Salta al contenuto principale della pagina

DIRITTO DEL LAVORO IN SANITÀ

CODICE 68693
ANNO ACCADEMICO 2022/2023
CFU
  • 8 cfu al 1° anno di 9285 SCIENZE RIABILITATIVE DELLE PROFESSIONI SANITARIE(LM/SNT2) - GENOVA
  • SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE IUS/07
    LINGUA Italiano
    SEDE
  • GENOVA
  • PERIODO 2° Semestre
    MODULI Questo insegnamento è un modulo di:
    MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

    PRESENTAZIONE

    Informazioni specifiche in materia di diritto del lavoro, con attenzione particolare alle peculiarità che caratterizzano le amministrazioni, aziende, ed enti del SSN.

    OBIETTIVI E CONTENUTI

    OBIETTIVI FORMATIVI

    Comprendere e valutare il funzionamento dell'organizzazione di un’azienda sanitaria in funzione di specifici obiettivi. Acquisire i concetti base dell’analisi economico-aziendale applicata ai sistemi sanitari (sanità pubblica, privata e privata accreditata). Comprendere le specificità del settore sanitario (pubblico e/o privato, privato accreditato). Comprendere come le funzioni manageriali possano contribuire al perseguimento delle finalità di azienda ASL/Ospedale e di sistema sanitario (pubblico e/o privato, privato accreditato). Conoscere le norme giuridiche e deontologiche relative alla responsabilità del singolo operatore e della struttura sanitaria in cui si opera.

    OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

    Presentare basi tecniche e culturali in materia di diritto del lavoro, al fine di contribuire ad assumere decisioni consapevoli.

    MODALITA' DIDATTICHE

    Lezioni frontali.

    Si invitano caldamente gli studenti con certificazione di DSA, di disabilità o di altri bisogni educativi speciali di contattare i docenti all’inizio del corso per concordare modalità didattiche che, nel rispetto degli obiettivi dell’insegnamento, tengano conto delle modalità di apprendimento individuali e forniscano idonei strumenti compensativi.

    PROGRAMMA/CONTENUTO

    • Principi generali
    • Tipologie rapporti di lavoro
    • Rapporto lavoro subordinato
    • Peculiarità del SSN
    • Cenni sulla riforma di diritto del lavoro (Job Act)

     

    TESTI/BIBLIOGRAFIA

    Materiale didattico predisposto dal docente.

    DOCENTI E COMMISSIONI

    Commissione d'esame

    ROSAGEMMA CILIBERTI (Presidente)

    MARIANO MARTINI

    FRANCESCO QUAGLIA

    ROSA BELLOMO (Presidente e Coordinatore di corso integrato)

    LEZIONI

    INIZIO LEZIONI

    secondo semestre, primo anno

    ESAMI

    MODALITA' D'ESAME

    Esame scritto, che consiste in dieci domande di cui: 1-2 domande aperte, 8-9 domande a risposta multipla.

    Le date degli esami saranno pubblicate in Aulaweb.

    Gli esami dei corsi integrati si svolgono nella sede universitaria genovese in un unico momento e le Commissioni di esame, presiedute dai Coordinatori dei corsi integrati o da loro delegati, devono essere composte conformemente a quanto stabilito dall’art.29 c.5 e c.6 del Regolamento Didattico di Ateneo.

    Come da Regolamento Didattico del Corso di studio, Gli esami di profitto possono essere effettuati esclusivamente nei periodi a ciò dedicati e denominati sessioni d’esame. I momenti di verifica di norma non possono coincidere con i periodi nei quali si svolgono le attività formative.

    MODALITA' DI ACCERTAMENTO

    L'esame permetterà di verificare il raggiungimento dei risultati di apprendimento e la capacità di applicare le conoscenze.

    Gli studenti con DSA o con altri bisogni educativi speciali regolarmente certificati potranno concordare con il docente la modalità scritta o orale, contattando i docenti almeno 10 giorni prima dell'esame. Potranno usufruire inoltre del 30% di tempo aggiuntivo.