Salta al contenuto principale della pagina

DIRITTO DELLE IMPRESE TURISTICHE

CODICE 98202
ANNO ACCADEMICO 2022/2023
CFU
  • 6 cfu al 2° anno di 10715 VALORIZZAZIONE DEI TERRITORI E TURISMI SOSTENIBILI (LM-80) - SAVONA
  • SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE IUS/04
    LINGUA Italiano
    SEDE
  • SAVONA
  • PERIODO 1° Semestre
    MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

    OBIETTIVI E CONTENUTI

    OBIETTIVI FORMATIVI

    II corso si propone di fornire un quadro organico della disciplina giuridica delle attività economiche, imprenditoriali e professionali, legate al turismo. In questa prospettiva sarà esaminata la regolazione nazionale e regionale del mercato dei serviceturistici. Particolare attenzione sarà riservata alio studio dei contratti dell'impresa alberghiera e al contratto di viaggio ed all'offerta integrata di service turistici ed eventi culturali. Sara considerata anche Ia disciplina delle professioni turistiche.

    OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

    • Capacità di applicare conoscenza e comprensione Gli studenti devono essere in grado di applicare le conoscenze acquisite e di comprendere e risolvere problemi giuridici e problemi di interpretazione delle norme in materia di impresa, azienda, segni distintivi, pubblicità e concorrenza.
    • Autonomia di giudizio Gli studenti devono saper utilizzare sia sul piano concettuale che su quello operativo le conoscenze acquisite con autonoma capacità di valutazione e con abilità nei diversi contesti applicativi. Ciò in particolare verrà sollecitato nell’ambito delle esercitazioni previste all’interno del corso. Tali esercitazioni, che si terranno nell’orario di lezione vertono tra l’altro sulla soluzione di casi concreti, tecnica che risulta molto utile per imparare ad applicare, con autonomia di giudizio, le norme studiate in vista della soluzione di casi controversi.

    • Abilità comunicative Gli studenti devono acquisire il linguaggio tecnico tipico della disciplina, per comunicare in modo chiaro e senza ambiguità con interlocutori specialisti e non specialisti. Ciò in particolare verrà sollecitato nell’ambito delle esercitazioni previste all’interno del corso. Tali esercitazioni, che si terranno nell’orario di lezione vertono tra l’altro sulla esposizione in aula di casi e sentenze che gli stessi studenti analizzeranno, accompagnati da una specifica valutazione del docente che riguarderà quattro aspetti dell’esposizione:

    1. capacità di analisi

    2. capacità di sintesi

    3. chiarezza espositiva

    4. terminologia corretta.

    5. capacità organizzativa e applicativa

    Gli studenti devono sviluppare adeguate capacità di apprendimento che consentano loro di continuare ad approfondire in modo autonomo le principali tematiche della disciplina soprattutto nei contesti lavorativi in cui si troveranno ad operare. Ciò in particolare verrà sollecitato attraverso le esercitazioni che verranno svolte durante il corso. 

    PREREQUISITI

    E' consigliato, ma non necessario, aver sostenuto gli esami di diritto privato e di diritto commerciale I.

    MODALITA' DIDATTICHE

    Alle lezioni frontali verranno affiancati seminari, esercizi di autovalutazione e esercitazioni in aula per affrontare e risolvere questioni pratiche. Inoltre gli studenti potranno sviluppare, divisi in gruppi, un progetto di evento turistico o di impresa turistica, scegliendo il mercato geografico, quello del prodotto e approntando una presentazione finale.

     

    PROGRAMMA/CONTENUTO

    1. Impresa  
    2. Categorie di imprenditori
    3. L’acquisto della qualità di imprenditore
    4. Lo statuto dell’imprenditore commerciale
    5. L’azienda e i segni distintivi
    6. la concorrenza tra imprenditori
    7. i contratti di impresa con riferimento al settore turistico
    8. la regolamentazione del settore turistico e gli accordi limitativi della concorrenza

    TESTI/BIBLIOGRAFIA

    “Manuale diritto commerciale” a cura di Cian, Giappichelli, 2021, Sezioni I, II, III, IV, V, IX

    Due capitoli a scelta del seguente testo:

    F. Cortese – S. De Marco, “Le microimprese nel settore turistico”, Giappichelli, 2021

    DOCENTI E COMMISSIONI

    LEZIONI

    INIZIO LEZIONI

    settembre 2022

    Orari delle lezioni

    L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

    ESAMI

    MODALITA' D'ESAME

    L'esame si svolge in forma orale

    MODALITA' DI ACCERTAMENTO

    L'esame consiste in tre domande su tutti gli argomenti trattati durante il corso