Salta al contenuto principale della pagina

ALTRE CONOSCENZE

CODICE 73209
ANNO ACCADEMICO 2022/2023
CFU
  • 3 cfu al 3° anno di 8459 STORIA (L-42) - GENOVA
  • 3 cfu al 2° anno di 8459 STORIA (L-42) - GENOVA
  • 3 cfu al 1° anno di 8459 STORIA (L-42) - GENOVA
  • LINGUA Italiano
    SEDE
  • GENOVA
  • MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

    PRESENTAZIONE

    Le altre attività permettono di ampliare l’orizzonte e integrare nell’apprendimento disciplinare l’acquisizione di conoscenze e abilità ulteriori, utili per la formazione e per l’inserimento nel mondo del lavoro.

    OBIETTIVI E CONTENUTI

    OBIETTIVI FORMATIVI

    Le “altre attività” sono rivolte a consentire agli studenti esperienze di contatto con la realtà esterna. Si offrirà la possibilità di approfondire le conoscenze utili all’inserimento del mondo del lavoro e alle professioni sia con attività seminariali e approfondimenti linguistici, sia con tirocini e stages presso enti pubblici e privati.

    OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

    A seconda della libera scelta dello studente, la partecipazione alle attività formative consentirà di:

    • acquisire conoscenze trasversali e ampie rispetto al percorso formativo (partecipazione a convegni, seminari, corsi di formazione ecc.)
    • acquisire competenze e abilità extracurriculari (partecipazione a laboratori, viaggi di istruzione ecc.)
    • acquisire competenze e abilità nell’ambito delle lingue straniere
    • acquisire competenze e abilità nell’ambito dell’informatica

    PROGRAMMA/CONTENUTO

    I crediti sono acquisibili attraverso queste diverse possibilità: ulteriori conoscenze linguistiche certificate da enti o istituzioni ufficialmente riconosciute a livello europeo; prova di abilità informatica; partecipazioni a laboratori e seminari; periodo di studio all’estero presso sedi universitarie (per l’intero periodo previsto, massimo 3 cfu); partecipazione a viaggi di istruzione e/o convegni scientifici, attestata da un docente; partecipazione a corsi ed attività professionalizzanti debitamente certificata. Tali attività, se approvate dall’apposita commissione sulla base dei criteri stabiliti dal Consiglio del corso di studi, permetteranno l’acquisizione di 1 cfu per ogni 25 ore di attività svolta.

    DOCENTI E COMMISSIONI

    Commissione d'esame

    SANDRA MACCHIAVELLO (Presidente)

    STEFANO GARDINI (Presidente Supplente)

    FULVIA ZEGA (Presidente Supplente)

    ESAMI

    MODALITA' D'ESAME

    Lo studente deve presentare alla Commissione Crediti Altri, almeno due mesi prima della discussione finale, la documentazione da cui risulti l’attestazione delle competenze acquisite e/o delle attività svolte e la loro durata. Lo studente deve inoltre dichiarare di non aver già utilizzato in precedenza l’attività svolta per richiedere l’attribuzione di CFU. La modulistica è disponibile sul sito web del CdS.

    MODALITA' DI ACCERTAMENTO

    Una commissione di docenti nominata dal Corso di Laurea valuterà la congruenza e la corrispondenza in crediti dell’attività formativa certificata. La referente per questa procedura è la prof.ssa Sandra Macchiavello.

    ALTRE INFORMAZIONI

    I crediti relativi alle altre attività possono essere inseriti, a discrezione dello studente, nel piano di studio del 1°, del 2° o del 3° anno. La verbalizzazione dei cfu può avvenire solo a condizione che sia stato inserito il codice corrispondente nel piano di studio.

    La Commissione incaricata del riconoscimento dei crediti altri è composta da: