Salta al contenuto principale della pagina

CHIMICA GENERALE E INORGANICA

CODICE 68213
ANNO ACCADEMICO 2022/2023
CFU 3 cfu al 1° anno di 9298 TECNICHE DELLA PREVENZIONE NELL'AMBIENTE E NEI LUOGH (L/SNT4) GENOVA

5 cfu al 1° anno di 9009 METODOLOGIE PER LA CONSERV. RESTAURO BENI CULTURALI (LM-11) GENOVA

SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE CHIM/03
LINGUA Italiano
SEDE GENOVA (TECNICHE DELLA PREVENZIONE NELL'AMBIENTE E NEI LUOGH)
PERIODO 1° Semestre
MODULI Questo insegnamento è un modulo di:

PRESENTAZIONE

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Apprendimento dei i concetti fondamentali della chimica inorganica: struttura della materia, sistematica e nomenclatura dei composti di base, massa dei composti e trasformazioni chimiche, acidi e basi, soluzioni e concentrazioni, elettrochimica, stechiometria.

MODALITA' DIDATTICHE

Lezioni frontali

PROGRAMMA/CONTENUTO

Concetti generali introduttivi  Classificazione della materia – Elemento - Composto - Atomo e molecola - Massa atomica - Scala delle masse atomiche - Determinazione delle masse atomiche - Isotopi - Massa molecolare e massa molare - Costante di Avogadro - Mole.

Sistematica chimica Numero di ossidazione - Formula minima,  formula molecolare e loro determinazione - Formule e nomenclatura delle principali classi di composti inorganici.

Reazioni chimiche Generalità e classificazione delle reazioni chimiche - Significato quantitativo delle reazioni chimiche - Calcoli stechiometrici – Reazioni non di ossido-riduzione, di ossido-riduzione e di dismutazione - Reazioni in forma  completa e in forma ionica.

Struttura dell’atomo Costituenti fondamentali dell’atomo- Numeri quantici -  Orbitali atomici - Principio di esclusione di Pauli - Principio di Hund - Sistema periodico e configurazione elettronica - Legge periodica e periodicità delle proprietà degli elementi (raggi atomici e ionici, energia di ionizzazione, affinità elettronica,  elettronegatività, carattere metallico)

Legame chimico Legame ionico (cenno) - Legame covalente - Legame dativo - Geometria delle molecole inorganiche, teoria VSEPR - Legame a idrogeno, interazioni dipolari, forze di van der Waals

Equilibrio chimico Generalità - Equilibri omogenei ed eterogenei - costante di equilibrio - Spostamento dell’equilibrio: principio di Le Chatelier, effetto della temperatura, della pressione e della variazione delle concentrazioni sull’equilibrio.

Soluzioni  Tipi di soluzioni e meccanismi di solubilizzazione -  Concentrazione delle soluzioni (% in massa, frazione molare, molalità, % in volume, molarità e normalità) - Legge di Raoult - Soluzioni diluite di soluti non volatili - Variazioni della tensione di vapore, della temperatura di ebollizione e di solidificazione del solvente - Pressione osmotica - Soluzioni di elettroliti: grado di dissociazione- Solubilità dei gas nei liquidi.

Equilibri in soluzione acquosa   Acidi e basi- Teorie di Arrhenius, e Brönsted e Lowry, di Lewis.- Prodotto ionico dell’acqua - pH, pOH- Forza degli acidi e delle basi- Acidi e basi poliprotici- Elettroliti anfoteri - Calcolo del pH di soluzioni di acidi forti, basi forti, acidi deboli, basi deboli - Indicatori di pH - Soluzioni tampone - Titolazioni acido - base - Equilibri eterogenei in soluzione acquosa: prodotto di solubilità e sue applicazioni - Relazione fra solubilità e prodotto di solubilità- Effetto della temperatura e dello ione a comune sulla solubilità.

Generalità sui tre stati di aggregazione

Solidi: tipi di solidi e loro proprietà Solidi ionici e reticoli ionici tipici - Solidi molecolari, covalenti e metallici - Silicati classificazione e struttura.

Liquidi: proprietà generali dello stato liquido - Tensione di vapore – Temperatura di ebollizione

Gas: proprietà generali ed equazioni di stato di gas ideali e di gas reali.

Chimica Inorganica  Relazione tra proprietà degli elementi e posizione nella Tavola Periodica – Proprietà chimiche degli elementi dei gruppi principali e dei loro composti più importanti.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Possono essere utilizzati testi di Chimica Generale ed Inorganica a livello universitario.

Bertini – Luchinat – Mani,  Chimica,  Casa Editrice Ambrosiana , Milano

Manotti  Lanfredi – Tiripicchio, Fondamenti di Chimica, Seconda edizione, Casa Editrice Ambrosiana , Milano

Raymond Chang - Fondamenti di CHIMICA GENERALE - McGraw-Hill

R.H. Petrucci, W. S. Harwood,  Chimica generale,  Piccin, Padova.

DOCENTI E COMMISSIONI

LEZIONI

INIZIO LEZIONI

secondo il manifesto del CdS

Orari delle lezioni

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

ESAMI

MODALITA' D'ESAME

Prova orale finale.

L'esame orale è sempre condotto da due docenti di ruolo, ha una durata di almeno 30 minuti e verte su tutti gli argomenti svolti a lezione.

MODALITA' DI ACCERTAMENTO

Con le modalità sopra descritte, dato che almeno uno dei due docenti ha esperienza pluriennale di esami nella disciplina, la commissione è in grado di verificare con elevata accuratezza il raggiungimento degli obiettivi formativi dell'insegnamento. Quando questi non sono raggiunti, lo studente è invitato ad approfondire lo studio e ad avvalersi di ulteriori spiegazioni da parte del docente titolare. Il CCS garantisce la corrispondenza tra gli argomenti dell'esame e quelli effettivamente svolti durante il corso. A tal fine il docente responsabile rendere pubblico, all'inizio delle lezioni (in un sito, chiamato aula web riservato a docenti e studenti dell'Ateneo) il programma dettagliato. Inoltre, al termine dell'insegnamento, il registro delle lezioni viene pubblicato in un sito risrrvato ai membri del CCS ed ai rappresentanti degli studenti. In questo modo gli studenti stessi possono verificare l'aderenza a tale norma.