Salta al contenuto principale della pagina

MATHEMATICS FOR ECONOMICS AND DATA SCIENCE 1

CODICE 106836
ANNO ACCADEMICO 2022/2023
CFU
  • 15 cfu al 1° anno di 11267 ECONOMICS AND DATA SCIENCE (LM-56) - GENOVA
  • SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE SECS-S/06
    SEDE
  • GENOVA
  • PERIODO 1° Semestre
    MODULI Questo insegnamento è un modulo di:
    MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

    PRESENTAZIONE

    Linsegnamento si propone di favorire l'apprendimento da parte di ciascuno studente di strumenti matematici avanzati finalizzati alla definizione ed alla trattazione quantitativa di modelli economici.

    OBIETTIVI E CONTENUTI

    OBIETTIVI FORMATIVI

    L’insegnamento ha come obiettivo principale quello di fornire agli studenti con una preparazione di base di una triennale in Economia gli strumenti quantitativi per poter comprendere appieno gli insegnamenti del corso di laurea. Nello specifico, l’insegnamento integrerà i contenuti del programma di di Matematica Generale, trattando argomenti di algebra lineare, una introduzione alle equazioni differenziali e alle differenze finite, funzioni di n variabili con cenni all'ottimizzazione statica.

    OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

    Al termine dellinsegnamento lo studente sarà in grado di trattare, capire ed applicare gli strumenti matematici appresi. In particolare i risultati di apprendimento previsti sono i seguenti.

    - Conoscenza e comprensione: gli studenti devono acquisire adeguate conoscenze e un'efficace capacità di comprensione degli strumenti matematici proposti nel corso.

    - Capacità di applicare conoscenza e comprensione: gli studenti devono essere in grado di applicare le conoscenze acquisite e di comprendere e risolvere dal punto di vista matematico problemi inerenti in ambito economico.

    - Autonomia di giudizio: gli studenti devono saper utilizzare sia sul piano concettuale sia su quello operativo le conoscenze acquisite con autonoma capacità di valutazione e con abilità nei diversi contesti applicativi.

    - Abilità comunicative: gli studenti devono acquisire il linguaggio tecnico tipico della disciplina per comunicare in modo chiaro e senza ambiguità con interlocutori specialisti e non specialisti.

    - Capacità di apprendimento: gli studenti devono sviluppare adeguate capacità di apprendimento che consentano loro di continuare fare uso degli strumenti matematici assimilati, soprattutto nelle discipline future.

     

    PREREQUISITI

    Calcolo e ottimizzazione in una variabile ed elementi di algebra lineare.

    MODALITA' DIDATTICHE

    L'insegnamento si svolge tramite lezioni frontali. 

    Si invitano gli studenti con disabilità/dsa a prendere contatto con il docente

    PROGRAMMA/CONTENUTO

    • Approfondimenti sulla teoria dell'integrazione e serie numeriche con applicazioni all'economia.
    • Equazioni differenziali e alle differenze in una variabile con applicazioni a modelli dinamici in economia.
    • Calcolo differenziale in più variabili e ottimizzazione libera (derivate parziali, gradiente, hessiana, classificazione dei punti stazionari) con applicazioni all'economia. 

    TESTI/BIBLIOGRAFIA

    - Simon, C., Blume, L.: Mathematics for Economists (1994), Norton and Company

    - Peccati, L., D'Amico, M., Cigola, M. : Maths for Social Sciences (2018), Springer

    - Knut Sydsaeter, Peter Hammond, Atle Seierstad, Arne Strom, "Further mathematics for Economic Analysis" (2nd edition), Pearson 

    DOCENTI E COMMISSIONI

    LEZIONI

    INIZIO LEZIONI

    Settembre 2022

    Orari delle lezioni

    L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

    ESAMI

    MODALITA' D'ESAME

    L'esame si svolgerà in forma scritta e verterà sugli aspetti teorici e i modelli trattati nel corso nonchè su esercizi.

    MODALITA' DI ACCERTAMENTO

    L'esame valuterà la comprensione degli argomenti trattati nel corso al fine di accertare la capacità di applicare gli strumenti e le metodologie appresi in ambito economico.

    ALTRE INFORMAZIONI

    Ulteriori informazioni verranno fornite dal docente all'inizio del corso.

    Per gli studenti non frequentanti valgono le stesse informazioni fornite ai frequentanti.

    Si invitano gli studenti con disablità/DSA a prendere contatto con il docente