Salta al contenuto principale della pagina

TECNICHE DI SEMEIOTICA E MONITORAGGIO DEL CAVO ORALE

CODICE 73094
ANNO ACCADEMICO 2022/2023
CFU
  • 2 cfu al 2° anno di 9289 IGIENE DENTALE(L/SNT3) - GENOVA
  • SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE MED/50
    LINGUA Italiano
    SEDE
  • GENOVA
  • PERIODO 1° Semestre
    MODULI Questo insegnamento è un modulo di:
    MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

    OBIETTIVI E CONTENUTI

    OBIETTIVI FORMATIVI

    Acquisire le nozioni necessarie per una conoscenza di base delle patologie che interessano, primitivamente e secondariamente, l’apparato stomatognatico e le aree anatomo-cliniche limitrofe, per un corretto approccio all’esame clinico, odontoiatrico generale, dei pazienti con la possibilità di distinguere con certezza le condizioni di reale salute delle strutture stomatognatiche, in particolare dei tessuti di supporto degli elementi dentali, dagli stati patologici di lieve o elevato grado.

    OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

    Lo studente deve evere un corretto approccio all’esame clinico, odontoiatrico generale, dei pazienti con la possibilità di distinguere con certezza le condizioni di reale salute delle strutture stomatognatiche, in particolare dei tessuti di supporto degli elementi dentali, dagli stati patologici di lieve o elevato grado.

     

    MODALITA' DIDATTICHE

    Orale

    PROGRAMMA/CONTENUTO

    Cenni di anatomia del cavo orale

    La visita odontoiatrica: ispezione, palpazione, ascultazione, odorazione

    Studio e definizione dei sintomi e segni delle malattie

    Inquadramento eziopadogenetico delle malattie

    Processo diagnostico: anamnesi famigliare, personale patologica prossima, patologica remota

    Esame obiettivo della mucosa orale

    Semeiotica odontostomatologica: dolore (localizzato, nevralgico, spontaneo, indotto)

     lezioni elementari che si riscontrono frequentemente: tumefazione e noduli, ulcere, macule, papule, pustole, croste, vescicole e bolle, iperplasia gengivale, lesioni verrucose, pigmentazioni

    Guandole salivari maggiori e minori, cenni di anatomia delle ghiandole salivari

    ATM: anatomia, funzione, movimenti, patologie

     

    TESTI/BIBLIOGRAFIA

    Appunti delle lezioni,

    articoli delle riviste scientifiche

    Titoli:

    Biologia del Cavo Orale - Autori: D.B. Ferguson -Casa Ed. Ambrosiana - Milano

    Semeiotica, fisica Odontostomatologica - Autori: S. Annibali, R. Pippi - Ed. Antonio Delfino -ISBN: 8872872510

    DOCENTI E COMMISSIONI

    Commissione d'esame

    GIULIO FERRERO (Presidente)

    FLOR MARIA GHIELMI (Presidente)

    ANDREA OTTONELLO (Presidente)

    LEZIONI

    Orari delle lezioni

    L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

    ESAMI

    MODALITA' D'ESAME

    Orale

    MODALITA' DI ACCERTAMENTO

    I livelli di conoscenze, i tipi di competenze e le abilità sopra esposte devono essere verificate mediante prove in itinere e mediante prove pratiche e orali  in itinere e nella prova finale.

    Lo studente deve infine, al termine del semestre nella prova finale, dimostrare di avere acquisito  non solo conoscenze teoriche ma anche competenze ed abilita’  sulle unita’ didattiche in programma eseguite su simulatori o in ambiente clinico.