Salta al contenuto principale della pagina

FINANCIAL ECONOMICS

CODICE 95175
ANNO ACCADEMICO 2022/2023
CFU
  • 6 cfu al 2° anno di 11267 ECONOMICS AND DATA SCIENCE (LM-56) - GENOVA
  • SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE SECS-P/01
    SEDE
  • GENOVA
  • PERIODO 2° Semestre

    PRESENTAZIONE

    L'insegnamento vuole mettere gli studente di fronte agli interrogativi più interessanti per chi studia i mercati finanziari o per il semplice appassionato: è possibile fare meglio del mercato? Come mai i rendimenti azionari hanno avuto storicamente un rendimento così alto? E' ancora così? Come mai i tassi di interesse sono al momento così bassi? 

    Per tentare di fornire una risposta a questi puzzle verranno prima intordotti alcuni concetti di base dell'economia finanziaria. 

    OBIETTIVI E CONTENUTI

    OBIETTIVI FORMATIVI

    Gli obiettivi formativi dell'insegnamento consistono nella comprensione delle ipotesi alla base del comportamento economico in condizioni di incertezza e nella conoscenza dell'approccio neoclassico alla determinazione dei prezzi di un prodotto finanziario. Un terzo obiettivo, diretta conseguenza dei primi due, consiste nella consapevolezza dei limiti di tale modello neoclassico, alla luce anche dei principali quesiti ancora aperti legati al rapporto tra titoli rischiosi e titoli privi di rischio e al tasso di interesse naturale

    OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

    RISULTATI DI APPRENDIMENTO PREVISTI

    •    Conoscenza e comprensione.

    Lo studente sarà in grado di comprendere i principali modelli utilizzati nella letteratura scientifica per spiegare le determinanti di un prezzo di un titolo rischioso o privo di rischio, riconoscendo la rilevanza delle ipotesi semplificatrici che ne stanno alla base.

    •    Capacità di applicare conoscenza e comprensione.

    Lo studente sarà capace di verificare la validità empirica dei principali modelli di asset pricing utilizzati in letteratura. Sarà anche in grado di comprendere quali ipotesi semplificatrici del modello son cruciali per i risultati ottenuti e quali hanno una minore solidità empirica.

    •    Autonomia di giudizio.

    Alla luce di quanto scritto sopra, alla fine dell'insegnamento, lo studente avrà un bagaglio di conoscenze ed una comprensione della metodologia tale da comprendere i limiti ed i punti di forza di un modello rispetto ad un altro, sia a livello di fondatezza empirica che di coerenza logica dell’analisi.

    •    Abilità comunicative.

    La seconda parte del corso, in cui è richiesto di presentare alla classe un tema di financial economics, permetterà allo studente di mettere alla prova la sua capacità di esporre argomenti complessi in maniera comprensibile in lingua inglese ed in maniera sintetica.

    PREREQUISITI

    None.

    MODALITA' DIDATTICHE

    In the first part of the course I will present the issues enumerated in the syllabus

    In the second part of the course the class will be divided in small groups. Each group will be assigned a topic to study and present to the entire classroom.

    PROGRAMMA/CONTENUTO

    PROGRAMMA – ELEMENTI ESSENZIALI

    A look at the data: the stock market, the bond market, and the real estate market in historical perspective.
    Are security prices predictable? Bachelier vs Dow.
    The mean variance approach and the two-fund separation theorem
    CAPM and subsequent refinements.
    The equity premium puzzle
    Consumption and savings under uncertainty.
    The risk free interest rate puzzle.

    TESTI/BIBLIOGRAFIA

     

    R. Shiller, Irrational Exuberance,  Princeton University Press (third edition)

    P. L. Bernestein, Capital ideas, Wiley. 

     L. Eeckhoudt, C. Gollier, H. Schlesinger, Economic And Financial Decisions Under Risk, Princeton University Press 

    DOCENTI E COMMISSIONI

    LEZIONI

    INIZIO LEZIONI

    Mid september 2022

    Orari delle lezioni

    L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

    ESAMI

    MODALITA' D'ESAME

    L'esame per i frequentanti si divide in due parti. Ci sarà una prova scritta sul quanto spiegato a lezione con domande sia teoriche che quantitative. Inoltre, gli studenti verranno valuatati sulla base della loro presentazione di un articolo scelto tra una rosa selezionata dal docente.

    MODALITA' DI ACCERTAMENTO

    Allo studente viene richiesto di conoscere e sapere applicare le principali teorie concernenti i mercati finanziari. La seconda parte dell'insegnamento, in cui allo studente viene domandato di leggere e presentare alla classe un articolo, permette di valutare la capacità di comprendere temi relativamente recenti e complessi di finanza ed esporli in maniera comprensibile e sintetica.