Salta al contenuto principale della pagina

SCIENZE MEDICHE E TECNICHE APPLICATE

CODICE 67529
ANNO ACCADEMICO 2022/2023
CFU
  • 2 cfu al 3° anno di 9284 PODOLOGIA(L/SNT2) - GENOVA
  • SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE MED/50
    LINGUA Italiano
    SEDE
  • GENOVA
  • PERIODO 1° Semestre
    MODULI Questo insegnamento è un modulo di:
    MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

    PRESENTAZIONE

    Acquisire cognizioni di chirurgia ortopedica del piede con particolare riguardo alle tecniche di correzione dell’alluce valgo, delle deformità delle dita, del piede piatto e cavo e del piede torto. Conoscere le tecniche post-chirurgiche riabilitative ed i canoni di conduzione post-operatoria. Conoscere le più frequenti tecniche di ricostruzione cutanea (innesti liberi e peduncolati, reverdin, trapianti e colture in laboratorio di cute).

    OBIETTIVI E CONTENUTI

    OBIETTIVI FORMATIVI

    Acquisire cognizioni di chirurgia ortopedica del piede con particolare riguardo alle tecniche di correzione dell’alluce valgo, delle deformità delle dita, del piede piatto e cavo e del piede torto. Conoscere le tecniche post-chirurgiche riabilitative ed i canoni di conduzione post-operatoria. Conoscere le più frequenti tecniche di ricostruzione cutanea (innesti liberi e peduncolati, reverdin, trapianti e colture in laboratorio di cute).

    OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

    Lo studente alla fine del corso saprà riconoscere:
    I principali quadri clinici in podologia dello sport;

    il ruolo del piede;

    l’intervento valutativo e terapeutico del podologo.

    Apprendere l’iter diagnostico (anamnesi, esame obiettivo, esami strumentali) e acquisire nozioni sulle patologie in podologia dello sport. 

    MODALITA' DIDATTICHE

    lezioni frontali in aula

    PROGRAMMA/CONTENUTO

    C.di L. in Podologia

    Scienze mediche e tecniche applicate in Podologia (2 CFU)

    Docente Quagliata Carmine

     

    Programma:

    1. cenni apparato cardio-circolatorio;
    2. cenni apparato linfatico;
    3. effetti della compressione;
    4. vantaggi e svantaggi del bendaggio;
    5. tecniche di bendaggio elastocompressivo;
    6. tecniche di bendaggio funzionale;
    7. parte tecnico pratica

    DOCENTI E COMMISSIONI

    Commissione d'esame

    AMBRA BISIO

    GIANCARLO CORRADO

    RICCARDO FERRACINI

    ALESSIO GIGANTINO

    DANIELA RISSO (Presidente e Coordinatore di corso integrato)

    LEZIONI

    INIZIO LEZIONI

    Le lezioni si svolgono nel 1° semestre.

    ESAMI

    MODALITA' D'ESAME

    Esame svolto in maniera scritta

    Sarà valutato in trentesimi con il superamento dello stesso all'acquisizione di un punteggio pari ad almeno 18/30

     

    MODALITA' DI ACCERTAMENTO

    L'esame è sviluppato con la finalità di valutare l'apprendimento cognitivo delle conocenze di base delle tecniche podologiche.