Salta al contenuto principale della pagina

PARTITI, LOBBIES E GRUPPI DI PRESSIONE

CODICE 104888
ANNO ACCADEMICO 2022/2023
CFU
  • 6 cfu al 1° anno di 11162 RELAZIONI INTERNAZIONALI (LM-52) - GENOVA
  • 6 cfu al 2° anno di 8772 AMMINISTRAZIONE E POLITICHE PUBBLICHE (LM-63) - GENOVA
  • SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE SPS/04
    SEDE
  • GENOVA
  • PERIODO 2° Semestre
    MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

    PRESENTAZIONE

    ll corso si propone di offrire agli studenti gli strumenti concettuali e metodologici per l'analisi dei seguenti attori del sistema politico contemporaneo.

    1) Le origini e le trasformazioni dei partiti politici in prospettiva comparata con particolare attenzione all'evoluzione delle famiglie partitiche in Europa, la formazione e il ruolo dei recenti partiti neopopulisti, regionalisti e digitali nelle democrazie contemporanee.

    2) Lobbies, lobbying e il lobbista. Analisi delle attività di lobbying nell'UE e negli USA. Come il lobbista può influenzare il processo decisionale?

    3) Gruppo di interesse e gruppi di pressione. Una prospettiva storica e un'analisi concettuale dei termini nella letteratura politologica.

     

    OBIETTIVI E CONTENUTI

    OBIETTIVI FORMATIVI

    Al termine del corso lo studente è in grado di: - padroneggiare i principali nodi tematici del sistema partitico europeo dal 1979 al 2019; - conoscere gli strumenti metodologici di analisi elettorale e dei sistemi partitici; - sviluppare capacità di giudizio critico; - elaborare studi su partiti e sistemi di partito in diversi periodi storici; - esporre e argomentare con lessico appropriato ricerche di carattere politologico.

    OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

    • Capacità di comprendere i processi storici, politici, economici e internazionali;
    • consapevolezza della distinzione tra fatti e opinioni dei fenomeni politici e sociali;
    • competenze nell’utilizzo di approcci metodologici diversi;
    • riflessione critica sulle domande presentate;
    • competenze per operare nel campo della cooperazione, delle istituzioni europee e della pubblica amministrazione

    PREREQUISITI

    Conoscenza di base della Scienza politica, delle teorie sui partiti politici e degli attori di policy.

    MODALITA' DIDATTICHE

    Lezioni frontali. Discussione su temi di attualità. Esempi di ricerca applicata. Presentazioni di libri e ricerche. Seminari.

    PROGRAMMA/CONTENUTO

    Il corso si divide in due parti. La parte teorica affronta il tema della nascita e dell'evoluzione della modellistica partitica nell'ambito politologico. Definizione e attività dei gruppi di interesse e di pressione. Esempi empirici del fenomeno. Chi e come esercita attività di lobbying.

    La parte empirica approfondisce le funzioni, i ruoli e le dinamiche politiche dei principali partiti, gruppi e lobbies in prospettiva comparata. 

    TESTI/BIBLIOGRAFIA

    Della Porta D. (2015), I partiti politici, Bologna, il Mulino.

    Pritoni A. (2021), Politica e interessi. il lobbying nelle democrazie contemporanee, Bologna, il Mulino

    Letture di approfondimento, slides e syllabus del corso sono reperibili nella pagina Aulaweb del corso.

     

    DOCENTI E COMMISSIONI

    Commissione d'esame

    MARA MORINI (Presidente)

    MARCO DI GIULIO

    STELLA GIANFREDA (Supplente)

    LEZIONI

    INIZIO LEZIONI

    6 marzo 2023

    Orari delle lezioni

    L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

    ESAMI

    MODALITA' D'ESAME

    Prova orale.

    MODALITA' DI ACCERTAMENTO

    La prova orale consiste in una discussione che mira a verificare:

    - la capacità di esporre le conoscenze acquisite in maniera precisa ed esauriente, anche attraverso esempi concreti.

    - la capacità di applicare le conoscenze teoriche acquisite ad esempi reali.

    - le competenze di sintesi e organizzazione del pensiero.

      "Si consigliano gli studenti con certificazione di DSA, di
    disabilità o di altri bisogni educativi speciali di contattare sia il
    referente Prof. Aristide Canepa (aristide.canepa@unige.it), sia il
    docente, all'inizio del corso, per concordare modalità didattiche e
    d'esame che, nel rispetto degli obiettivi dell'insegnamento, tengano
    conto delle modalità di apprendimento individuali e forniscano idonei
    strumenti compensativi".

    Calendario appelli

    Data Ora Luogo Tipologia Note
    20/12/2022 09:00 GENOVA Orale
    09/01/2023 14:00 GENOVA Orale
    06/02/2023 14:00 GENOVA Orale
    05/06/2023 14:00 GENOVA Orale
    26/06/2023 14:00 GENOVA Orale
    13/09/2023 11:00 GENOVA Orale