esercitazioni pratiche nell’ambito di attività formativa professionalizzante

    PROGRAMMA/CONTENUTO

    Vengono descritte le principali tecniche diagnostiche neuroradiologiche ed il loro contributo alla formulazione della diagnosi e della prognosi delle malattie neurologiche.

     

    TESTI/BIBLIOGRAFIA

    Neurologia di Fazio Loeb (SEU)

    Neurology in Harrison’s Test Book

    DOCENTI E COMMISSIONI

    Commissione d'esame

    DARIO ARNALDI (Presidente)

    SUSANNA BACIGALUPPI (Presidente)

    PIETRO FIASCHI (Presidente)

    MARINA GRANDIS (Presidente)

    MARIA MATILDE INGLESE (Presidente)

    ALICE LARONI (Presidente)

    MATTEO PARDINI (Presidente)

    GIANLUIGI ZONA (Presidente)

    ANGELO SCHENONE (Presidente e Coordinatore di corso integrato)

    LEZIONI

    Orari delle lezioni

    L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

    ESAMI

    MODALITA' D'ESAME

    Prova orale nell’ambito dell’esame globale del C.I. Neurologia con discussione di un caso clinico

    MODALITA' DI ACCERTAMENTO

    La verifica dell’apprendimento avviene attraverso il solo esame finale che mira ad accertare l’ effettiva acquisizione da parte dello studente dei risultati di apprendimento attesi.

    Calendario appelli

    Data Ora Luogo Tipologia Note

    ALTRE INFORMAZIONI

    I coordinatori del C.I. Neurologia sono disponibili a colloqui con gli studenti, previo appuntamento concordato telefonicamente o tramite posta elettronica.

    Carlo Gandolfo  tel. (+39) 010353 – 7052 cgandolfo@neurologia.unige.it

    Gianluigi Mancardi (+39) 010353 – 7050 glmancardi@neurologia.unige.it