Salta al contenuto principale della pagina

DIRITTO PRIVATO PER LE ATTIVITA' TURISTICHE

CODICE 83674
ANNO ACCADEMICO 2022/2023
CFU
  • 6 cfu al 1° anno di 9912 SCIENZE DEL TURISMO: IMPRESA, CULTURA E TERRITORIO(L-15) - IMPERIA
  • SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE IUS/01
    LINGUA Italiano
    SEDE
  • IMPERIA
  • PERIODO 2° Semestre
    MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

    PRESENTAZIONE

    L'insegnamento nella prima parte tratta i principali istituti di diritto privato e nella seconda parte i soggetti e i rapporti giuridici dell’attività turistica con particolare riferimento ai contratti come strumento di regolazione e alla responsabilità civile come forma di tutela.

    OBIETTIVI E CONTENUTI

    OBIETTIVI FORMATIVI

    l'insegnamento tratta i soggetti dell’attività turistica (imprese, società, associazioni), i contratti per il turismo (con particolare riferimento alla vendita di pacchetti turistici, contratto di skypass e contratti di ospitalità), le forme di tutela (con particolare riferimento alla responsabilità civile e al risarcimento dei danni)

    OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

    Conoscenza delle linee essenziali del diritto privato in riferimento ai profili di diritto del turismo, con particolare riguardo ai soggetti dell’attività turistica, al contratto come mezzo per lo svolgimento dell’attività turistica, alla responsabilità civile nel riferimento specifico ai danni (i.e. danno da vacanza rovinata) occasionati nell’esercizio di detta attività.

    PREREQUISITI

    Non sono previsti prerequisiti specifici

    MODALITA' DIDATTICHE

    Modalità didattiche

    Lezioni frontali e analisi di casi. 

    Qualora il protrarsi dell’emergenza sanitaria non consenta di svolgere attività didattica in presenza, si adotteranno le modalità didattiche previste dall'Ateneo.

    Maggiori informazioni al riguardo verranno fornite su Aulaweb.

     

    Presente su Aulaweb

     

     

    PROGRAMMA/CONTENUTO

    Il Corso si articola in due parti.

    Prima parte: le fonti, interpretazione della legge, il ruolo della giurisprudenza; i soggetti; i beni e i diritti reali; le obbligazioni e il contratto in generale; la responsabilità civile.

    Seconda parte: i contratti nel turismo (di ospitalità; di ristorazione; le locazioni turistiche; il contratto di multiproprietà; i contratti di turismo organizzato; di trasporto di persone; il contratto di lavoro nel turismo); turismo e responsabilità civile.

     

    TESTI/BIBLIOGRAFIA

     

    I testi per gli studenti frequentanti sono indicati all'inizio delle lezioni.

    Per gli studenti non frequentanti i testi sono i seguenti.

    Roppo, Diritto Privato, linee essenziali, Giappichelli, ultima edizione (nei capitoli individuati) oppure Visintini, Nozioni giuridiche fondamentali Diritto privato, Zanichelli, ultima edizione (nei capitoli individuati)

    FRANCESCHELLI-MORANDI Manuale di  Diritto del turismo,  Giappichelli, ultima edizione (nei capitoli individuati)

    CODICE CIVILE, qualsiasi edizione purchè aggiornata.

    DOCENTI E COMMISSIONI

    Commissione d'esame

    TOMMASO ARRIGO (Presidente)

    LEZIONI

    INIZIO LEZIONI

    Secondo semestre a.a. 2022/23

     

    ESAMI

    MODALITA' D'ESAME

    Esame orale in presenza, eventualmente preceduto da una prova scritta parziale per gli studenti frequentanti nelle modalità indicate dal docente all'inizio del corso. 

    In caso non sia possibile svolgere gli appelli d’esame in presenza per il protrarsi dell’emergenza sanitaria, saranno fornite specifiche indicazioni operative tramite Aulaweb.

    MODALITA' DI ACCERTAMENTO

    Modalità di accertamento

    Esame  orale, eventualmente preceduto da una prova scritta parziale. 

    Ripetizione dell’esame

    Nel caso in cui non venga superato l’esame,  lo Studente non si potrà presentare all’appello immediatamente successivo nella  stessa  sessione;  qualora  dichiari  di  ritirarsi  dall’esame, prima del voto, lo studente potrà  presentarsi all’appello immediatamente successivo o ad altro appello.

     

    Calendario appelli

    Data Ora Luogo Tipologia Note

    ALTRE INFORMAZIONI

    Eventuali propedeuticità e/o pre requisiti consigliati

    Nessuna

    Risultati di apprendimento previsti

    • Conoscenza e comprensione Gli studenti devono acquisire una buona conoscenza degli istituti privatistici per apprendere e acquisire le nozioni base del diritto del turismo.
    • Capacità di applicare conoscenza e comprensione Gli studenti devono essere in grado di applicare le regole studiate, attraverso l'elaborazione di esempi di vita quotidiana
    • Autonomia di giudizio Gli studenti devono saper utilizzare sia sul piano concetttuale, sia su quello operativo le conoscenze acquisite con autonoma capacità di valutazione nei diversi contesti applicativi. è richiesta la capacità di rielaborare quanto appreso nel testo di studio e riferirne nell’ambito di un colloquio orale.
    • Abilità comunicative acquisizione del linguaggio giuridico necessario per esprimere concetti e nozioni indispensabili nello studio del diritto privato per il turismo
    • Capacità di apprendimento Gli studenti devono sviluppare adeguate capacità di apprendimento che, maturati nell’acquisizione delle categorie giuridiche e dello strumentario concettuale necessari per raggiungere la sufficienza, potranno riflettersi in una differente articolazione del voto oltre la sufficienza.

     

    Informazioni aggiuntive per gli studenti non frequentanti

     

    Modalità didattiche

     Lo studente, frequentante o meno, è tenuto allo studio dei testi sottoindicati, limitatamente ai capitili indicati, nonchè alla lettura degli articoli del codice civile e del codice del turismo, inerenti alla materia trattata.

    Obblighi

     

    Testi di studio

    I testi per gli studenti frequentanti sono indicati all'inizio delle lezioni.

    Per gli studenti non frequentanti i testi sono i seguenti.

