Salta al contenuto principale della pagina

APPLICAZIONI PRATICHE DI CONTABILITÀ AMBIENTALE

CODICE 107017
ANNO ACCADEMICO 2022/2023
CFU 2 cfu al 2° anno di 10723 BIOLOGIA ED ECOLOGIA MARINA (LM-75) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE BIO/07
SEDE GENOVA (BIOLOGIA ED ECOLOGIA MARINA )
PERIODO 2° Semestre
MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

PRESENTAZIONE

L'insegnamento ha lo scopo di fornire gli strumenti, tramite attività pratiche, per realizzare progetti e studi di contabilità e sostenibilità ambientale. Particolare attenzione viene dedicata all'applicazione delle metodologie di analisi emergetica ed impronta ecologica a casi studio. Altri strumenti quali ad esempio l'ISEW indice di benessere economico sostenibile saranno presentati. Saranno presentati studi già realizzati nell'ambito di progetti nazionali ed internazionali e verranno trattati dei casi studio da sviluppare interamente in aula in mod da rendere lo studente indipendente nell'applicazione delle metodologie.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Il corso fornisce gli elementi per applicare tecniche di valutazione del capitale naturale, delle funzioni e dei servizi ecosistemici a casi pratici e per valutare la sostenibilità di un processo attraverso metodologie dell'ecologia sistemica come ad esempio impronta ecologica, analisi emergetica e ISEW.

 

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Gli studenti a termine dell'insegnamento saranno in grado di realizzare in maniera indipendente valutazioni di contabilità o sostenibilità ambientale ed iin particolare:

  • interpretare risultati di studi realizzati con analisi emergetica, impronta ecologica o ISEW
  • calcolare il valore di un bene, una risorsa o un servizio ecosistemico
  • proporre strategie di miglioramento e/o gestione di ecosistemi, beni ambientali, processi, territori
  • realizzare scenari di sviluppo
  • scelta di ipotesi progettuali secondo principi di sostenibilità ambientale


 

PREREQUISITI

É fortemente raccomandato che gli studenti abbiano frequentato gli insegnamenti di Contabilità ambientale o Capitale Naturale e servizi ecosistemici o che abbiano acquisito competenze teoriche in materia di contabilità ambientale e sostenibilità ambientale e applicazione di metodologie sistemiche. L'insegnamento rappresenta, infatti, un approfondimento pratico per l'applicazione di strumenti di contabilità ambientale e/o sostenibilità ambientale.

MODALITA' DIDATTICHE

Lezioni frontali in aula e/o in modalità mista con il supporto di materiale digitale

PROGRAMMA/CONTENUTO

Presentazione di casi studio di valutazione di elementi del capitale naturale tramite analisi emergetica, impronta ecologica o ISEW e riflessioni
Presentazione di casi studio di valutazione di servizi ecosistemici tramite  analisi emergetica, impronta ecologica o ISEW
Calcolatore dell'impronta ecologica ed interpretazione dei risultati
Footprint accounts e analisi dettagliata della metodologia di calcolo dell'Impronta ecologica
Realizzazione condivisa di uno o più progetti in aula, anche con simulazioni di ruoli e risoluzione di conflitti.
Il contenuto dell'insegnamento verrà adattato alle competenze della classe in modo da massimizzare l'apprendimento per gli studenti

DOCENTI E COMMISSIONI

LEZIONI

INIZIO LEZIONI

Consultare orario dettagliato al seguente link: https://easyacademy.unige.it/portalestudenti/

Si rimanda all'istanza AulaWeb specifica dell'insegnamento per eventuali aggiornamenti a causa di variazioni della situazione sanitaria ed epidemiologica.

 

ESAMI

MODALITA' D'ESAME

Presentazione di un progetto realizzato ex novo dallo studente o di una revisione di un progetto già realizzato avanzamenti e/o modifiche, ad esempio della metodologia utilizzata) tramite l'utiilizzo di una o più tecniche di valutazione del capitale naturale, delle funzioni e dei servizi ecosistemici o di valutazione del livello di sostenibilità  apprese durante il corso e.g. impronta ecologica, analisi emergetica e ISEW.

MODALITA' DI ACCERTAMENTO

Esame orale con presentazione dei risultati durante il quale lo studente dovrà dimostrare di saper interpretare i risultati di studi ottenuti con analisi emergetica, impronta ecologica o ISEW e/o calcolare il valore di un bene, una risorsa o un servizio ecosistemico tramite l'utilizzo di metodologie sistemiche e/o realizzare scenari di sviluppo sulla base dei risultati di un caso studio e/o applicare metodologie alternative, rispetto a quella utilizzata a un caso studio già realizzato, e interpretare i risultati comparandoli e/o sviluppare diverse ipotesi progettuali e individuare la migliore in termini di livello di sosteniblità ambientale