Salta al contenuto principale della pagina

GEOGRAFIA E COMUNICAZIONE

CODICE 57460
ANNO ACCADEMICO 2022/2023
CFU
  • 6 cfu al 2° anno di 9917 SCIENZE STORICHE (LM-84) - GENOVA
  • SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE M-GGR/01
    SEDE
  • GENOVA
  • PERIODO 2° Semestre
    MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

    PRESENTAZIONE

    Il corso si propone di esaminare sulla base della relazione tra la descrizione dello spazio e il fenomeno del potere, la trasformazione dei concetti e degli strumenti della comunicazione geografica in dipendenza dell’evoluzione della relazioni internazionali

    OBIETTIVI E CONTENUTI

    OBIETTIVI FORMATIVI

    Il corso ricostruisce il collegamento storico tra la comunicazione a carattere geopolitico e lo strumento geografico. A questo fine viene approfondita l’analisi della modalità attraverso cui la carta e il concetto partecipano al rapporto tra politica e media.

    OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

    Il corso si propone di fornire gli strumenti metodologici di base per collegare il discorso geografico alla comunicazione ideologica e politica. Al termine dell'insegnamento lo studente sarà in grado di comprendere il ruolo svolto dalla geografia nella pratica del controllo sociale.

    PREREQUISITI

    Conoscenza del lessico geografico e cartografico di base

    MODALITA' DIDATTICHE

    Le lezioni si svolgeranno in presenza negli orari e nelle aule indicati sul portale https://easyacademy.unige.it/portalestudenti/

    PROGRAMMA/CONTENUTO

    L’insegnamento si pone l’obiettivo di fare acquisire le nozioni di base  per comprendere la relazione tra la pratica geografica e la propaganda politica facendo particolare riferimento al ruolo svolto dall'immagine cartografica

    TESTI/BIBLIOGRAFIA

    E. BORIA, Storia della cartografia in Italia dall'Unità ad oggi. Tra Scienza, società e progetti di potere, UTET, 2020

     

    Saranno indicati altri riferimenti bibliografici all'inizio del corso

    DOCENTI E COMMISSIONI

    LEZIONI

    INIZIO LEZIONI

    13 febbraio 2023

    Orari delle lezioni

    L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

    ESAMI

    MODALITA' D'ESAME

    L'esame consta di una prova orale durante la quale lo studente dovrà dimostrare di aver compreso i meccanismi che rendono  l'immagine cartografica uno strumento fondamentale della popolarizzazione del discorso politico

    MODALITA' DI ACCERTAMENTO

    La prova orale accerta il grado di acquisizione degli strumenti metodologici  che consentono di collegare il discorso geografico alla comunicazione politica e ideologica e di inquadrarlo fra le tecniche del controllo sociale.

     

    Le modalità di accertamento  del grado di apprendimento raggiunto dallo studente durante l'esame finale in forma di colloquio orale tiene conto della seguente scala di valore:

     

    - l'esame sarà valutato con voti tra l'ottimo (28-29) e l'eccellente (30 e 30 con lode) qualora lo studente attraverso la padronanza concettuale e la chiarezza espositiva dimostri di avere compreso a fondo i temi trattati;

     

    - l'esame sarà valutato con voti tra buono (25-27) e soddisfacente (23-24) qualora lo studente con linguaggio corretto ma non sempre appropriato riveli una comprensione non approfondita dei temi trattati;

     

    - l'esame sarà valutato sufficiente (18-22) qualora lo studente con modalità espressive non appropriate e chiare riveli una preparazione complessivamente approssimativa.

     

    - l'esame sarà valutato negativamente qualora lo studente riveli profonde lacune formative.

    ALTRE INFORMAZIONI

    La docente rimane a disposizione per eventuali chiarimenti (carla.pampaloni@unige.it)