    Roppo, Diritto privato, linee essenziali, Giapichelli, ultima edizione

    limitatamente ai seguenti capitoli: diritto privato nel sistema giuridico (con esclusione dei paragrafi relativi a: diritto privato e pubblico, diritto privato e pubblico dallo stato liberale allo stato sociale, le principali aree del diritto privato), fonti del diritto privato (con esclusione dei paragrafi relativi a: abrogazione del codice del commercio, legislazione speciali, codici di settore, diritto internazionale privato, usi e lex mercatoria) i diritti (con esclusione dei paragrafi relativi a: abuso del diritto), fatti e atti giuridici (con esclusione dei paragrafi relativi a: autonomia privata nello sviluppo storico), i beni ed il patrimonio (con esclusione dei paragrafi relativi a:pertinenze, frutti, beni privati e pubblici, nuovi beni, patrimonio), vicende dei diritti e circolazione giuridica (con esclusione dei paragrafi relativi a:prescrizione presuntiva, apparenza), l'attuazione dei diritti, soggetti del diritto. persone fisiche, organizzazioni (con esclusione dei paragrafi relativi a: organizzazioni non profit, enti pubblici) , diritti della personalità (con esclusione dei paragrafi relativi a: commercializzazione dei diritti della personalità), la proprietà (con esclusione dei paragrafi relativi a: trasformazione della proprietà, la proprietà conformata per legge, tramonto della nozione unitaria e le nuove proprietà), la proprietà acquisto e tutela (con riferimento alle azioni petitorie sono richieste le nozioni di base), comproprietà e condominio (cenni), diritti reali minori (definizione e nozioni di base), diritti reali e diritti di credito (con esclusione dei paragrafi relativi a: obbligazioni reali), trascrizione, possesso (con esclusione dei paragrafi relativi a:presunzione di possesso, trasformazione della detenzione in possesso ...., accessione del possesso..., perdita del possesso..., la restituzione della cosa posseduta. Inoltre, con riferimento alle azioni possessorie, sono richeste le nozioni di base), obbligazione (con esclusione dei paragrafi relativi a:i rapporti non obbligatori, il doppio valore delle obbligazioni..., le vicende delle obbligazioni) adempimento ed altre cause di estinzione (con esclusione dei paragrafi relativi a:adempimento del terzo..., destinatario dell'adempimento...,imputazione al pagamento) inadempimento del debitore(con esclusione dei paragrafi relativi a:cessazione o purgazione della mora, altre formulazioni dei criteri di responsabilità...,clausola penale, clausole di esonero della responsabilità...), definzione di contratto (con esclusione dei paragrafi relativi a:contratto come atto..., classificazioni..., contratti con comunione di scopo, disciplina del contratto..., contratti con le pubbliche amministrazioni), formazione e forma del contratto (con esclusione dei paragrafi relativi a:adesione a contratto aperto, vicende della formazione del contratto..., revoca della proposta..., proposta irrevocabile, opzione, prelazione, formazione progressiva..), rappresentanza (con esclusione dei paragrafi relativi a: revoca..., rappresentante apparente, contratto per persona da nominare), elementi del contratto (con esclusione dei paragrafi relativi a: astrazione della causa) regolamento contrattuale (con esclusione dei paragrafi relativi a:contratti misti e collegati, determinazione volontaria..., interpretazione, restrizioni della libertà contrattuale, le ragioni politiche..., la costruzione del regolamento... Inoltre sono richiesti solo cenni sulla integrazione), effetti del contratto e vincolo contrattuale (con esclusione dei paragrafi relativi a:contratti normativi, recesso unilaterale, recessi legali, ius variandi, promessa del fatto del terzo, patto non alienare, contratto a favore di terzo, cessione, subcontratto), effetti del contratto, interessi delle parti e autonomia privata (con esclusione dei paragrafi relativi a:contratto fiduciario, trust, simulazione, simulazione nei rapporti..., simulazione rispetto ai terzi..., prova della simulazione) rimedi contrattuali, trattamento contratti invalidi (con esclusione dei paragrafi relativi a:nullità parziale del contratto), risoluzione del contratto (con esclusione dei paragrafi relativi a:esigenza della stabilità..., presupposizione, oggettivazione del contratto), i contratti  ( limitatamente ai contratti di vendita, locazione, appalto, mandato, mutuo, leasing e franchising), responsabilità civile: funzioni e presupposti, particolari ipotesi di responsabilità (con esclusione dei paragrafi relativi a: resp. per danno ambientale, resp. della pubblica amministrazione, resp. esercizio attività giudiziaria, resp. attività medica, resp. attività giornalistica, resp. per danno alla persona, resp. per lesione credito), rimedi contro il danno (con esclusione dei paragrafi relativi a: differenze di disciplina..., concorso e cumulo..., resp. da contatto), promesse unilaterali e quasi contratti (cenni), imprese e consumatori (limitatamente ai paragrafi relativi a : contratti standard, contratti dei consumatori: informazioni precontrattuali e clausole vessatorie, contratti a distanza e contratti negoziati fuori dai locali commerciali)

    oppure (in alternativa)

    Visintini, Nozioni giuridiche fondamentali Diritto privato, Zanichelli, ultima edizione

    limitatamente ai seguenti capitoli: codice civile ed altre fonti del diritto privato, la persona, i diritti della personalità i gruppi sociali (con esclusione dei paragrafi relativi alla amministrazione delle società e sulla riforma delle soc. di capitali e cooperative), proprietà e diritti reali, delle obbligazioni in genere (con esclusione del paragrafo relativo alla cesione del credito e altre vicende nella successione del debito), contratti in generale (con esclusione dei paragrafi relativi a contratto per persona da nominare, contratto a favore di terzo, cessione del contraatto, simulazione, fiducia e trust), i sincoli contratti ( limitatamente ai contratti di vendita, locazione, appalto, mandato, mutuo, leasing e franchising), fatti illeciti, promesse unilaterali (con esclusione dei paragrafi relativi a cambiale e vaglia e assegno bancario e assegno circolare), Tutela dei diritti (con esclusione del paragrafo relativo a tutela preventiva dei diritti di credito).

    e

    Franceschelli-Morandi, Manuale di Diritto del turismo,  Giappichelli, ultima edizione

    limitatamente ai seguenti capitoli: turismo nella costituzione, prenotazione, trasporto e contratti affini, contratti di ospitalità, contratto di albergo, deposito in albergo, locazioni turistiche, contratti del turismo organizzato, multiproprietà, lavoro subordinato, tutela dei diritti del turista.

    Modalità di accertamento

    Esame orale, eventualmente preceduto da una prova scritta parziale da indicare all'inizio delle lezioni.

    Ripetizione dell’esame

    Secondo le regole stabilite dal regolamento del CdL.