Salta al contenuto principale della pagina

LINGUA E TRADUZIONE TEDESCA II

CODICE 61332
ANNO ACCADEMICO 2022/2023
CFU
  • 12 cfu al 2° anno di 8741 TEORIE E TECNICHE DELLA MEDIAZIONE INTERLINGUISTICA (L-12) - GENOVA
  • SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE L-LIN/14
    LINGUA Tedesco
    SEDE
  • GENOVA
  • PERIODO Annuale
    PROPEDEUTICITA
    Propedeuticità in ingresso
    Per sostenere l’esame di questo insegnamento è necessario aver sostenuto i seguenti esami:
    • TEORIE E TECNICHE DELLA MEDIAZIONE INTERLINGUISTICA 8741 (coorte 2021/2022)
    • LINGUA E TRADUZIONE TEDESCA I 55890
    Propedeuticità in uscita
    Questo insegnamento è propedeutico per gli insegnamenti:
    • TEORIE E TECNICHE DELLA MEDIAZIONE INTERLINGUISTICA 8741 (coorte 2021/2022)
    • LINGUA E TRADUZIONE TEDESCA III 65324
    MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

    PRESENTAZIONE

    DEUTSCHE SYNTAX UND SEMANTIK KONTRASTIV

     

    SINTASSI E SEMANTICA DELLA LINGUA TEDESCA IN PROSPETTIVA CONTRASTIVA

     

    OBIETTIVI E CONTENUTI

    OBIETTIVI FORMATIVI

    La disciplina mira a fornire conoscenze e competenze sia in termini di strumenti di analisi metalinguistica sia di approfondimento di singoli aspetti, con attenzione anche ai principi fondamentali della traduzione relativi alle lingue tedesca e italiana. Prevede il supporto di esercitazioni, tenute da collaboratori linguistici di lingua madre tedesca e italiana, finalizzate all'apprendimento pratico della lingua e della traduzione italiano-tedesca.

    OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

    - Scopo dell'insegnamento è che gli studenti acquisiscano conoscenze della lingua tedesca corrispondenti al livello B1 del Quadro comune europeo per la conoscenza delle lingue (QCER)

    - conoscere la struttura della frase tedesca e del sintagma tedesco

    - essere in grado di svolgere l'analisi sintattica di frasi semplici e complesse paratattiche e ipotattiche

    - conoscere le teorie sintattiche importanti e saper applicarle

    - avere competenza nell’analisi secondo il modello topologico dei campi sintattici di frasi tedesche.

    - sapere le basi della semantica linguistica della lingua tedesca in prospettiva contrastiva italiano-tedesca.

    PREREQUISITI

    Padronanza del tedesco a livello A2.

    MODALITA' DIDATTICHE

    Il modulo teorico (II semestre) di 36 ore è affiancato da esercitazioni linguistiche di durata annuale (lettorato, 160 ore, lezioni annuali). Per gli orari, il programma e le aule in cui si terranno i lettorati e i tutorati vedi a partire da settembre 2021 le pagine personali dei docenti e la pagina dell'Aulaweb. Il lettorato comprende anche un corso di traduzione it.-ted. / ted.-it. (40 ore). I nominativi dei docenti del lettorato verranno comunicati a settembre 2022.

    Didattica frontale accompagnata da unità di esercitazioni di tipo seminariale. Salvo diverse indicazioni dovute all’ evoluzione della situazione sanitaria, il modulo teorico e tutte le lezioni del lettorato si svolgeranno in modalità tradizionale (presenziale).

    PROGRAMMA/CONTENUTO

    Il modulo teorico del corso prevede un'introduzione alle conoscenze essenziali della sintassi e della semantica della lingua tedesca in prospettiva contrastiva con la lingua italiana.

    Dopo una panoramica generale sulle teorie sintattiche il corso verterà sull'analisi della frase tedesca con riferimento alla struttura della frase italiana.

    Il modulo prevede infine un'introduzione alla semantica contrastiva della lingua tedesca in confronto con l’italiano. Le riflessioni sulle strutture linguistiche del tedesco verranno integrate con esempi testuali di tipologia varia e esercizi di Traduzione dal tedesco in italiano e dall’italiano in tedesco.

    Durante le lezioni del lettorato, che include esercizi di traduzione dalla lingua straniera verso l'italiano e viceversa, gli studenti saranno portati dal livello A2 al livello B1 secondo il Quadro Europeo di Riferimento per la Conoscenza delle lingue (QCER) in tutte le quattro abilità linguistiche (Comprensione orale, comprensione scritta, produzione orale, produzione scritta) e relativamente alle conoscenze grammaticali previste.

    Per gli studenti non frequentanti vale lo stesso programma e all'inizio del corso sono pregati di rivolgersi al docente per indicazioni su letture integrative.

