Salta al contenuto principale della pagina

METODOLOGIA DELLA PROGRAMMAZIONE IN RIABILITAZIONE PODOLOGICA

CODICE 68566
ANNO ACCADEMICO 2022/2023
CFU
  • 7 cfu al 2° anno di 9285 SCIENZE RIABILITATIVE DELLE PROFESSIONI SANITARIE(LM/SNT2) - GENOVA
  • SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE MED/50
    LINGUA Italiano
    SEDE
  • GENOVA
  • PERIODO 1° Semestre
    MODULI Questo insegnamento è un modulo di:
    MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

    PRESENTAZIONE

    Insegnamento volto alla conoscenza della figura professionale del Podologo e della sua integrazione in equipe multidisciplianre con altre figure sanitarie.

    Metodologia della ricerca in podologia per bibliografica sistematica, anche attraverso banche dati, e i relativi aggiornamenti periodici volta ad  effettuare criticamente la lettura di articoli scientifici.

    OBIETTIVI E CONTENUTI

    OBIETTIVI FORMATIVI

    Apprendere le più recenti informazioni in tema di impostazione dei programmi di riabilitazione in Podologia nell’ottica di assicurare la qualità del processo riabilitativo.

    OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

    Al termine del corso lo studente sarà in grado di:

    • Applicare le conoscenze di base delle scienze pertinenti alla specifica figura professionale necessarie per assumere decisioni relative all'organizzazione e gestione dei servizi sanitari erogati da personale con finzioni riabilitative dell'area medica, all'interno di strutture sanitarie di complessità bassa, media o alta
    • Applicare metodologie didattiche, nell’ambito della formazione di base, specialistica, complementare e permanente della specifica figura professionale
    • Curare le relazioni interpersonali nell’ambiente di lavoro, armonizzando il contributo delle diverse professionalità impegnate nel campo della riabilitazione, evitando sovrapposizioni e ottimizzando il processo riabilitativo

    MODALITA' DIDATTICHE

    . Esame orale. Colloquio

    Lezione frontale.

    Si invitano caldamente gli studenti con certificazione di DSA, di disabilità o di altri bisogni educativi speciali di contattare i docenti all’inizio del corso per concordare modalità didattiche che, nel rispetto degli obiettivi dell’insegnamento, tengano conto delle modalità di apprendimento individuali e forniscano idonei strumenti compensativi.

    PROGRAMMA/CONTENUTO

    L'analisi organizzativa

    Capitolo 12 - La valutazione della tecnologia

    Capitolo 13 - La pianificazione

    Capitolo 14 - Il piano di marketing

    Capitolo 15 - La soluzione dei problemi e la presa di decisioni

    Capitolo 16 - Il sistema informativo

    Capitolo 17 - La delega

    Capitolo 18 - La direzione, la supervisione e il coordinamento

    Capitolo 19 - La gestione del cambiamento organizzativo

    • Gestire gruppi di lavoro e applicare strategie appropriate per favorire i processi di integrazione multi-professionale.

    • Collaborazione con le altre figure professionali per ogni iniziativa finalizzata al miglioramento delle attività professionale del settore sanitario di propria competenza

    • Relazioni interpersonali nell'ambiente di lavoro, armonizzando il contributo delle diverse professionalità impegnate nel campo della riabilitazione, evitando sovrapposizioni e ottimizzando il processo riabilitativo

    TESTI/BIBLIOGRAFIA

    " Manuale di Management per le professioni sanitarie"

    di Carlo Calamandrei 

    Ed. Mc Graw Hill

    5 à edizione

    DOCENTI E COMMISSIONI

    Commissione d'esame

    DANIELA GARAVENTA (Presidente)

    MONICA CIARLANTI

    ALESSANDRO FORNERIS

    PAOLA MACCAGNO

    DANIELA RISSO

    ELISA PELOSIN (Presidente e Coordinatore di corso integrato)

    LEZIONI

    INIZIO LEZIONI

    Le lezioni si svolgeranno nel periodo compreso tra ottobre e dicembre. Si rinvia all'orario delle lezioni del II anno, I semestre.

    ESAMI

    MODALITA' D'ESAME

    L’esame è orale o orale / scritto; esso sarà diretto principalmente a valutare un'appropriata conoscenza degli argomenti trattati nel modulo.

    Saranno disponibili appelli di esame per la sessione invernale (gennaio - febbraio)  e per la sessione estiva (giugno, luglio e settembre).

    L’esame è orale o orale / scritto; esso sarà diretto principalmente a valutare un'appropriata conoscenza degli argomenti trattati nel modulo.

    Le date degli esami saranno pubblicate in Aulaweb.

    Gli esami dei corsi integrati si svolgono nella sede universitaria genovese in un unico momento e le Commissioni di esame, presiedute dai Coordinatori dei corsi integrati o da loro delegati, devono essere composte conformemente a quanto stabilito dall’art.29 c.5 e c.6 del Regolamento Didattico di Ateneo.

    Come da Regolamento Didattico del Corso di studio, Gli esami di profitto possono essere effettuati esclusivamente nei periodi a ciò dedicati e denominati sessioni d’esame. I momenti di verifica di norma non possono coincidere con i periodi nei quali si svolgono le attività formative.

    MODALITA' DI ACCERTAMENTO

    I dettagli sulle modalità di preparazione per l’esame e sul grado di approfondimento di ogni argomento verranno comunicati nel corso delle lezioni.

    L’esame verterà principalmente sugli argomenti trattati durante le lezioni frontali e comunque su tutti quelli specificati nel programma, e avrà lo scopo di valutare non soltanto se lo studente ha raggiunto un livello adeguato di conoscenze, ma se ha acquisito la capacità di analizzare criticamente i problemi organizzativi e gestionali nell'ottica del perseguimento della Qualità che verranno posti nel corso dell'esame.

    Gli studenti con DSA o con altri bisogni educativi speciali regolarmente certificati potranno concordare con il docente la modalità scritta o orale, contattando i docenti almeno 10 giorni prima dell'esame. Potranno usufruire inoltre del 30% di tempo aggiuntivo.

    ALTRE INFORMAZIONI

    Il Docente riceve su appuntamento, preso con richiesta via mail:

    Docente

    Mail

     Maccagno Paola

     paola.maccagno@asl3.liguria.it

     Garaventa Daniela

     dgaraventa@asl4.liguria.it

     Ciarlanti Monica

     monica.oftal@gmail.com

     Forneris Alessandro

     alessandro.forneris@unito.it

     Risso Daniela

     daniela.risso@unige.it   

     Buffa Carla

     carla.buffa@asl5.liguria.it