Salta al contenuto principale della pagina

ARTE CONTEMPORANEA E PROMOZIONE DEL TERRITORIO

CODICE 83703
ANNO ACCADEMICO 2022/2023
CFU
  • 12 cfu al 3° anno di 9912 SCIENZE DEL TURISMO: IMPRESA, CULTURA E TERRITORIO(L-15) - IMPERIA
  • SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE L-ART/03
    LINGUA Italiano
    SEDE
  • IMPERIA
  • PERIODO 2° Semestre
    MODULI Questo insegnamento è un modulo di:
    MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

    PRESENTAZIONE

    Il corso è pensato come naturale prosecuzione del precedente modulo in Storia dell’arte moderna e valorizzazione del territorio e, a partire da una necessaria prospezione cronologica sullo sviluppo dei principali movimenti d'arte del XIX e XX secolo, intende approfondire gli aspetti legati alla valorizzazione del patrimonio storico-artistico contemporaneo a fini partecipativi, divulgativi e turistici con esempi specifici sul territorio ligure.

    OBIETTIVI E CONTENUTI

    OBIETTIVI FORMATIVI

    L’insegnamento si propone di fornire adeguate conoscenze dei linguaggi dell’arte contemporanea e di evidenziare le potenzialità del loro impiego per la valorizzazione culturale e la promozione turistica del territorio.

    OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

    Orientarsi nella storia e nella cronologia dell’arte d’età contemporanea (XIX – XXI secc.), comprendendo e riconoscendo gli snodi cruciali nell’evoluzione del linguaggio e delle strategie formali e di comunicazione delle opere. Acquisire strumenti metodologici e critici per leggere, interpretare e sviluppare relazioni virtuose sotto il profilo della valorizzazione del territorio attraverso l’arte contemporanea.

    Al termine dell'insegnamento lo studente dovrà acquisire adeguate conoscenze e un'efficace capacità di comprensione delle dinamiche della produzione artistica in età contemporanea con particolare attenzione alla valorizzazione e promozione del territorio ligure; dovrà essere in grado di applicare le conoscenze acquisite mostrando di saper "leggere" un’opera d’arte d’età contemporanea; dovrà saper utilizzare sia sul piano concettuale che su quello operativo le conoscenze acquisite con autonoma capacità di valutazione e con abilità nei diversi contesti applicativi; dovrà sviluppare adeguate capacità di apprendimento che gli consentano di continuare ad approfondire in modo autonomo le principali tematiche della disciplina soprattutto nei contesti lavorativi in cui si troverà a operare.

    MODALITA' DIDATTICHE

    Lezioni frontali con l’ausilio di proiezione di immagini e video; approfondimento e discussione in aula di casi studio;  visite didattiche esterne.

    PROGRAMMA/CONTENUTO

    I multiformi codici espressivi dell'arte contemporanea e la valorizzazione culturale e turistica del patrimonio storico artistico. 

    Un significativo caso ligure di valorizzazione culturale e turistica del territorio : il Museo diffuso di Albissola Marina (MuDA)

    TESTI/BIBLIOGRAFIA

    Un manuale a scelta tra i seguenti:
    V. TERRAROLI, Arte, Rizzoli-Skira, Milano 2012: volumi 4 (pagine 184-327) e 5;
    C. BERTELLI, La storia dell'arte, Bruno Mondadori, Milano 2010: volumi 4 (pagine 1087-1324) e 5;
    G. DORFLES, A. VETTESE, Storia dell'arte per le Scuole superiori, Atlas, Bergamo 2005: volumi 3 e 4.

    e il seguente volume:

    L. BOCHICCHIO, Il Lungomare degli artisti di Albissola Marina (1963-2013). La nascita dell’arte pubblica in Italia, Cinisello Balsamo, Silvana 2013.

    Il candidato dovrà inoltre preparare un  testo a scelta tra quelli sottoelencati:

    - L. BOCHICCHIO, Scultura e memoria. Leoncillo, i Caduti e i Sopravvissuti, Milano, Mimesis 2016.

    - M. FRULIO (a cura di), Pottery on board. Fontana, Alfieri, Luzzati e la ceramica di Albisola a bordo dei transatlantici italiani, Albissola Marina, Vanilla Edizioni (MuDA Books) 2016.

    e un saggio a scelta del volume

    L. BOCHICCHIO, P. VALENTI (a cura di), Asger Jorn: oltre la forma / The form and beyond, Genova University Press, Genova 2014.

    DOCENTI E COMMISSIONI

    LEZIONI

    INIZIO LEZIONI

    1° marzo 2019

    ESAMI

    MODALITA' D'ESAME

    Porva d'esame orale

    MODALITA' DI ACCERTAMENTO

    Esame orale in forma di colloquio teso a verificare l'apprendimento dei contenuti oggetto del corso.

    La soglia minima di conoscenze per il superamento dell’esame consiste nel sapersi orientare nella cronologia della storia dell’arte contemporanea esprimendosi con linguaggio corretto e adeguato. Ad un livello superiore si colloca lo studente che a tale preparazione minima integra una più approfondita e ampia padronanza degli argomenti trattati nel corso. L’eccellenza si raggiunge sviluppando, a partire da quanto sopra, collegamenti critici pertinenti e integrazioni frutto di ricerche o ragionamenti personali.

    ALTRE INFORMAZIONI

    Tutti gli studenti (anche i non frequentanti), per essere costantemente informati sulle attività del corso sono invitati a iscriversi ad Aulaweb.