    Validità del programma dell’esame: come da regolamento (fino a febbraio 2024)

    TESTI/BIBLIOGRAFIA

    Modulo teorico / Theoretical module

    Blühdorn, Hardarik / Foschi Albert, Marina: Leggere e comprendere il tedesco. Manuale per studenti e docenti in formazione, Pisa: Pisa University Press, 2014.

    Di Meola, Claudio: La linguistica tedesca, Roma: Bulzoni, 2014.

    Koesters Gensini, Sabine: Le parole del tedesco: Tipi, strutture, relazioni, uso, Roma: Carocci, 2009.

    Pittner, Karin / Bermann, Judith: Deutsche Syntax. Ein Arbeitsbuch, Tübingen: Gunter Narr, 2004.

    Busse, Dietrich: Semantik, Stuttgart: Fink/UTB, 2009.

    Tomaselli, Alessandra: Introduzione alla sintassi del tedesco, Bari: Edizioni B.A. Graphis, 2004.

    Ulteriore materiale didattico e bibliografico verrà fornito durante il semestre (Aulaweb).

     

    Lettorato

    I materiali didattici verranno comunicati all'inizio delle lezioni dai docenti e tramite l'Aulaweb.

    DOCENTI E COMMISSIONI

    LEZIONI

    INIZIO LEZIONI

    Lettorato: I semestre: settimana del 03 ottobre 2022 (vedi Aulaweb)

    Modulo teorico: II semestre: febbraio 2023

    ESAMI

    MODALITA' D'ESAME

    L'esame scritto a fine del modulo teorico e negli appelli successivi verterà sugli argomenti specifici trattati durante il corso. Le esercitazioni prevedono esami finali scritti e un esame orale. Durante l'esame scritto del modulo teorico saranno verificate le conoscenze dei contenuti del corso. Nell'esame si terrà conto oltre che della conoscenza dei contenuti, anche della familiarità dell'esaminando con le letture proposte durante le lezioni e con i materiali messi a disposizione sulla piattaforma Aulaweb.

     

    Iscrizione all’esame del modulo teorico in rete sulla pagina d’Ateneo (www.unige.it) sotto il link „servizi online per gli studenti“.

     

    Modulo teorico:

    esame scritto

    (40% del voto finale)

     

    Esercitazioni / lettorato:

    esame scritto (produzione scritta) +

    esame scritto (grammatica) +

    esame scritto di traduzione tedesco-italiano +

    esame scritto di traduzione italiano-tedesco +

    esame orale

    (media dei voti degli esami del lettorato: 60 % del voto finale)

    Attenzione: le modalità d’esame potranno essere adattate alle condizioni imposte dalle norme di sicurezza anti-Covid e potranno subire variazioni.

    MODALITA' DI ACCERTAMENTO

    Nell’esame scritto del modulo teorico verranno valutate le conoscenze fondamentali della sintassi tedesca e della semantica tedesca. Gli studenti dovranno sapere analizzare classi grammaticali, frasi e sintagmi e sapere riconoscere i rapporti semantici tra le parole. Parametri della valutazione sono la correttezza e la completezza delle risposte e l’utilizzo corretto della terminologia linguistica scientifica in italiano e in tedesco.

    Gli esami scritti delle esercitazioni permetteranno di verificare la padronanza della lingua tedesca al livello d’uscita di B1 riguardo alle due abilità linguistiche della comprensione e della produzione scritta, alla conoscenza della grammatica e alla capacità di tradurre testi di quotidianità dal tedesco in italiano e dall’italiano in tedesco. Parametri della valutazione sono la correttezza grammaticale, l’abilità di esprimersi adeguatamente in modalità scritta su un argomento relativo al livello linguistico previsto e la capacità di comprendere un testo di lettura in modo globale e dettagliato. L’esame orale verterà alla capacità di comprensione orale e di esprimersi adeguatamente in lingua durante un colloquio. Parametri della valutazione sono l’applicazione e comprensione corretta dei fenomeni grammaticali e del lessico corrispondenti al livello B1.

    ALTRE INFORMAZIONI

    Destinatari:

    Il modulo è obbligatorio per gli studenti del II anno del corso di laurea in Teorie e tecniche della mediazione interlinguistica.

    Peso didattico:

    La parte teorica e le esercitazioni equivalgono a 12 CFU.

    Lingua:

    Il corso si terrà in lingua italiana e tedesca.

    Studenti con bisogni speciali:
    Si consigliano gli studenti con certificazione di DSA, di disabilità o di altri bisogni educativi speciali di contattare il docente all’inizio del corso per concordare modalità didattiche e d’esame che, nel rispetto degli obiettivi dell’insegnamento, tengano conto delle modalità di apprendimento individuali e forniscano idonei strumenti compensativi.